Nino Frassica a Blogo: "Nella serie La mafia uccide solo d'estate sono un farabutto. Seconda serata con Insinna? Ci sarà una novità clamorosa..." (VIDEO)

"Pif col film è riuscito a mettere in ridicolo la mafia, credo ci siamo riusciti anche noi con la fiction..."

C'è anche Nino Frassica nel cast di La mafia uccide solo d'estate, la serie di Rai1 ispirata all'omonimo film di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif (video intervista). Come la pellicola cinematografica, anche la serie tv mira a dissacrare i boss e a restituire l’umanità dei grandi eroi dell’antimafia.

L'attore messinese ha tracciato così il profilo del personaggio che interpreta, Fra Giacinto:

È un disgraziato, una carogna, un mascalzone, un mascarpone, un farabutto. Con grande egoismo e cattiveria fa il frate ma è un vero mafioso, partecipa a Cosa Nostra. È un vero maledetto. Come si usa nella commedia italiana, quando si prendono in giro i cattivi si fa una bella operazione. Pif col film è riuscito a mettere in ridicolo la mafia, credo ci siamo riusciti anche noi con la fiction.

A Frassica, attualmente impegnato in tv a Che fuori tempo che fa la domenica sera su Raitre con Fabio Fazio, abbiamo chiesto anche qualche anticipazione rispetto al nuovo programma di Raiuno che nel 2017 segnerà il suo ritorno in seconda serata e al fianco di Flavio Insinna (dopo Don Matteo). Nel video in apertura di post trovate la sua 'clamorosa' risposta.

nino-frassica-la-mafia.jpg

La mafia uccide solo d'estate | FRA GIACINTO (Nino Frassica)

Fra Giacinto è il padre spirituale della famiglia, con un senso religioso tutto suo. Fra Giacinto è il punto di riferimento dei Giammarresi (la famiglia al centro del racconto, Ndr) che però non conoscono il suo segreto: il religioso è molto vicino a Cosa Nostra.

  • shares
  • Mail