Fiction italiane, novità: Vinicio Marchioni in 1993, arriva Cacciatore di mafiosi

Il Freddo di Romanzo Criminale entra a far parte del sequel di 1993, mentre la Rai prepara la trasposizione televisiva del libro di Alfonso Sabella.

vinicio-marchioni-romanzo-criminale.jpg

1993: nel sequel della serie Sky creata e interpretata da Stefano Accorsi vedremo, oltre a Laura Chiatti, anche Vinicio Marchioni. L'attore di Romanzo Criminale interpreterà l'ex presidente del consiglio Massimo D'Alema.

Cacciatore di mafiosi: si girerà tra qualche mese la nuova serie realizzata dalla Cors Productions per Rai Fiction, ispirata all'omonimo libro del 2008, del magistrato antimafia Alfonso Sabella. La serie racconterà la vera storia del sostituto procuratore del pool antimafia di Palermo di Gian Carlo Caselli, che negli anni Novanta ha mandato in galera alcuni dei boss più pericolosi e crudeli della mafia siciliana moderna tra i quali Leoluca Bagarella, Giovanni ed Enzo Brusca, Pietro Aglieri, Nino Mangano, Vito Vitale, Mico Farinella, Cosimo Lo Nigro, Carlo Greco e Pasquale Cuntrera. Il casting è in via di definizione.

Fabrizio De Andrè: Valentina Bellè, che il pubblico di Raiuno conosce per essere stata Adele di Gran Hotel, Arianna della Squadra Narcotici e Lucrezia de Medici ne I medici, prenderà parte al biopic dedicato al cantautore ligure (che sarà interpretato da Luca Marinelli), realizzato dalla Bibi Film Tv per Rai Fiction. L'attrice vestirà i panni di Dori Ghezzi.

Fonte: Askanews

  • shares
  • Mail