Golden Globe 2017, le reazioni dei nominati: l'entusiasmo dei ragazzi di Stranger Things e la sorpresa di Anthony Anderson

Sui social media i nominati ai Golden Globe hanno manifestato il proprio entusiasmo

Stranger Things

Scoperte tutte le nomination ai Golden Globe del mondo delle serie tv, scelte dalla Hollywood Foreign Press, arrivano come ogni anno, immancabili, le reazioni dei nominati che attraverso twitter e i social media in generale o i siti americani, hanno mostrato tutto il loro entusiasmo per essere entrati nella cinquina dei nominati. Tra i veterani delle diverse categorie come Veep e Julia Louis-Dreyfus fino ai neofiti come i protagonisti di Atlanta e di Insecure, in molti hanno pubblicato le proprie reazioni.

I più entusiasti sono sicuramente i piccoli protagonisti di Stranger Things che nel video pubblicato dall'account ufficiale della serie tv di Netflix hanno aspettato con trepidazione l'annuncio della categoria "Best Drama" per poi esplodere all'annuncio della propria serie.


Il creatore di This is Us, Dan Fogelman, se l'è cavata con una battuta su Twitter "quando il telefono suona alle 5:30 del mattino, in genere significa che qualcuno è morto o in prigione. Questo è stato molto meglio". La sua attrice Chrissy Metz, nominata insieme a Mandy Moore tra le migliori attrici non protagoniste, ha ringraziato tutti su twitter:



Più loquace Sterling K. Brown nominato per American Crime Story: "Grazie per questo incredibile onore! Un modo meraviglioso di finire l'anno...wow! Per ricordare che nessuno da solo ottiene questi risultati, devo per prima cosa ringraziare mia moglie e i miei due bambini per essere la mia ragione di vita." L'attore poi ringrazia tutti i suoi collaboratori, il suo agente, amici, parenti in una lunga dichiarazione rilasciata alla stampa. Si sono limitati a veloci tweet invece Kerry Washington per Confirmation, Evan Rachel Wood per Westworld, Rachel Bloom per Crazy Ex-Girlfriend, Gina Rodriguez per Jane the Virgin e anche Anthony Anderson per black-ish tra i più sorpresi della nomination:





Naturalmente entusiasta anche Gael Garcia Bernal nominato per il suo ruolo in Mozart in the Jungle e Riz Ahmed il protagonista di The Night Of "Sono assolutamente estasiato di essere tra i nominati di quest'anno. Sono grato a Steve Zaillian, Richard Price, HBO e tutto il cast e lo staff per aver dato vita a questa storia, ma anche a tutti quelli che hanno condiviso con me le loro storie legate al carcere e al pregiudizio mentre facevo le ricerche. E' stato un onore interpretare Nas e attraverso lui raccontare le storie di tante persone".

 

  • shares
  • Mail