Miss Italia e Milly Carlucci – Cominciano i lavori, aspettando il concerto di Bocelli

Milly Carlucci, che condurrà, lunedì, il concerto di Andrea Bocelli dal Colosseo, L’alba separa dalla luce l’ombra, un evento di solidarietà per i terremotati abruzzesi, è già al lavoro per Miss Italia 2009. Siamo solo a maggio, ma i preparativi fremono perché bisogna cancellare i risultati delle passate edizioni e rilanciare il marchio, proprio in

di

Milly Carlucci

Milly Carlucci, che condurrà, lunedì, il concerto di Andrea Bocelli dal Colosseo, L’alba separa dalla luce l’ombra, un evento di solidarietà per i terremotati abruzzesi, è già al lavoro per Miss Italia 2009.

Siamo solo a maggio, ma i preparativi fremono perché bisogna cancellare i risultati delle passate edizioni e rilanciare il marchio, proprio in occasione del suo settantesimo genetliaco: è necessario svecchiare, senza dubbio, e probabilmente la scelta di affidare, finalmente, a una donna la conduzione – senza partner maschili dominanti – potrebbe essere una buona idea.

Quest’anno, peraltro, le possibilità di partecipazione alla kermesse passano anche dalla rete: a giudicare dal numero di foto già presenti, sta avendo un buon successo l’iniziativa di Sorrisi Miss Tv Sorrisi e canzoni web. E proprio a Sorrisi, la Carlucci rilascia le prime dichiarazioni in merito.


Ovviamente, la conduttrice fa proclami, e dichiara:

da ex sportiva butterò il cuore oltre l’ostacolo, ci saranno molte novità, vedrete.

Il concorso si avvarrà di Robin come make up artist per le miss, e ovviamente non cambierà sede: Salsomaggiore Terme ospiterà come al solito le più belle d’Italia. Ma viste le promesse di Milly, è lecito attendersi qualcosa. Il regolamento di questa edizione non è stato ancora pubblicato sul sito ufficiale. Ci si augura di assistere a qualche sorpresa piacevole, affinché un evento tradizionale per la cultura pop e anche per la televisione italiane non si affossi definitivamente.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Miss Italia

Miss Italia è lo storico concorso di bellezza nato nel 1939, prima della seconda guerra mondiale, per geniale intuizione di un pubblicitario lombardo, Dino Villani.

Tutto su Miss Italia →