Forum, speciale domenica 11 settembre 2016 I nuovi diritti: conferenza stampa

La presentazione della stagione e dello speciale domenicale della trasmissione condotta da Barbara Palombelli

2016-09-08_091020.jpg

Si è tenuta ieri sera a Roma la conferenza stampa di presentazione della nuova stagione di Forum (iniziata lunedì scorso nel daytime) e dello speciale dal titolo I nuovi diritti in onda domenica 11 settembre 2016 alle ore 14 su Canale 5. All'incontro, seguito da Blogo, erano presenti la conduttrice Barbara Palombelli, il direttore di rete Giancarlo Scheri e i quattro nuovi collaboratori della trasmissione Paolo Ciavarro, figlio degli attori Massimo Ciavarro e Eleonora Giorgi; Camilla Ghini, figlia dell’attore Massimo Ghini; Sofia Odescalchi, figlia del principe Carlo Odescalchi; Camilla Tedeschi, figlia dell’attore Corrado Tedeschi.

2016-09-08_092637.jpg

Ecco le principali dichiarazioni (ve ne diamo atto soltanto adesso per rispettare l'embargo imposto dall'ufficio stampa).

Giancarlo Scheri

Forum va in onda da 33 anni (poi viene corretto, 32 anni, Ndr), è una trasmissione di grandissima qualità, di servizio. Da quando Barbara è a Forum il programma è cresciuto di due punti, due punti e mezzo (dal 14,28% al 16,54%).

2016-09-08_092628.jpg

Barbara Palombelli

Un programma di tre ore e mezza al giorno in diretta è una occasione unica per una giornalista. Forum è un fiume di contenuti e di storie di cittadini nel quale il momento di maggiore ascolto è quello della sentenza.

In questi tre anni a Forum (1054 puntate già fatte, è una lunga esperienza, tra un po’ mi laureo in legge) ho capito che tanti diritti non sono rappresentati. Per esempio le questioni legate al dna o all’inseminazione. Le leggi dello stato italiano non rappresentano più le esigenze dei cittadini. Non parlerei però di vuoto legislativo, alcune battaglie non riguardano il governo. Forse è giusto che non invadano di più le nostre vite, ma ci sono arbitrati e sentenze.

Per dare una spettinata al programma, che ha una sua sacralità, abbiamo chiamato dei ragazzi 20enni. Lo abbiamo fatto perché c’è interesse nel pubblico anziano di capire cosa ci sia nella testa di figli e nipoti. Purtroppo anche il pubblico giovane segue Forum - dico purtroppo perché sono disoccupati e passano la giornata davanti alla televisione. I giovani nei vari canali televisivi cantano, ballano, saltano, convivono nella Casa di Cinecittà. I ragazzi da noi raccontano loro stessi. L'idea è di ricreare una sorta di Per voi giovani di Renzo Arbore. Mi sento nel mood di sorella maggiore che vuole tirar su alcuni giovani. Anche perché, che palle sono sempre gli stessi in, dobbiamo mettere alla prova i giovani. Propongo di realizzare uno spinoff di Forum dedicato ai giovani. Penso che le nostri reti avrebbero bisogno di uno spazio giovani.

I nostri giovani collaboratori sono stati criticati dopo le prime puntate? Vuol dire che avete bucato lo schermo. Guardate cosa hanno scritto di Semprini! Anche il nostro studio è stato criticato, gli italiani dicono tutto il giorno che bisogna cambiare ma poi non vogliono i cambiamenti.

Con le prime due puntate abbiamo superato Rai1 in termini di ascolti.

Anna Di Teodoro, produttrice

Produco Forum da tanti anni, all’inizio vi ho lavorato come giudice. Barbara ha dato un’altra veste al programma, che è cambiato. I due punti di share in più sono dovuti all’apporto di Barbara. Ci ha colpito, siamo rimasti sconcertati dal fatto che lei abbia una conoscenza delle situazioni e del diritto eccezionale. Riesce a contestualizzare ogni tema che noi portiamo – tutti derivanti da mail e lettere. Un apporto eccezionale, ha conferito maggiore autorevolezza a un programma che ha l'obiettivo di far capire qual è lo scopo della legge. All’inizio, 30 anni fa, una giornalista inglese venne a vedere il programma: in un articolo lo presentò come una trasmissione utile perché aveva lo scopo di alfabetizzazione del diritto.

Il ciclo produttivo del programma è mostruoso. Dopo la diretta registriamo una puntata, da settembre ad aprile. Nei mesi successivi vanno in onda le puntate in archivio. Barbara arriva la mattina presto e ogni giorno va via la sera tardi.

Quanti sono gli avvocati e i magistrati in pensione che chiedono di lavorare a Forum? Eh, sono tanti! All'inizio c'era solo Santi Licheri.

La coppia di giornalisti in studio? Erano due stagisti, ora diventati professionisti. Quando Barbara lo propose ci spaventammo perché noi siamo un programma di intrattenimento. Però Barbara è riuscita a inserire questi elementi informativi e giornalistici perfettamente.

Una piccola chicca: il padre di Camilla Tedeschi, Corrado, ha lavorato a Forum, facendo le cause esterne, quando la figlia non era ancora nata.

Il regista Massimiliano Papi

La mia idea di regia è subordinata alle storie. Noi stessi spesso notiamo che sono storie che superano la fantasia, ma sono reali.

Forum, speciale domenica 11 settembre 2016: anticipazioni e ospiti

Nel corso dello speciale in onda alle ore 14 di domenica 11 settembre 2016 le cause tratteranno di unioni civili, privacy sul web, alimentazione e svezzamento vegano.

A commentare i dibattimenti gli ospiti Monica Cirinnà, senatrice del Partito Democratico e prima firmataria del disegno di legge grazie al quale, dallo scorso maggio, sono riconosciute anche in Italia le unioni civili tra persone dello stesso sesso; Imma Battaglia, leader del movimento LGBT; Francesco Montecchi, neuropsichiatra infantile; monsignor Mauro Cozzoli, teologo e scrittore; Alberto Villani, direttore dell'Unità operativa complessa di Pediatria generale dell'Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma.

In studio anche due uomini, da pochi giorni uniti civilmente, che racconteranno la loro storia d'amore iniziata vent'anni fa: uno dei due soffre di una grave patologia e, per questo, hanno formalizzato la loro unione garantendosi una maggiore tutela sia sanitaria sia previdenziale.

Per l'occasione le cause saranno esaminate dai giudici Melita Cavallo, ex presidente del Tribunale per i minori di Roma, e Simonetta Agnello Hornby, ex giudice in Inghilterra, scrittrice e avvocato di fama internazionale.

Le domande dei giornalisti

La data dell'11 settembre è casuale? Palombelli: Sì. Andare in onda la domenica prima sarebbe significato iniziare a lavorare in studio il 18 agosto.

Altri speciali durante la stagione? Scheri: Valuteremo insieme, quando ci saranno dei motivi di attualità.

L'ipotesi di Forum in onda ogni domenica pomeriggio è praticabile? Scheri: No, c'è già il programma di Barbara d'Urso che va benissimo e che vince sempre.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: