The Real Italia, l'addio di Quelle brave ragazze di Tv8 (VIDEO)

Ultima puntata di sempre per le conduttrici di The Real Italia. I saluti in lacrime

therealitalia.jpg

E anche The Real Italia, uno degli esperimenti più 'di rottura' della stagione tv come Sbandati, è stato chiuso per sempre. Al debutto il sottoscritto era stato un tantino caustico, definendo il target del programma un po' selettivamente premestruochic.

Forse questa previsione si è anche avverata, visto che del talk show non è prevista una seconda edizione. Il canale non ha mai enfatizzato con comunicati trionfalistici gli ascolti del programma, di cui sono noti i risultati delle prime settimane (arrivati all'1% di spettatori e a circa 100.000 spettatori).

In ogni caso The Real Italia è riuscito a crescere, ad alzare l'asticella del daytime salottiero grazie agli ospiti pregiati della grande famiglia di Sky. Ed è un programma, soprattutto, che ha saputo costruire un clima elegante e collaborativo grazie a quelle Brave ragazze che ne hanno condiviso l'ambizione (la stessa che vide naufragare il troppo alto Cristina Parodi Live su La7). Il problema con cui si è dovuto scontrare è proprio questo: esiste un pubblico metropolitano al pomeriggio davanti alla tv italiana?

Comunque il gioco di squadra femminile ha fatto subito scuola, se pensiamo che Rai1 lancerà in estate un programma con quattro co-conduttrici fisse tra ospiti e factual.

Le cinque conduttrici di The Real Italia (un format internazionale, cara Rai, attenzione) si sono invece definitivamente congedate dal pubblico nell'ultima puntata di sempre, quella de 2 giugno.
La prima è stata Barbara Tabita:

"Di questa esperienza mi porto il non avere la vergogna di mostrarsi fino in fondo, visto che non è scontato farlo in tv. Mi porto, nel bene o nel male, il fatto di essere stata The Real".

Filippa Lagerback ha aggiunto:

"Io mi porto le lacrime, le tante risate, le chiacchiere e l'interazione con il pubblico. E il ricordo delle tante volte che ho incontrato… la banana. E' stato veramente bello. Grazie a voi e al pubblico".

Marisa Passera ha dichiarato:

"Io rido perché mi porterò dietro quattro cose veramente ingombranti, cioè voi quattro, delle gigantesche valigie piene della gamma di tutti i sentimenti che non credevo potessero coesistere nella stessa persona. Spero di non dimenticarmene mai nessuna, di queste valigie".

Ancora Ambra Romani, una chef della tv riscoperta in altre vesti:

"Anch'io voglio ringraziare tutte voi perché ci siamo vissute moltissimo e questa cosa a me rimarrà dentro. Con voi ho fatto tutto, dal cantare ballare, giocare, ridere, piangere e cucinare. Quindi mi avete anche messo a mio agio cucinando insieme a me".

E infine la vera anima della squadra, una sorta di "autrice alla conduzione" che con la sua dialettica ha dato un ampio valore ai testi, Daniela Collu alias Stazzitta:

"Io è come se avessi fatto il militare emotivo qui. Sono sempre stata una che avere le opinioni tagliate con l'accetta.Ho sempre pensato che questa fosse la mia forza dire sì e no senza avere nessun grigio. Voi mi avete costretto a valutare altri quattro punti di vista oltre il mio".

Staremo a vedere se sulla tv di stato ritroveremo lo stesso altruismo. Di certo, su Tv8, di primedonne non ce ne sono state…


  • shares
  • Mail