Made in Sud 2017: la presenza minimal di D’Alessio trasforma il comedy show in un piccolo varietà con (tanti) comici

Made in sud 2017, prima puntata: anticipazioni, diretta e recensione Blogo.

Tanti annunci e tanti proclami, ma Made in sud 2017 (ottava edizione) è rimasto fondamentalmente quello di sempre, con tutte le sue criticità e i suoi (pochi) pregi. Ancora una volta per rosicchiare qualche punto di share – soprattutto vista la temibile concorrenza de L’isola su Canale5 – la durata del programma è allungata in modo esagerato: basti pensare che da programmazione l’inizio di Sbandati (degli ex conduttori Gigi e Ross) era prevista per le 23.30. Poca innovazione a livello di battute, molte gag decisamente usurate dal tempo e poca incisività delle new entry. Una carrellata di comici, uno sketch dopo l’altro fino a dopo la mezzanotte finiscono per appesantire lo spettacolo. Ma questo è, nel bene o nel male, la tradizione della comicità della trasmissione e la fedeltà (fino ad oggi) del suo pubblico è un dato sicuramente a favore in un’offerta televisiva sempre più frammentata.

Ma veniamo alla vera grande novità di questa stagione: Gigi D’Alessio. La sua presenza è stata minimal, votata alla sottrazione. Si è visto poco nelle vesti di conduttore ‘tradizionale’, ha interagito poco con le due donne del programma – le cui battute un filo ‘telefonate’ forse meglio si sposavano con i due comici Gigi e Ross – ma ha dato un’impronta di varietà al comedy show: ha cantato i suoi successi, ha fatto da padrone di casa duettando con l’ospite Ermal Meta e si è cimentato con un monologo sulla fortuna di essere napoletani. In alcuni momenti è sembrato che il cantante fosse ospite del programma comico, in altri che i comici fossero ospiti di un programma musicale di Gigi. Insomma, D’Alessio ha fatto quello che gli è più congeniale cioè cantare, limitando al minimo gli sketch e le presentazioni. E non è detto che sia un male!

  • 21.23

    Apre l’anteprima della puntata L’Incazzatore personalizzato che si “scaglia” contro le pubblicità: delle auto e dei biscotti dietetici.

  • 21.30

    Comincia davvero la prima puntata della nuova edizione di Made in Sud. La sigla iniziata dai comici prosegue con Gigi D’Alessio che presenta Fatima ed Elisabetta. Fatima comincia a presentare tutte le novità, eccetto la principale: Gigi D’Alessio. Persino il condizionatore del camerino!

  • 21.32

    Gigi chiede il “sostegno” alle due veterane del programma. Gigi abbozza qualche battuta: “Prima qui c’era un organo a canne, Ora c’è solo l’organo, le canne l’ha fumate tutte Gino Fastidio”.

  • 21.38

    Paolo Caiazzo ‘Cardamone’ passa in rassegna Salvini, Renzi e Raggi.

  • 21.41

    La Gregoraci saluta Enzo Fischietti. Poi sul palco i Ditelo Voi.

  • 21.44

    I tre sono appena arrivati nel luogo di villeggiatura si confrontano con il paranormale. Meno incisivi del solito.

  • 21.48

    Fatima parla di colpo al cuore e arriva Mariano Bruno nei panni del “Cuore”: “Mi sa che adesso vado. Dove? Dove mi porta il cuore”.

  • 21.49

    Arrivano gli Arteteca con il solito tormentone “Vita, cuore, battito”. Monica ed Enzo sbarcano negli States e hanno qualche problemino con l’inglese. Monica: “Trump è andato vicino a Obama e ha detto ‘Piglia baracc e burattin e sloggia’..”. Enzo: “Non concedono asilo agli stranieri. Fanno direttamente la primina”.

  • 21.55

    Gigi D’Alessio: “Qualche tempo fa ho guardato il cielo e ho pensato all’abbraccio di una madre. E penso che quell’abbraccio forse l’ho perso troppo presto” e canta La prima stella.

  • 22.00

    D’Alessio ne approfitta per levarsi ancora qualche sassolina dalle scarpe contro la giuria di Sanremo: i giurati gli danno tutti zero preferendo altre canzoni con il tema delle stelle.

  • 22.02

    Mino Abbacuccio è il tatuatore Sbaglio: “Mi ha chiamato uno: Sono quello che si è tatuato l’albero, sono cresciuti i limoni. Sono i tuoi o i miei?”.

  • 22.05

    Nello iorio, da Nonno Moderno a Dottore.
    – “E’ andata in piscina e ha preso i funghi, dottore che deve fare?”
    – “Un bel risotto”.

  • 22.09

    Enzo e Sal sono due condomini. Litigano per la corretta raccolta differenziata.
    – Ma dove va?
    – A fare lo shampoo.
    – Ma se non ha i capelli?!
    – Lei non se lo fa il bidet?

  • 22.14

    Don Ciro (Ciro Giustiniani) è ancora imitazione-parodia del compianto Don Antonio Polese de Il Boss delle Cerimonie.

  • 22.20

    D’Alessio in un monologo sulla “fortuna di essere napoletano”: “Quando a Napoli si parlava greco in tutte le altre città si parlava latino. Sono fortunato ad essere napoletano, sono nato nella stessa città di Totò, Troisi, Daniele e Bud Spencer. A Napoli c’è una parte buona che fatica il doppio per distinguersi dall’altra. E’ facile essere buoni in Svizzera. A Napoli c’è il caffè sospeso perché nessuno si senta così povero da non potersi bere un caffè. Sono fortunato ad essere napoletano perché in tutti il mondo i bambini hanno sognato con i supereroi, io ho sognato con un argentino con la maglia azzurra numero 10 che la fantasia l’aveva nei piedi e nella testa”.

  • 22.22

    Gigi chiosa: “Siamo sempre stati per l’accoglienza e la tolleranza. E a chi ci denigra invocando il Vesuvio e dice che siamo solo pizza e mandolino, dico ma davvero ci credete? Se tornassi a Napoli, vorrei tornare a nascere napoletano”.

  • 22.34

    Gomorroidi:
    – “Qui duro 30 secondi con una donna”
    -“Perché?”
    -“Perché n’Honduras”.

  • 22.47

    Gigi e Fatima come una coppia davanti alla tv. Gennaro Calabrese e la parodia di tutto quello che offre la tv e il web: da Masterchef a Gianluca Vacchi

  • 22.58

    L’ospite musicale: Ermal Meta. il cantautore canta la cover di Amara Terra Mia con cui ha vinto la terza serata del Festival.

  • 23.04

    Gigi lo saluta e si complimenta, Ermal: “Ho trovato un amico”. Gigi scherza: “A te è andata meglio di me con la giuria di qualità”. Poi Meta canta Vietato Morire.

  • 23.08

    Entra il pianoforte, Gigi suona con Ermal e Made in sud è sempre più varietà e meno comedy show. E non è detto che sia un male.

  • 23.11

    I due duettano sulle note di Non dirgli mai.

  • 23.16

    Torna Ciro Giustiniani, questa volta nei suoi panni, che racconta di quando da piccolo era ammalato alle prese con la supposta.

  • 23.20

    La Gregoraci parla con Fischetti del tema social della serata “La prima volta che” e arrivano gli Arteteca con il loro primo appuntamento.

  • 23.30

    Peppe Step e la sua “innovativa” concezione della palestra.

  • 23.34

    Maria Bolignano e il suo personaggio della mamma milf in cerca di acchiappo in una spa.

  • 23.45

    Antonio D’Ausilio (altra new entry) già visto a Zelig e prima ancora nelle tv locali partenopee. La sua gag gioca sui social e sugli strafalcioni con l’italiano. Ma Made in sud non doveva chiudere alle 23.30 come da programmazione? Già si sfora a danno degli ex Gigi e Ross?

  • 23.48

    Il ritorno di Pigroman.

  • 23.51

    Altro momento musicale di D’Alessio: canta Quanti amori. Gigi si lancia tra il pubblico stringendo mani a destra e manca. Presenza minimal la sua, quasi un cameo artistico,

  • 23.57

    Altra new entry: il romano Alessandro Di Carlo che traccia le differenze con gli show americani: “Hanno i nomi americani, Donald Trump vuol dire Donato Briscola. Manco a Soccavo ci puoi andare”. La battuta finale su Monica Lewinsky non fa più ridere dagli anni 90.

  • 00.02

    Gino Fastidio e il suo cappotto color “mer*a militare”. Battute terribili tipo: “Morto famoso urologo. Sapeva troppi ca**i”.

  • 00.06

    Torna anche la parodia di 50 Sfumature con Fatima e Francesco Albanese.

  • 00.15

    Sulle note di Pecché di Gigi D’Alessio scorrono i titoli di coda.

Torna stasera, martedì 14 febbraio 2017, in prima serata la nuova edizione di Made in Sud, il programma comico di Rai 2. Tante le novità di questa nuova stagione di cui, noi di Blogo, seguiremo e commenteremo la prima puntata con il nostro consueto liveblogging qui su TvBlog. Al timone della trasmissione non più Gigi e Ross – conduttori storici – bensì Gigi D’Alessio. Al suo fianco le confermatissime Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta. Made in Sud, realizzato nel Centro di Produzione Tv Rai di Napoli, è un programma di Nando Mormone e Paolo Mariconda, per la regia di Sergio Colabona, prodotto in collaborazione con la Tunnel produzioni.

Made in Sud 2017 | Prima puntata 14 marzo 2017 | Anticipazioni e ospiti

Al timone del programma arriva, dunque la vera novità: Gigi D’Alessio condurrà portando nel programma la musica e i suoi grandi successi, i duetti insieme a ospiti importanti, le novità del suo repertorio. L’ospite musicale della prima puntata è Ermal Meta, il cantautore albanese classificatosi al terzo posto all’ultimo Festival di Sanremo con “Vietato morire”.

Made in Sud 2017 | Prima puntata 14 marzo 2017 | Cast e comici

Arteteca, Ditelo Voi, Paolo Caiazzo, Nello Iorio, Gino Fastidio, Mariano Bruno, Ciro Giustiniani, Enzo e Sal, Maria Bolignano, Mino Abbacuccio, ma anche nuovi nomi, prestigiosi e provenienti non necessariamente dalle aree del Sud Italia come Marco Bazzoni, Alessandro Di Carlo e Antonio D’Ausilio. E non mancheranno alcuni debutti assoluti sul piccolo schermo. Ulteriore novità dell’edizione 2017, una super band di 8 elementi che suonerà ogni sera dal vivo, mentre i contrappunti musicali dalla console, che daranno ritmo all’intera serata e ai comici saranno, come da tradizione, a cura di Frank Carpentieri. Completa il cast di quest’anno un balletto costituito da 8 elementi agli ordini del coreografo Filippo Mainini.

Non ci sarà, come annunciato oggi su Facebook, Francesco Cicchella.

Made in Sud 2017 | Come seguirlo in tv e in diretta streaming

Il programma comico andrà in onda ogni martedì in prima serata su Rai2. Ma è possibibile seguirlo in diretta streaming anche sul sito Raiplay, dove sarà possibile poi trovare anche la puntata intera.

Made in Sud 2017 | Second screen

E’ possibile seguire Made in sud anche sul web attraverso:

sezione dedicata di Raiplay
Pagina Facebook ufficiale
Account Twitter ufficiale

L’hashtag ufficiale per commentare il programma sui social è #madeinsud.


Ultime notizie su Made in sud

Made in Sud è una trasmissione televisiva di cabaret, attualmente in onda su Rai 2.

Tutto su Made in sud →