Serie tv 2017, le fiction italiane più attese

Ecco le dodici fiction italiane più attese del 2017, da Rosy Abate, spin-off di Squadra antimafia, ai nuovi film de Il Commissario Montalbano, passando per Non uccidere 2, 1993 ed il debutto nella serialità italiana di Netflix, ovvero Suburra-La Serie

Il 2017 regalerà al pubblico italiani numerose nuove fiction, pronte a sfidarsi per conquistare il pubblico e diventare il nuovo fenomeno televisivo. Una sfida non facile, dal momento che la fiction è sempre più presente sia sulla tv generalista (basti pensare che la Rai sta ampliando la sua offerta anche su Raidue e Raitre) che su quella pay (Sky Italia ormai è entrata nell'agone da tempo).

Blogo prova a riassumere la fiction che ci aspetta con dodici titoli: alcuni di questi sono delle assolute novità, pensate appositamente per la televisione, come Romanzo Famigliare di Francesca Archibugi e Di Padre in Figlia di Cristina Comencini e Riccardo Milani, che si è già distinto al Roma Fiction Fest 2016. Altri, invece, sono nuove stagioni di storie che proseguiranno a raccontare le vicende dei loro protagonisti, che già si sono fatti notare in passato: impossibile non citare Il Commissario Montalbano, che torna in tv con due nuovi film, 1993, seguito dalla serie di Sky Atlantic con Stefano Accorsi, e Non Uccidere 2, la fiction di Raitre che, nonostante non abbia brillato negli ascolti, ha ottenuto ottime critiche.

Poi, invece, ci sono gli spin-off, come Rosy Abate, personaggio di Squadra Antimafia che ora corre da sola; e le serie tratte da film, tra cui Immaturi-La serie, ispirata all'omonimo film del 2010 di Paolo Genovese. Inoltre, torna Il bello delle donne, con la quarta stagione e tanti nuovi personaggi, mentre Raiuno proporrà L'Aquila-Grandi Speranze, fiction ambientata nella città colpita dal terremoto. In campo scende, infine, anche Netflix, che debutterà con la sua prima produzione originale italiana, ovvero Suburra-La serie, tratta dall'omonimo film.

Rosy Abate

  • shares
  • Mail