Parola di Pollice Verde, lo stile autoironico di Luca Sardella in un programma costruito a sua immagine e somiglianza

Parola di Pollice Verde | La puntata del 17 settembre 2016 e la recensione.

parola-di-pollice-verde-1-1-3.jpg

Dopo l'esperienza a La7 nella scorsa stagione televisiva, con il programma Il pollice verde sono io, Luca Sardella ritorna a Mediaset con un programma leggermente modificato nel titolo, Parola di Pollice Verde, e sostanzialmente identico per quanto concerne i contenuti.

Anche lo stile di Luca Sardella è rimasto il medesimo: semplice, ma a volte anche sempliciotto, giocherellone e facilmente entusiastico.

Queste peculiarità del conduttore giovano sicuramente al suo programma, rendendolo una trasmissione positiva e gioviale. Le competenze innegabili di Sardella, però, a volte stridono con il suo desiderio di divulgare le nozioni delle quali è a conoscenza. E' chiaro che Sardella si rivolge ad un pubblico semplice, schietto e alla mano ma il conduttore non ha il dono di rendere accessibili alcuni argomenti che entrano particolarmente nello specifico.

Per quanto riguarda gli altri dettagli, Sardella ha comunque costruito un programma a propria immagine e somiglianza, con un accompagnamento musicale caratteristico e coerente (nella prima puntata dedicata al Molise abbiamo ascoltato Beniamino Gigli, Louiselle e la Rosabella del Molise) e con una sana autoironia che scongiura il rischio di troppo egocentrismo (molto divertente, la colonna sonora struggente durante un ricordo d'infanzia di Sardella).

Anche Daniela Sardella, figlia del conduttore, è un volto simpatico e rassicurante per il pubblico âgée, al quale è chiaramente indirizzato il programma.

La nota stonata, forse, riguarda proprio il titolo: Parola di Pollice Verde, infatti, rimanda troppo al giardinaggio e le tecniche riguardanti la coltivazione delle piante hanno trovato poco spazio nel programma.

Anche terminare una puntata dedicata al Molise con un filmato realizzato all'interno dell'Università di Padova non ha aiutato a rendere omogenea la puntata.

  • 12:04

    Inizio trasmissione. Nell'anteprima del programma, vanno in onda una serie di anticipazioni di quello che vedremo in questa puntata. Luca Sardella si trova in Molise.

  • 12:12

    Panegirico di Luca Sardella dedicato al Molise. Il conduttore parla del grano e della sua lavorazione.

  • 12:16

    Ricordi d'infanzia di Sardella legati alla mietitura del grano e alla preparazione del pane. Sardella si reca in un laboratorio che si occupa della qualità del grano. Successivamente, troviamo il conduttore all'interno di un pastificio.

  • 12:20

    Assistiamo alla trasformazione del grano in semola. Sardella elenca i benefici della semola. La semola viene lavorata per realizzare i vari tipi di pasta.

  • 12:24

    Sardella si trova all'interno del pastificio La Molisana che produce oltre 300 tonnellate di pasta al giorno. Dopo la lavorazione della pasta, si procede all'essiccazione per permettere la lunga conservazione.

  • 12:28

    Sardella parla di pasta integrale ed elenca i benefici delle fibre. Poco dopo, Sardella imita Alberto Sordi a Un americano a Roma. Daniela Sardella, invece, si trova a Murano per parlare dei caratteristici vetri artistici.

  • 12:32

    Daniela Sardella intervista un'artigiana del vetro che elenca le caratteristiche del vetro di Murano, il tutto mentre realizza in tempo reale un pinguino in vetro. La Sardella riceve anche una lezione di lavorazione del vetro.

  • 12:36

    Siamo al momento della ricetta: maccheroni con carciofi, pomodori datterini, julienne di agrumi, formaggio e cipolla rossa.

  • 12:42

    E' il momento di parlare della lavorazione del pane. Sardella ci mostra la lavorazione del pane di semola e del pane integrale. Odorando il lievito madre, Sardella parte con un altro ricordo d'infanzia.

  • 12:46

    Dal pane passiamo anche alle pizze e alle focacce. Ritorniamo a Daniela Sardella, stavolta con la rubrica L'orto di Daniela. Si parla della coltivazione della rucola che, stando alla Sardella, avrebbe anche effetti afrodisiaci...

  • 12:50

    La rucola va annaffiata un giorno sì e un giorno no. Il terriccio va tenuto sempre umido ma non impregrato di acqua. Luca Sardella incontra il soprano italo-canadese Giovanna Corbisieri con cui duetta in Non ti scordar di me.

  • 12:54

    La famiglia della Corbisieri possiede un mozzarellificio. Sardella ci mostra la lavorazione del prodotto Fior di Latte.

  • 12:56

    Sardella visita l'antica università di Padova e il Palazzo del Bò. Si parla di implantologia dentale con il prof. Gian Antonio Favero. La puntata termina qui.

luca-sardella.jpg

Parola di Pollice Verde è un programma che sarà condotto da Luca Sardella, con la partecipazione della figlia Daniela, a partire da oggi, sabato 17 settembre 2016, dalle ore 12 su Rete 4.

Parola di Pollice Verde è un programma che si occupa di valorizzare il Made in Italy, dalle eccellenze agroalimentari alle ricchezze e tradizioni del nostro paese.

Parola di Pollice Verde | Puntata 17 settembre 2016 | Anticipazioni

Nella prima puntata, Luca Sardella farà tappa in Molise.

Il suo viaggio inizierà dalle montagne del Frosolone, dove gli animali vivono allo stato brado, e continuerà sul Lago di Arcichiaro, lago artificiale alimentato da acqua sorgiva proveniente dalla montagna.

Sardella visiterà anche la basilica santuario di Maria Santissima Addolorata di Castelpetroso e le prime pale eoliche impiantate in Italia.

Sardella parlerà anche della famosa pasta molisana con cui lo chef Renato Bernardi preparerà alcune ricette.

Il conduttore intervisterà anche la cantante lirica Giovanna Corbisieri, la cui famiglia è proprietaria di un noto mozzarellificio.

Non mancherà, infine, anche una visita ad un antico panificio.

Daniela Sardella, invece, si occuperà delle rubriche Le signore del verde e L'orto di Daniela.

La puntata si chiuderà con i consigli del dentista Gian Antonio Favero.

Parola di Pollice Verde | Dove vederlo

La puntata di Parola di Pollice Verde andrà in onda su Rete 4 a partire dalle ore 12.

La puntata sarà visibile anche in streaming sul sito ufficiale di Video Mediaset.

La puntata intera, inoltre, sarà disponibile nella sezione on demand sempre del sito Video Mediaset.

Parola di Pollice Verde | Second Screen

Parola di Pollice Verde è presente sul web con una sezione a parte sul sito di Mediaset.

Il conduttore Luca Sardella è presente su Facebook con una pagina ufficiale.

Per chi vuole seguire Parola di Pollice Verde in liveblogging, infine, l'appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 12.

  • shares
  • Mail