Serie Tv, novità: NBC non ordina Cruel Intentions. The Good Fight è il titolo dello spinoff di The Good Wife

El Rey libera i protagonisti di From Dusk Till Dawn: La serie, niente quarta stagione? Action Land progetto comedy di Mike Schur e Matt Hubbard. Rebel Law per CBS. Comedy in carcere per ABC

cruel-intentions.jpg

Cruel intentions: NBC ha deciso di non ordinare a serie il pilot del sequel del film omonimo, prodotto dalla Sony Tv con Sarah Michelle Gellar che avrebbe ripreso il ruolo interpretato nel film. Sony dopo aver atteso per sei mesi una decisione da parte di NBC avrebbe deciso di provare a vendere il progetto di Cruel Intentions ad un altro network. Tutto nasce lo scorso anno quando il progetto di una serie tv tratta dal film cult del 1999 era arrivato fino alla realizzazione del pilot. A maggio però NBC aveva deciso di non ordinare la serie ma di lasciarla in stand by per ulteriori valutazioni e si era a lungo parlato di uno sviluppo per l'estate 2017 o per un servizio on demand in streaming di NBCUniversal però mai partito. Intanto a dicembre scadono le opzioni sui contratti degli attori e mentre Sony discuteva con NBC per una riduzione di budget per uno sviluppo estivo, la produzione iniziava a sondare altri canali. Cruel Intentions è ambientato 15 anni dopo il film, con Kathryn Merteuil (Gellar) che prova a controllare la Valmount International e Bash Casey, il nipote figlio di Sebastian Valmont, e Annette Hargrove. Quando tramite una rivista Bash scopre l'eredità lasciatagli dal padre, viene introdotto in un mondo fatto di potere, soldi, sesso e corruzione che non aveva mai conosciuto.

Action Land: Mike Schur e Matt Hubbard (Parks and Recreation, 30 Rocks) sono tornati a lavorare insieme per una comedy che ha già ricevuto da NBC l'ordine per la realizzazione del pilot. Action Land racconterà il lavoro e la quotidiana fatica dei dipendenti di un parco giochi in Arizona. Hubbard sta scrivendo il pilot che sarà prodotto da Universal e 3 Arts Entertainment.

Progetto senza titolo: ABC sta lavorando a una comedy lavorativa prodotta da ABC Studios e Kapital Entertainment, scritta da Sanjay Shah. La comedy vedrà al centro un laureato di Berkeley, idealista ma poco sveglio, che come primo lavoro accetta di insegnare in una prigione. L'idea nasce dall'esperienza diretta di Shah che in passato ha insegnato a San Quentin.

From Dusk Till Dawn: The Series - Dal Tramonto all'alba: la serie: la terza stagione si sta per concludere su ElRey (e è in partenza su Netflix in Italia) ma il canale lanciato da Robert Rodriguez con Univision avrebbe deciso di non rinnovare gli accordi con gli attori, permettendo loro di trovare altri ruoli. Secondo quanto riporta deadline la produzione vorrebbe aspettare fino ad inizio 2017 prima di decidere, considerando anche gli impegni di Rodriguez da sempre coinvolto nella serie. Tra le ipotesi che la Miramax starebbe percorrendo ci sarebbe anche quella di trasformarla in una serie limitata o in una miniserie.

Rebel Law: CBS sta lavorando a un legal drama creato da Kit Williamson (EastSiders) con la supervisione di Michael Rauch (Royal Pains) che sarà prodotto dalla Is or Isn't Entertainment di Lisa Kudrow e Dan Bucatinsky. Rebel Law è incentrato su un avvocato gay dichiarato che torna a casa in Mississippi per lavorare nello studio legale di famiglia dove nonostante le differenze politiche e personali, lavora tutta la sua famiglia.

the good fight

The Good Wife spinoff - The Good Fight: la produzione della serie spinoff di The Good Wife per CBS All Access, che sarà rilasciata dal servizio di streaming on line dopo il lancio su CBS a febbraio, è ufficialmente partita a New York. Per questo è stato ufficializzato il nuovo nome della serie tv: The Good Fight. La serie ripartirà un anno dopo la fine di The Good Wife, quando un grosso scandalo finanziario rovina la reputazione di una giovane avvocatessa, Maia (Rose Leslie), facendo sparire tutti i soldi di Diane Lockhart (Christine Baranski), madrina della ragazza. Costretta a lasciare il suo studio, Diane si unirà a Lucca Quinn (Cush Jumbo) per dar vita a un nuovo studio di Chicago. Nel cast di The Good Fight, creata da Robert e Michelle King, prodotta da CBS Studios, entra anche Erica Tazel.

  • shares
  • Mail