Bangkok Addicted su Rai4 con gli Antipodi: conferenza stampa

Bangkok Addicted: la presentazione del nuovo programma di Rai4

  • 11.45

    A breve inizierà la conferenza.

  • 11.47

    Intanto alcune info dalla cartella stampa: 40 le puntate previste ciascuna delle quali della durata di 30 minuti.

  • 11.49

    Inizia la conferenza.

  • 11.50

    Costantino non è presente “perché impegnato in altre produzioni”.

  • 11.51

    Teodoli parte facendo un bilancio degli ascolti di Rai4: “Abbiamo raggiunto risultati soddisfacenti, con ascolti di prime time cresciuti del 50%; i target sono diventati ragguardevoli, sui 15-44 anni siamo all’165% rispetto all’1.20% dello scorso anno nell’intera giornata”.

  • 11.52

    Teodoli su Pechino Addicted: “Ha fatto un ascolto dello 0.5% in una situazione competitiva complicata, si è posizionato molto bene dal punto di vista dei target. Abbiamo deciso di rifarlo, ma non più come spinoff di Pechino Express. Bangkok è un programma a sé, è un travel -adventure”.

  • 11.56

    Teodoli: “Bangkok si inserisce nel progetto di ringiovanimento della rete con contenuti originali”. Poi definisce Pinna un “social leader”.

  • 11.57

    Viene mostrato un estratto video di Bangkok Addicted.

  • 12.01

    Roberto Bertolini: “Siamo onorati della fiducia del direttore Teodoli; il viaggio è stata una esperienza a 360 gradi. Abbiamo fatto intrattenimento, ma abbiamo coperto anche le esigenze di servizio pubblico con un linguaggio giovanile”. Pinna: “Tra una caduta e un urlo abbiamo parlato anche di cose serie”.

  • 12.03

    Bertolini: “Io e Pinna siamo completamente diverse, questa è la nostra forza, diamo un punto di vista diverso guardando la stessa cosa”.

  • 12.04

    Pinna: “Quest’anno le puntate sono più ricche perché Pechino è un programma molto itinerante e quindi l’anno scorso ci trovavamo anche in tappe dove c’era poco da raccontare. Quest’anno il ritmo è più serrato ed è più divertente”.

  • 12.06

    Pierangelo Marano di Magnolia: “Gli Antipodi hanno avuto un solo giorno di riposo su 43; è stato un viaggio vero, non solo televisivo; ieri ho visto due puntate e ora ho voglia di vedere la terza; mi sono divertito. Il programma, rispetto all’anno scorso, è molto cresciuto; è servizio pubblico per davvero”.

  • 12.08

    Marano precisa: “È servizio pubblico giovane”.

  • 12.10

    Pinna racconta che l’esperienza più complicata è stata il rafting perché “ho scoperto che le rocce sono dappertutto, è stata una esperienza mistica, divertente per chi la vede. Siamo caduti tantissime volte dal gommone”.

  • 12.12

    Bertolini invece racconta di aver cavalcato un elefante. Pinna si scaglia contro le scimmie: “Sono cattive, sono ladre, ci inseguivano! Ho paurissima”.

  • 12.13

    Teodoli: “Costantino c’è, fa il proprietario dell’agenzia di viaggio, è una sponda importante per il programma”.

  • 12.13

    Marano spiega che ogni 5 puntate gli Antipodi devono cercare una valigia per scoprire se hanno rispettato il budget imposto da Costantino.

  • 12.14

    Bertolini insiste: “Questo programma è un mezzo per informare le persone”.

  • 12.15

    Teodoli: “Non è solo servizio pubblico, guardando il programma ci si diverte””.

  • 12.15

    Pinna: “Il primo mese in Thailandia abbiamo usato sempre e solo le parole ‘grazie’ e ‘buongiorno’, poi abbiamo scoperto che erano le parole che usano solo le donne, mentre gli uomini ne usano altre”.

  • 12.17

    Maurizio Imbriale, responsabile editoriale Rai 4: “L’obiettivo è integrare una narrazione complessa con produzioni che siano all’altezza della programmazione del canale; è spettacolare, ha una confezione di primo ordine; gli Antipodi sono una coppia perfetta, hanno garbo e ironia”.

  • 12.19

    Imbriale. “Il prodotto è estremamente riuscito, è molto migliorato rispetto a Pechino Addicted, che era partito frettolosamente per agganciarsi a Pechino Express”.

  • 12.21

    Bertolini spiega che il viaggio è iniziato il 2 febbraio ed è finito il 16 marzo. Pinna: “Io sono stato lasciato il giorno prima di partire”.

  • 12.22

    Pinna: “Sembriamo Sandra e Raimondo”. L’hashtag ufficiale è #BangkokAddicted.

  • 12.23

    Teodoli nota che nella fascia dell’access la competizione è molta: “Questo programma si discosta dai vari game della concorrenza”. Finisce la conferenza.

Sta per iniziare la conferenza stampa di presentazione di Bangkok Addicted, nuovo programma di Rai4, in onda dal lunedì al venerdì, a partire dal 22 maggio alle ore 20.30. Presenti Angelo Teodoli, Direttore Rai Gold, e gli Antipodi Andrea Pinna e Roberto Bertolini.

Blogo seguirà l’incontro in liveblogging.

Dopo l’esperienza di Pechino Addicted, Costantino della Gherardesca ha deciso di inaugurare un suo tour operator ingaggiando gli Antipodi, Andrea Pinna e Roberto Bertolini, come agenti di viaggio di un luogo magico: la Thailandia. Gli Antipodi accompagneranno gli spettatori di Rai4 da Bangkok all’estremo Nord del Paese, e poi alle paradisiache isole del sud, in un viaggio indimenticabile.