Alice Nevers: Raiuno ci riprova coi telefilm in prima serata

Se stasera guardando Raiuno la sensazione che avrete sarà quella di aver sbagliato canale e di ritrovarvi su Rete 4, non abbiate paura: non vi siete sbagliati. E’ proprio il primo canale nazionale a trasmettere da stasera, appunto, alle 21:10 una nuova serie francese, dal titolo “Alice Nevers: professione giudice”.Dopo i tentativi di qualche estate

Alice NeversSe stasera guardando Raiuno la sensazione che avrete sarà quella di aver sbagliato canale e di ritrovarvi su Rete 4, non abbiate paura: non vi siete sbagliati. E’ proprio il primo canale nazionale a trasmettere da stasera, appunto, alle 21:10 una nuova serie francese, dal titolo “Alice Nevers: professione giudice”.

Dopo i tentativi di qualche estate fa, con “Commander in chief” e “Un ciclone in convento” -ora relegato alla mattina-, Raiuno quindi riprova a trasmettere in prima serata un prodotto seriale non italiano, confidando stavolta nella buona fattura delle produzioni francesi di ultima generazione, che raramente deludono per sceneggiatura ed interpretazione.

Così, se da una parte Canale 5, sempre di martedì, sfodera il suggestivo “Mystère”, Raiuno risponde con un telefilm poliziesco, condito da personaggi ferrei ma umani, ironici ma professionali. Quale delle due serie avrà la meglio negli ascolti lo scopriremo domani, ma una cosa è certa: a vincere stasera sarà la Francia, che si dimostra ancora una volta in prima linea nella realizzazione di serie che possano attirare anche un pubblico straniero.

Alice Nevers: professione giudice Alice Nevers: professione giudice Alice Nevers: professione giudice


Ma cerchiamo di conoscere meglio “Alice Nevers”. La serie ha origini lontane: nasce infatti nel 1993 su Tf1, col titolo “Le juge est une femme” e con una protagonista diversa, ovvero il giudice Florence Larrieu, interpretato da Florence Pernel, che compare in 17 episodi realizzati fino al 2002.

In quell’anno, la protagonista cambia ed al posto della Pernel troviamo Marine Delterme (vista nel recente “Coco Chanel”), nel ruolo, appunto, del nuovo personaggio protagonista Alice Nevers, che dà anche il titolo al nuovo ciclo di puntate. Trattasi di una donna molto determinata, che svolge il suo lavoro con alta dedizione ma che sa anche essere spigliata ed ironica al punto giusto, oltre che molto sensibile e comprensiva. Molto affascinante, Alice non è sposata ma ha un passato fatto di numerosi ex fidanzati, che incontrerà in alcuni suoi casi, come il primo in onda stasera, dal titolo “I diamanti del palazzo”.

Al suo fianco, il tenente Romance (Arnaud Binard, che vediamo anche in “Mystère” nei panni di Xavier) ed il rude -all’apparenza- Fred Marquand (Jean-Michel Tinivelli). A fare da trait d’union tra le due stagioni del telefilm c’è il personaggio del cancelliere Lemonnier (Jean Dell), una vera spalla su cui Alice può sempre fare affidamento, e che le darà ottimi suggerimenti nel risolvere i casi più complicati.

Un crime a tutti gli effetti, che gioca coi personaggi ed il loro privato come ormai siamo abituati a vedere, e che si rivela nelle intenzioni una serie giovane (fin dal cast) che non delude però gli appassionati “d’annata” del genere poliziesco. Sarà questa la buona occasione per Raiuno per ripensare ad una maggiore serialità straniera in prima serata, almeno d’estate?



Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice
Alice Nevers: professione giudice