Zelig Event, la puntata del 9 dicembre 2016 | Tutti i comici

Aldo, Giovanni e Giacomo sono i superospiti della seconda puntata di Zelig Event

  • 21.35

    La sigla ammicca al linguaggio del cinema e del musical (Aldo, Giovanni e Giacomo si intravedono nel backstage). Michelle appare sul palco in versione trasparente...

  • 21.40

    Dopo un breve spazio ai Beoni arriva Maurizio Battista: "Sarò meno poetico, per me Zelig significa non stare a casa con mi' moglie. Tre mogli ho avuto, stasera ve devo fà pena". Il tormentone vuole essere il Marchese Sto Kausen riletto dal borgataro romano medio.

  • 21.37

    Torna il Cinema polacco. Tutto ha il sapore dell'amarcord stantia: "Quando facciamo l'amore mi proponi il colore del soffitto per ridipingerlo". "Così almeno penso a un pennello grande". "In amore conta la qualità. Inoltre non capisco perché vuoi tenere la luce accesa. Così io ti vedo e per me diventa impossibile farlo". "Sei come un temporale estivo, dura poco ma riesce a rovinarti la giornata". Terribile lo spalleggiamento di De Sica: "Va bene il cinema polacco ma siamo in Italia".

  • 21.54

    Teresa Mannino riparte dalla sua infanzia difficile e dai cartoni animati tristi. Non sembra più triste e prevedibile il contenuto del monologo?

  • 22.01

    Aldo, Giovanni e Giacomo annunciati ancora come se fossero l'evento.

  • 22.11

    Lo sketch del passeggero del tram a grande richiesta (?). La Hunziker è utile a questo Zelig: è l'unica che ride in un clima gelido. E soprattutto, visto il disagio di De Sica, fa tutto lei.

  • 22.22

    Dopo la parentesi di Davide Paniate tornano sul palco "in borghese" Aldo, Giovanni e Giacomo. Che ci confermano il vero motivo dell loro ritorno a casa: altro che nostalgia, promozione del cinepanettone.

  • 22.27

    Nuzzo e Di Biase direttamente dalla loro camera da letto... Lui fa battute sul "culo sodo e le tette che sparano in alto della Hunziker, ma alla fine fine scelgo te".

  • 22.34

    E' ufficiale, Michelle a Zelig gli rimbocca pure le coperte... De Sica non pervenuto. A seguire Giacobazzi fa un monologo sullo shopping natalizio. E sulla stitichezza scongiurata dalle prugne.

  • 22.40

    I Boiler e Alessandro Betti, anche loro in the Car.

  • 22.47

    De Sica reinterpreta con un linguaggio totalmente decontestualizzato, rispetto a quello del carrozzone comico Mediaset, la sigla di Studio1. In playback, bellezza. Seguono i Peoni sull'oroscopo e Angelo Pintus sulle milf.

  • 22.59

    Pintus allude al fatto che per Michelle si sia fatta una certa in quanto a età. Lei si finge offesa da copione... Ma non è che sotto sotto... Poi dà del dilf a De Sica, che dice di ignorare questo termine.

  • 23.01

    E' tornato Silvano il mago di Milano, alias Raul Cremona. Tira fuori dal cilindro la locandina del nuovo cinepanettone di De Sica: Natale con la Merkel.

  • 23.15

    Antonio Ornano fa un monologo sulla pec ribattezzandola la patata extraconiugale.

  • 23.24

    Cosa fanno due Buddha davanti a una discoteca? I Buddhafuori. Ride solo lei, De Sica è in serio imbarazzo.

  • 23.26

    "Stai cercando la tua ombra. Si era rotta i coglioni. Domani ti metto i sensori sul culo. Mai preso un cazzo a pesca". Ale e Franz stanno diventando inutilmente parolaccia-addicted?

  • 23.33

    Paniate lancia una comica al debutto, Federica Ferrero. Fa il verso alla maternità.

  • 23.40

    Momento Bagaglino, ovvero il musical in playback di Michelle.

  • 23.50

    Campagna crowdfunding per Zelig di Gene Gnocchi.

  • 23.49

    Marta e Gianluca ovvero piacere Iolanda, piacere ioBelgio. Aiuto.

  • 23.56

    Arriva il Mago Forest e anche lui fa battute sessuomani sulla Hunziker: "Quando ti sogno mi spunta il bollino rosso". E a Christian: "Sei un regista? Reggi questa. Michelle, facciamo cavalluccio". La carta bollente viene assegnata a De Sica.

  • 23.59

    De Sica: "Chi me l'ha fatto fare? Facevo tanto bene i cinepanettoni. Christian vuole darsela a gambe, è ufficiale.

  • 00.13

    I Senso D'Oppio.

  • 00.18

    De Sica: "Ma lei scopa?". "E lei no?". "Una volta". Pubblicità (nell'ultima mezz'ora è iper-concentrata).

  • 00.25

    Le Sorelle Campanella pongono fine all'effetto stillicidio di una puntata interminabilmente noiosa. Ora capiamo perché hanno chiuso Matrix Chiambretti. Mica poteva iniziare alle 23.30...

aldo-giovanni-e-giacomo-csc_6127.jpg

Stasera venerdì 9 dicembre, in prima serata su Canale 5 secondo appuntamento con Zelig Event, lo show condotto da Michelle Hunziker e Christian De Sica che celebra i 20 anni del cabaret più famoso e longevo della storia della televisione italiana.

Ospiti d’eccezione Aldo, Giovanni e Giacomo. Il trio nato sul palco di Zelig torna con uno dei suoi sketch più famosi: Aldo veste di nuovo i panni di Ajeje Brazorf, il passeggero del tram senza biglietto, che ha segnato la storia della comicità italiana.

E ancora, tante risate con Maurizio Battista, il ritorno del cinema polacco di Manera e Penoni, Vincenzo Albano, Teresa Mannino e molti altri ancora.

Zelig Event, dove vederlo


Zelig

va in onda ogni giovedì, dal 1 dicembre, per quattro puntate su Canale 5. Si può vedere in diretta streaming su mediaset.it/live-streaming, oppure su VideoMediaset il giorno dopo.

Zelig Event | Second screen


Zelig

è presente sui social: ha una pagina Facebook da 1milione e 700mila 'mi piace' ed un account Twitter con quasi 5mila follower, entrambi in costante aggiornamento. L'hashtag ufficiale è: #ZeligEvent.


  • shares
  • Mail