Rai2 nel 2017, Ilaria Dallatana: "Al posto di The Voice? Faremo di necessità virtù"

La Direttrice di Rai2 continua a puntare su Nemo nel nuovo anno: "Sarà rivisto e corretto ma confermatissimo"

ilaria-dallatana.png

Qual è la missione di Ilaria Dallatana per il 2017 di Rai2? La Direttrice ha comunicato i suoi intenti in un'intervista a La Stampa. Un obiettivo resta fermo:

"Continuare a ringiovanire gli ascolti: l'età media di chi ci guarda è scesa di un anno. Ora cerchiamo un nuovo modo di raccontare la società a partire dal Collegio. Poi vogliamo proseguire sulla strada di Pechino Express con altri adventure game".

Eppure un taglio resta evidente:

"Quello a The Voice e ogni altro talent per una questione di costi. Per colmare il buco di dieci serate stiamo cucinando un paio di novità, frutto della necessità che aguzza l'ingegno".

Tra i nuovi show in preparazione vi sono Meglio tardi che mai ("Un terzetto di famosi over 60 viaggia alla scoperta di mete esotiche e non convenzionali") e 50 Ways to Kill Your mammy che vedrà protagonisti in un viaggio impegnativo, tra gli altri, Joe Bastianich e la mamma Lidia.

Confermato l'investimento su Nemo: nonostante i tiepidi ascolti "è un modo nuovo di raccontare la società, in linea con i reportage di seconda serata Giovani e ricchi e Mai più bullismo. Rivisto e corretto, ma non snaturato, Nemo torna dopo Sanremo". Atteso anche il ritorno di Made in Sud con una nuova e attesa conduzione (affidata a Gigi D'Alessio?).

  • shares
  • Mail