I Retroscena di Blogo: Mi manda Rai3 in prima serata dal 20 dicembre con Salvo Sottile

Il dado è tratto e per Salvo Sottile arrivano gli straordinari in prime time

I Retroscena di Blogo: Mi manda Rai3 in prima serata dal 20 dicembre con Salvo Sottile

Alla fine sarà veramente così. Mi manda Rai3 andrà ad occupare lo spazio di Politics a partire dal 20 di dicembre in prima serata sulla terza rete del servizio pubblico radiotelevisivo. Il programma a difesa del consumatore condotto da Salvo Sottile erediterà pochi giorni prima del Santo Natale la prima serata del martedì, che nelle intenzioni dei dirigenti del terzo canale della Rai doveva sancire la vera novità informativa del canale diretto da Daria Bignardi dopo la decisione di non confermare Ballarò ed il suo conduttore Massimo Giannini.

L'esperimento di Politics è andato male, gli ascolti sono stati quelli che tutti noi conosciamo e se Mi manda Rai3 in seconda serata parte dall'uno per cento ed arriva al sette per cento, allora è giusto dare questo spazio a Salvo Sottile ed al suo team, a cui -ragionevolmente- si aggiungerà qualcuno di Politics rimasto con le mani in mano.

Che ne sarà di Gianluca Semprini ora? Lui ha un contratto a tempo indeterminato con Rai, in particolare con Rai News, facile immaginare dunque che l'ex conduttore di Sky Tg24 possa apparire prossimamente dalle frequenze della rete diretta da Antonio Di Bella. Se questo sarà per lui un passo in avanti rispetto all'impegno professionale che aveva con il Tg diretto da Sarah Varetto, lascio a voi cari lettori di TvBlog il giudizio. Di certo, rispetto alle aspettative di settembre questo step della storia di Semprini in Rai non sembra essere particolarmente positivo.

Mi manda Rai3 dunque presiederà il martedì di prima serata della terza rete della Rai -probabilmente- fino alla fine di febbraio con un programma che metterà al centro l'inchiesta sulle truffe e a difesa del consumatore da sempre cardine di questo storico appuntamento di Rai3, fin dai tempi in cui alla conduzione c'era Antonio Lubrano.

  • shares
  • Mail