Chi l'ha visto?, Federica Sciarelli legge con nonchalance una lista di parolacce da Facebook (video)

Una segnalazione arrivata in trasmissione, su gruppi Facebook che inneggiano alla violenza sulle donne, fa scatenare la Sciarelli, che legge in diretta alcune delle oscenità delle pagine social.

chilhavisto_sciarelli.jpg

Federica Sciarelli torna a colpire! La conduttrice di Chi l'ha visto? ieri sera ci ha regalato un'altra delle sue perle che le è subito valsa un'ovazione sui social network. È in particolare Twitter ad essere letteralmente 'esploso', a metà puntata, quando la Sciarelli ha affrontato un argomento spinoso, quello dei gruppi Facebook che inneggiano e istigano alla violenza, in particolare sulle donne.

Alla redazione della trasmissione nei giorni scorsi è infatti arrivata una email da una telespettatrice che segnalava il problema e la conduttrice ci ha tenuto a precisare che chi scrive certe bestialità commette un reato che non va sottovalutato e va perseguito.

"Chi l'ha visto?" I gruppi #Facebook che istigano alla violenza commettono un reato, i responsabili vanno perseguiti

Pubblicato da Chi l'ha visto? su Mercoledì 25 gennaio 2017

Per rimarcare il concetto, la Sciary (come viene affettuosamente chiamata dai suoi estimatori) si è lanciata con nonchalance nella lettura di alcune delle oscenità presenti su una di queste pagine, avvisando prima il suo pubblico:

"Lette da me vi parranno ancora più volgari".


Impossibile non ripensare al video della giornalista diventato virale nel 2012, quando lesse con la stessa espressione impassibile l'elenco di siti pornografici consultati ripetutamente da Salvatore Parolisi prima della tragica scomparsa della moglie.

Anche allora, come oggi, la Sciarelli riuscì nell'opera di informare e al tempo stesso far sbellicare il suo pubblico senza risultare comunque volgare. Uno stile che solo poche conduttrici che si occupano di cronaca possono vantare.

  • shares
  • Mail