Hell’s Kitchen Italia 3 | 8 novembre 2016 | Con Bottura fuori Aniello e Giulio

Hell’s Kitchen Italia, la sesta puntata live su Blogo, con Massimo Bottura.

  • 20.39

    Un po’ di Fiorello prima di andare in cucina.

  • 21.10

    Finisce Edicola Fiore e si riparte dall’ultima eliminazione di Hell’s Kitchen.

  • 21.18

    “La vostra identità vi rende unici” dice Cracco, che ha preparato per ciascuno dei sette concorrenti degli ingredienti particolari: le foto di quando erano piccoli.

  • 21.19

    Guglielmo è particolarmente colpito: non pensava di vedere una foto di sé piccolo, e per di più quella foto. Il suo papà portava quella foto nel portafogli, l’unica tra i suoi 5 figli.

  • 21.22

    Guglielmo si commuove, Cracco gli dà una pacca. La puntata inizia tra lacrime, infanzia e gioco…

  • 21.23

    Sette giochi a disposizione: dovranno realizzare un piatto ispirandosi a questo. Le squadre devono decidere se mantenere o donare i giochi che lo chef svela di volta in volta.

  • 21.24

    Giulio voleva la costruzioni e invece gli resta IL DOLCE FORNO! Cracco si spancia dalle risate, insieme a tutti gli altri cuochi. Giulio dovrà usarlo pure.

  • 21.27

    Ma quanto è bello Cracco che gira tra le postazioni con aria sorniona a sfottere i concorrenti che se la ‘giocano’…

  • 21.29

    I giochi sono fatti. Cracco assaggerà i piatti una alla volta: il migliore si siederà sullo sgabello.

  • 21.29

    Bacon e Maionese alla fragola? Questo è il piatto di Giulio, quello col Dolce Forno. Non pare essere andata male male…

  • 21.31

    Il gioco di Guglielmo convince più di quello di Giulio. E pare che ormai parli anche più di lui…

  • 21.31

    Questo è il cubo di Rubik secondo Amalia. Troppa curcuma.

  • 21.32

    Birilli dolci per Carlotta. Ma i dolci non sono il suo forte.

  • 21.34

    Con la sua Matrioska Aniello conquista il trono, per i Rossi.

  • 21.34

    Shaban ci prova con una sua visione degli allenamenti di pallone. Ed è proprio lui a fare gol. Vincono i Blu.

  • 21.35

    Per il Pranzo, quindi, ogni Brigata dovrà costruire un menu con i propri piatti d’identità.

  • 21.36

    Per i Rossi intanto arriva la punizione, scaricare i furgoni, in silenzio, altrimenti dovranno lavare i pavimenti in ginocchio. I Blu, invece, vanno a giocare a Tennis Tavolo con chef Cracco e la campionessa italiana.

  • 21.39

    NO CRACCO, NON TI PUOI FAR BATTERE DA GIULIO!

  • 21.40

    Tempo di menu ‘identitari’ per le due squadre. Cracco assaggia.

  • 21.42

    “Cheesecake salato? Ma è dolce o salato? Comunque fa cagare!” dice Cracco, che trova il menu dei Blu completamente disomogeneo.

  • 21.43

    E poi il Blucotto di Giulio lascia Cracco con gli occhi fuori dalle orbite: “Pensi che io serva questa cosa nel mio ristorante?”. Il menu Blu è tutto sbagliato.

  • 21.44

    Saranno i clienti a scegliere i piatti e ad esprimere le proprie preferenze. La decisione finale, però, sarà sempre e solo di Cracco.

  • 21.49

    I più gettonati sono i Rossi. I Blu restano con le mani in mano…

  • 21.51

    La cheesecake di Carlotta è la meno scelta in assoluto: e dire che Cracco gliel’aveva detto che il nome, come antipasto, sarebbe stato equivoco.

  • 21.52

    Cracco prende a calci Giulio, che chiama crema la maionese. Mentre Aniello continua a sbagliare la sua stracciatella di bufala.

  • 21.54

    Le fettuccine di Amalia sono il piatto più richiesto.

  • 21.54

    Questa è tristezza di piatto di Giulio (che continua a contraddire Cracco).

  • 21.55

    Aniello alle critiche va in crisi. Per mettere due carotine nel piatto chiede a Kristian e si becca anche le critiche di Cracco.

  • 21.57

    Problemi col dolce di Kristian, mentre dopo il dolce Blu di Cracco ci pensa Guglielmo a recuperare.

  • 21.59

    Cracco caccia Giulio. Per ora lo lascia nel ripostiglio.

  • 22.01

    I Blu sono i primi a finire ma bisogna aspettare il giudizio dei clienti che si esprimono con le stelle, da 1 a 5.

  • 22.02

    Cracco legge alcuni commenti: il piatto di Carlotta ha deluso Cracco e i clienti. Lodi a Guglielmo, critiche ad Aniello, lodi ad Amalia, successo del dolce di Kristian. Tre stelle in media per i Rossi, 4 stelle per i Blu. E vincono loro.

  • 22.04

    I Rossi devono scegliere due da mandare in nomination. Non me l’aspettavo.

  • 22.04

    Aniello e Kristian i nominati. Uscirà chi tra i due ha dimostrato minor capacità di rispondere alle critiche e di reagire. Verdetto dopo la pubblicità.

  • 22.11

    E tocca ad Aniello uscire un attimo prima che arrivi Massimo Bottura. Ha 25 anni e talento, dice Cracco, che così gli dà una speranza.

  • 22.12

    E ci prepariamo al servizio finale. Prima però è tempo di rimescolare le squadre. I Blu devono scegliere chi di loro si aggiungerà ai Rossi, rimasti in due. Kristian pensa che i Blu ne approfitteranno per mollare Giulio.

  • 22.15

    Se la giocano a sorte e tocca a Shaban ad andare tra i Rossi.

  • 22.16

    I tre chef presentano dei loro piatti identitari. Spicca il risotto acciuga, limone e cacao di Cracco.

  • 22.17

    I sei chef dovranno fare un risotto che li ‘rispecchi’ e lavoreranno tutti quanti nella cucina Rossa. Nella Blu ci sono Cracco, Sybil e Mirko, che prepareranno un risotto ‘specchio’ per ciascuno dei concorrenti: siamo al divertissement.

  • 22.22

    Cracco sceglierà un migliore per squadra. E intanto i concorrenti assaggiano i risotti preparati per loro dagli chef.

  • 22.24

    Il risotto di Giulio non ha un’idea per Cracco. Preferisce quello di Guglielmo tra tutti i Blu.

  • 22.26

    Si continua con gli assaggi dei risotti. Bello quello di Shaban, che vince la sfida per i Rossi.

  • 22.30

    Shaban e Guglielmo devono preparare un piatto con tutti ingredienti neri: il migliore avrà la prima giacca nera.

  • 22.32

    Ecco il piatto di Guglielmo. Con tantissimi ingredienti, ma bilanciato.

  • 22.32

    Notevole il piatto di Shaban. Complimenti di Cracco a entrambi.

  • 22.33

    Ma la prima giacca nera va a Guglielmo, perché si è messo in gioco più di tutti, è cresciuto e lo ha sorpreso.

  • 22.35

    E’ il momento di assegnare le postazioni per il servizio, ma nel menu dovranno aggiungere un piatto da realizzare da zero. per aiutarli, Cracco ha invitato “un amico…”: Massimo Bottura!

  • 22.38

    Ecco gli ingredienti autunnali portati da Chef Bottura per il piatto originale delle due brigate.

  • 22.39

    Ogni squadra sceglie alcuni ingredienti, col commento e i suggerimenti di Bottura.

  • 22.40

    Le idee di Kristian e di Shaban conquistano Bottura, mentre Amalia “conosce la teoria, ma non la pratica”. Tra i Blu “Giulio sembra il più debole, Guglielmo non è sicuro e tutto poggia su Carlotta” dice Bottura. Ha già capito le squadre in un attimo.

  • 22.42

    Giulio, un consiglio: non parlare!

  • 22.43

    Bottura sembra divertirsi molto nelle due cucine. E consiglia a Guglielmo di non maltrattare le pentole, che poi sennò si vendicano… Intanto la pubblicità.

  • 22.49

    E siamo al servizio. Bollire dei filetti davanti a Bottura è una figura di….

  • 22.51

    Belli gli sguardi che si scambiano Cracco e Bottura di fronte alle scelte dei ragazzi. la complicità della professione.

  • 22.53

    Carlotta sta portando avanti i Blu, con le lodi di Bottura, che premia anche i ragazzi Rossi.

  • 22.55

    Cracco cerca di dare la scossa a Giulio e soprattutto ad Amalia, che aiuta con i primi.

  • 22.56

    Dai, Carlotta, conquista un posto da Bottura!

  • 22.57

    Bottura apprezza anche la linea di Guglielmo e non sopporta il grembiule sotto al culo di Giulio.

  • 22.59

    L’affumicatura della lingua dei Rossi conquista Bottura.

  • 23.01

    Un momento che Cracco si distrae ed Amalia abbraccia Bottura.

  • 23,01

    “Incredibile! Hanno fatto un buon servizio!”: Bottura non se l’aspettava dai Blu.

  • 23.03

    “Parli troppo! L’umiltà è la dote fondamentale per riuscire” dice Bottura a Giulio. Che gli parla sopra.

  • 23.03

    “Ero meno preoccupato per voi, rispetto all’altra squadra. Siete stati bravissimi, avete fatto squadra”. Bottura è conquistato da Shaban e Kristian. Ma è innamorato di Carlotta.

  • 23.05

    Che bella iniezione di fiducia e passione per tutti i concorrenti. Bravo Bottura, presente e generoso.

  • 23.06

    Tanti complimenti da parte di Cracco alle due squadre. Ora è tempo di premi. Giacca nera per Carlotta.

  • 23.07

    Giacca nera per Shaban e Kristian, mentre Amalia e Giulio vengono spogliati delle proprie. “Nel bene o nel male sono sempre stato fondamentale per la Squadra Blu” dice Giulio per convincere Cracco… chef, non fare scherzi!

  • 23.10

    E la giacca nera va ad Amalia! FUORI GIULIO! “Ho provato in tutti i modi a farti capire che dovevi ascoltare e non parlare. Sei quello che più di tutti deve crescere”. Giulio, sei durato pure troppo.

  • 23.11

    “Perché non fare lo sborone? La vita è breve. Non mi piace vivere da pecora…”: e meno male che Bottura gli ha detto che la prima regola per imparare è essere umili.

  • 23.12

    Cracco è soddisfatto dei suoi cinque finalisti. Tutti promossi da Bottura. Lo sguardo dolce del papà orgoglioso è fantastico.

  • 23.13

    Intanto in alloggio si festeggia con parenti e amici.

  • 23.14

    Uh, la prossima settimana i finalisti vanno da chef Bottura, tornano vecchie glorie delle altre edizioni e si decide il vincitore.

Una doppia puntata davvero bella quella appena terminata di Hell’s Kitchen Italia, che ha scelto i suoi cinque semifinalisti. Si tratta della giovane Carlotta, reattiva e sveglia, che ha conquistato Bottura e ha portato avanti la Squadra Blu nel servizio serale; del veterano Guglielmo, il primo a conquistare la Giacca Nera con i suoi inattesi e creativi piatti; dell’energico Kristian, un po’ troppo esagitato ma dalle idee vincenti; Shaban, lucido e sempre focalizzato sul risultato; Amalia, forse la meno reattiva del gruppo, ma riuscita a correggersi in corsa sotto la guida di Bottura.
Il miglior chef del mondo, Massimo Bottura, la cui Osteria Francescana è stata indicata come il miglior ristorante al mondo nel 2016, si è donato con generosità e attenzione ai ragazzi sopravvissuti al pranzo. Con i suoi ingredienti, i suoi consigli e le sue indicazioni ha portato nuova ‘gioia’ in cucina, ridando ai concorrenti il senso della loro gara, persasi un po’ sotto la fatica delle prove e dei servizi ‘infernali’ di Cracco. Tra gli sguardi complici di Bottura e Cracco la rinnovata energia e fiducia nelle proprie capacità espresse dai ragazzi, il servizio serale è stato particolarmente coinvolgente ed emozionante anche per il pubblico a casa.

La puntata era comunque iniziata molto bene, con una prova ispirata all’identità, ma soprattutto all’infanzia: e l’apparizione di un Dolce Forno per la prova è stata davvero una di quelle ‘botte di genio’ che ti rimettono in pace col mondo autoriale. Il fatto che poi sia finita nelle mani di Giulio ha reso il tutto ancor più godibile.

E alla fine Giulio ha dovuto lasciare la cucina. E’ durato pure troppo. E’ stato davvero un personaggio fastidioso. Certo, ogni anno serve il ‘personaggio’, il punching ball di Cracco, ma la sua logorrea, la prosopopea, la completa incapacità di autovalutazione era davvero insopportabile nella cucina di Hell’s Kitchen. Eppure è arrivato fino alla semifinale. Ora, però, è tempo di fare sul serio. Davvero.

Hell’s Kitchen Italia 3 | 8 novembre 2016 | Diretta penultima puntata

Hell’s Kitchen Italia 3 | 8 novembre 2016 | Anticipazioni

Il sesto appuntamento di Hell’s Kitchen Italia – in onda questa sera, martedì 8 novembre su SkyUno dalle 21.15 e in liveblogging su TvBlog – accoglie Massimo Bottura, chef e patron dell’Osteria Francescana, che ha conquistato il primo posto nella classifica “The World’s 50th Best Restaurants”. Per il tre Stelle Michelin è solo la prima di una doppia ospitata che lo vedrà protagonista anche nella semifinale della prossima settimana. Una doppia prova decisamente impegnativa per i concorrenti in cerca di una giacca nera e della vittoria finale, anche se, onestamente, faccio fatica a vedere Giulio alle prese con Bottura. Non sarà facile per chef Cracco mantenere basso il livello di bile, ma alla fine toccherà proprio a lui decidere chi si aggiudicherà il posto da Executive Chef in uno dei luoghi più esclusivi d’Italia, il il ristorante Il Giardino del JW Marriott Venice Resort & Spa, sull’Isola delle Rose a Venezia.

Hell’s Kitchen Italia 2016 | Anticipazioni sesta puntata

In gara sono rimasti Amalia, Aniello, Carlotta, Giulio, Guglielmo, Kristian e Shaban e due di loro usciranno al termine della doppia puntata. In onore di chef Bottura, questa sesta serata sarà all’insegna dell’Identità, tema portante delle due prove e dei due servizi raccontati nelle due puntate in onda stasera. Il momento clou sarà il servizio serale nel quale i cuochi dovranno aggiungere al menù un piatto da ideare e realizzare da zero. Ad aiutarli Cracco ha chiamato proprio Bottura che ha scelto per i concorrenti una serie di ingredienti tipicamente autunnali con cui creare il piatto. Lo chef modenese spingerà i cuochi ad alzare l’asticella creando un piatto che contenga la loro identità ma che sposi (come per il suo Refettorio Ambrosiano) la filosofia dello spreco zero e del riutilizzo del cibo. Durante il servizio Bottura consiglierà, stimolerà e incoraggerà i cuochi e, allo stesso tempo, si confronterà con Cracco fornendogli le sue impressioni sull’operato dei cuochi. Al termine di questo servizio scopriremo il secondo eliminato di puntata e quali saranno quindi i cinque cuochi che indosseranno la ambita giacca nera di Hell’s Kitchen.

Accanto a chef Cracco ci saranno, come ormai consuetudine, Sybil Carbone (finalista della prima edizione) e Mirko Ronzoni (vincitore della seconda edizione), addetti al coordinamento del lavoro delle due squadre.

Hell’s Kitchen Italia | Come vederlo in tv e in live streaming

La terza edizione di Hell’s Kitchen Italia va in onda ogni martedì dalle ore 21:15, su Sky Uno, canale 105 e 108 di Sky. La puntata sarà visibile anche in streaming grazie al servizio Sky Go e Sky Online. Sarà poi disponibile grazie al servizio On Demand. In tutto otto serate serate.

Hell’s Kitchen Italia | Second Screen

Hell’s Kitchen Italia è presente sul web con il sito ufficiale del programma.

Il cooking show con Carlo Cracco si può trovare anche su Facebook con la propria pagina ufficiale.

Hell’s Kitchen Italia si può trovare anche su Twitter con l’account ufficiale @hellskitchenit. L’hashtag ufficiale con il quale è possibile commentare la puntata è .

Per quanto riguarda il liveblogging, invece, l’appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 21:15.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Hell’s Kitchen Italia

Hell's Kitchen Italia è la versione nostrana, realizzata da Magnolia, trasmessa da Sky Uno HD, di Hell's Kitchen, il cooking show inglese diventato famoso in tutto il mondo con versione americana grazie alla presenza di Gordon Ramsay.

Tutto su Hell’s Kitchen Italia →