Serie Tv, novità: Patrick Heusinger in Absentia con Stana Katic. Moran Atias in 24: Legacy

Completato il cast del pilot HBO Succession. Novità nei cast di Designated Survivor, Life in Pieces, Star e She's Gotta Have It

Absentia: Patrick Heusinger sarà il protagonista maschile accanto a Stana Katic nella serie in 10 episodi di AXN prodotta da Sony Picture Television Networks. Scritta da Matt Cirulnick sulla base di un soggetto di Gaia Violo, Absentia racconta la storia di un'agente FBI (Katic) che mentre dà la caccia a un serial killer a Boston scompare misteriosamente. Riapparirà sei anni dopo in una baita in un bosco, semi cosciente e senza alcun ricordo dei sei anni trascorsi. Quando tornerà a casa scoprirà che il marito (Heusinger) si è risposato e il figlio viene cresciuto da un'altra donna, inoltre si renderà conto di essere legata a una serie di omicidi. Anche il personaggio di Heusinger è un agente FBI e nonostante sia ancora innamorato della sua prima moglie, è costretto a fare il suo dovere di agente. La serie è prodotta dalla Masha Productions e andrà in onda nel 2017 sui canali AXN nel mondo, mentre negli USA, dove non è presente, è ancora in cerca di un network.

24: Legacy: Moran Atias entra nel cast della serie FOX in partenza il 5 febbraio dopo il SuperBowl negli USA, nei panni della misteriosa Sidra, forte, attraente associate di Tony Almeida che prova a dividere Tony e l'ex capo della CTU Rebecca Ingram (Miranda Otto).

Designated Survivor: Mariana Klaveno entra come ricorrente nel cast del drama ABC (in partenza dal 6 novembre su Netflix in Italia) incentrata su un funzionario di basso livello governativo, Tom Kirkman (Sutherland) che diventa Presidente a seguito di un attentato terroristico che spazza via tutti i più alti livelli di governo. Klaveno sarà una misteriosa donna dai capelli scuri, che lavora nell'organizzazione clandestina dietro cui si nascondono gli attentatori.

His Wives and Daughters: Gail O'Grady (Revenge) e Jeff Kober (Sons of Anarchy) entrano nel cast del pilot drama di CMT creato da Dina Chapman e Steve Sessions incentrato sull'incontro-scontro tra le diverse mogli e figlie del donnaiolo e leggenda della musica country Eddie Ray Banks (Kober). L'incontro tra le due famiglie porterà alla luce vecchi segreti e rivalità e un mistero del passato inizia a riaffiorare. O'Grady sarà Donna Banks la seconda moglie della star country, vanesia e molto materialistica che ha collaborato con lui negli anni '70 nel suo show e lì lo ha conquistato e portato via alla prima moglie Lorna (Seymour). Donna è molto legata alla figlia Carolyn.

Life in Pieces: Jeff Probst presentatore dello show CBS Survivor, sarà guest star nei panni di se stesso nella comedy dello stesso canale (in Italia in onda su Fox). Nella puntata un membro della famiglia farà l'audizione per prendere parte allo show.

She's Gotta Have It: Chyna Layne (Precious) e Ilfenesh Hadera (Baywatch) entrano nel cast della serie in 10 episodi ordinata da Netflix, di Spike Lee versione moderna del film del 1986 dello stesso regista. Al centro la storia di Nola Darling (DeWanda Wise) un'artista ventenne di Brooklyn, una pittrice, uno spirito libero che si divide tra il suo lavoro e i suoi tre amanti interpretati da  Lyriq Bent, Cleo Anthony e Anthony Ramos.

Star: Gladys Knight sarà guest star nei panni di se stessa nel nuovo musical drama della FOX dal creatore di Empire, Lee Daniels, in partenza il 14 dicembre dopo il finale di mezza stagione di Empire e poi in onda dal 4 gennaio su Fox. Knight sarà l'idolo di Alexandra (Ryan Destiny) e la zia di Danielle (Jasmine Burke) che lavora nel sole di bellezza di Carlotta (Queen Latifah). Danielle porterà la zia nel salone tra l'entusiasmo di tutte le ragazze. Star, tra un numero musicale vero e uno di fantasia, racconta l'ascesa nel mondo della musica di tre ragazze.

Succession: Hiam Abbass (Exodus: dei e re), Alan Ruck (The Exorcist), Rob Yang (The Bourne Legacy), Parker Sawyers (Southside With You) e Peter Friedman entrano nel pilot drama di HBO scritto da Jesse Armstrong e diretto da Adam McKay (The Big Short). La serie seguirà le vicende dei Roys una famiglia americana (inventata), proprietaria di una società che si occupa di media in tutto il mondo, potente ma al tempo stesso fortemente disfunzionale. Il drama esplorerà la lealtà familiare, i pericoli derivanti dal potere e gli affari internazionali di questa famiglia. Nel cast troviamo Brian Cox, Jeremy Strong, Kieran Culkin, Sarah Snook, Nicholas Braun e Matthew Macfadyen. Abbas sarà Marcia, moglie di Logan (Cox) e partner perfetta; Ruck sarà Connor Roy il figlio più grande di Logan, nato dal primo matrimonio, nonostante sia nel consiglio direttivo della società, Connor vuole plasmare il proprio futuro; Yang sarà Lawrence, CEO di una società digitale che potrebbe essere acquistata dalla società di Logan; Sawyers sarà Alessandro, un giovane e brillante dirigente della società; Firedman sarà Francis direttore operativo della società, vecchio amico di famiglia e sorta di mentore per Kendall (Strong).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail