Lino Guanciale a Blogo: "Mi proposero di sostituire Terence Hill in Don Matteo, rifiutai" (VIDEO)

La produttrice della fiction di Rai1 smentì, ma ora arriva la versione dell'attore

Marzo 2015. Il settimanale Di Più Tv lancia l'indiscrezione secondo cui Lino Guanciale avrebbe preso il post di Terence Hill in Don Matteo. Il produttore Luca Bernabei (Lux Vide) smentisce assicurando che "Don Matteo rimane Don Matteo". E, in effetti, Terence Hill resta il protagonista assoluto della fortunata fiction di Rai1.

A distanza di un anno e mezzo, Lino Guanciale esce allo scoperto e ai microfoni di Blogo svela che effettivamente la proposta ci fu e che però non si concretizzò per suo volere.

Nel corso dell'intervista, il cui video integrale è disponibile in apertura di post, l'attore ha presentato Claudio Conforti, il medico legale che interpreta in L'allieva, la nuova serie di Rai1 in onda a partire da martedì 27 settembre alle 21.15 e tratta dai romanzi L'Allieva, Un segreto non è per sempre, Sindome da cuore in sospeso di Alessia Gazzola (ed. Longanesi).

Si tratta del direttore superiore di Alice, la giovane studentessa fuori sede portata in scena da Alessandra Mastronardi. Conforti, professionista molto preparato e dotato di grande fascino, instaurerà con Alice un rapporto che oscilla tra amore e odio.

Ai nostri microfoni Guanciale ha spiegato perché indossare il camice da 'dottore' per lui abbia avuto un significato particolare. Infine ha parlato del fatto che finora abbia recitato solo in produzioni Rai (l'ultima delle quali La Porta rossa, in programma sulla rete ammiraglia nei prossimi mesi).

Come ricordato, in apertura di post il video integrale dell'intervista.

lino-guanciale.jpg

  • shares
  • Mail