E’ morto Alan Thicke, il Dr. Seaver di Genitori in Blue Jeans

E’ scomparso Alan Thicke, attore diventato famoso grazie al suolo di Jason Seaver in Genitori in Blue Jeans

E’ morto, all’età di 69 anni, Alan Thicke, attore televisivo noto soprattutto per la sua interpretazione del Dr. Jason Seaver nella sit-com Genitori in Blue Jeans, andata in onda per sette stagioni sulla Abc. L’attore avrebbe accusato un infarto mentre stava giocando con il figlio ad hockey. Portato al Providence St. Joseph’s Medical Center, i medici non sono riusciti a rianimarlo.

Nato in Ontario nel 1947, la carriera di Thicke è iniziata come conduttore televisivo di game show in Canada: dopo First Impression, fu alla guida di Animal Crack-Ups, mentre negli anni Novanta condusse la versione televisiva di Pictionary.

E’ stato anche conduttore di talk show: negli anni Ottanta, sempre in Canada, fu protagonista del The Alan Thicke Show, che ebbe un successo tale da spingere il network Ctv ad affidargli anche una versione notturna, Thicke of the Night, che però non ebbe lo stesso successo.

Alla carriera da conduttore, ha affiancato da subito quella di attore, recitando in numerosi film e serie tv, tra cui Love Boat. Ma il successo arrivò nel 1985, quando entrò nel cast di Genitori in Blue Jeans, sit-com in cui interpretava lo psicologo Jason Seaver, dottore che decide di trasferire la sua attività a casa per poter stare più vicino ai figli mentre la moglie Maggie (Joanna Kerns) riprende a lavorare come giornalista.

La sit-com è diventata molto famosa in America, ed ha anche il merito di aver lanciato la carriera di Leonardo Di Caprio, entrato nel cast della serie tv durante l’ultima stagione, interpretando Luke Browler, alunno problematico di Mike (Kirk Cameron), figlio di Jason. Thicke ha ripreso questo ruolo anche nei due film-tv successivi alla serie, Genitori in Blue Jeans-Il film (2000) e Genitori in Blue Jeans-Il ritorno dei Seaver (2004).

Diventato uno dei personaggi più celebri in America, Thicke dopo Genitori in Blue Jeans è apparso in numerose serie tv, spesso nei panni di sé stesso, come in How I Met Your Mother (in cui compare nel secondo video musicale di RobinCobie Smulders– quando era una famosa cantante in Canada) o This Is Us, in cui compare nel pilot. E’ comparso anche in alcuni episodi di Beautiful. La sua ultima apparizione è stata nel primo episodio della seconda stagione de Le amiche di mamma.

Thicke è stato anche compositore di sigle di serie tv, tra cui Il mio amico Arnold e L’albero della vita. Una passione, quella per la musica, trasmessa anche al figlio Robin, diventato un cantante pop, autore della celebre “Blurred Lines”.

Lascia la sua terza moglie Tanya Callau ed i figli Robin e Brennan (avuti con la prima moglie, l’attrice Gloria Loring) e Carter William, avuti dalla seconda moglie Gina Tolleson.

Su Twitter, la Kerns ha voluto ricordare con affetto il collega:

“@WhatsUpDanny adoravo Alan -era uno degli uomini più intelligenti e divertenti che conoscevo. Abbiamo condiviso un successo ed un’amicizia che ci ha cambiato la vita”.