Parla Con Lei: FoxLife rispolvera Il Gioco delle Coppie in chiave tecnologica con Andrea Delogu

Parla con lei | Il nuovo dating show di FoxLife condotto, in prima serata, da Andrea Delogu a partire dal 29 giugno 2016 per 10 episodi

Andrea Delogu conduce Parla con Lei il nuovo dating show (presentato oggi, a Milano, durante una conferenza stampa riservata ai giornalisti), prodotto in esclusiva da FremantleMedia per Fox Networks Group Italy. Il programma, un format internazionale inedito di FremantleMedia (titolo originale Hear Me, Love Me, See Me) vedrà il suo debutto internazionale con questa versione italiana.

Alessandro Saba (Responsabile dei Canali Entertainment, dell’area Research e delle Produzioni di Fox Networks Group Italy): Il format non è mai stato visto all'estero e sviluppato in Italia per 10 puntate su FoxLife. E' un format ben strutturato in arrivo da Israele. E' un'impresa audace scommettere su qualcosa mai andato in onda. E' l'inizio di una nuova strategia, ovvero far crescere talent (Andrea Delogu sarà uno dei volti più rappresentativi anche se avrà piena libertà di poter onorare i propri impegni in Rai, ndb) riconoscibili all'interno della nostra rete con più progetti possibili.

Parla con lei

, in onda su FoxLife (Sky 114) il mercoledì alle 21.00 a partire dal 29 giugno, rappresenta un punto di vista diverso e innovativo nel panorama dei dating show rispolverando un classico della tv come Il Gioco Delle Coppie. Abbandonate tutte le teorie - scientifiche e non - sull’amore a prima vista e in un’epoca in cui sempre più persone si affidano ai social network per sbirciare e valutare potenziali anime gemelle partendo da un aspetto fisico spesso “aiutato” da filtri fotografici, Parla con Lei rappresenta un’inversione di rotta nel processo dove l’immagine non è più il punto di partenza.

andrea-delogu-parla-con-lei.jpg

Sotto la guida di Andrea Delogu, in ciascun episodio di Parla con lei, una single desiderosa di incontrare l’anima gemella osserverà tre possibili pretendenti, passando un’intera giornata con loro senza mai vederli. I tre candidati saranno infatti dotati di una videocamera, sistemata sul petto, che mostrerà alla protagonista una ripresa in soggettiva della loro vita. Ogni videocamera, attraverso un sistema di trasmissione via linea telefonica 4G, invierà alla regia un segnale audio-video. La ragazza, collegata dalla suite di un hotel, seguirà da un monitor gli ambienti in cui i 3 si muovono e sarà lei stessa ad aprire e chiudere i collegamenti. Potrà ascoltare la loro voce, potrà vedere ciò che accade intorno a loro, dove abitano, i luoghi che frequentano, incontrare i loro amici e la loro famiglia ma non avrà mai la possibilità di vederli. Anche i tre, a loro volta, non potranno vedere la ragazza, ma solo sentirne la voce.

Saba: L'innovazione è la reinterpretazione di un classico come Il gioco delle coppie. Una volta, c'era il muro, ora, invece, si sfrutta a pieno la tecnologia Go Pro che puo' cambiare il corso della narrazione. Il programma avrà un sviluppo digital assai importante. Seguiremo una giornata live di Andrea su Facebook. Il live tweeeting strutturale coinvolgerà gli spettatori nelle dinamiche dei vari pretendenti.

Con la complicità della conduttrice, la single potrà parlare con ognuno di loro, per conoscerli meglio e capire chi la intrighi di più, senza mai vedere il loro aspetto. Andrea la consiglierà, aiutandola e facendola riflettere su quanto vedrà e capirà dei tre ragazzi e la condurrà alla scelta finale. Dopo un’intensa giornata di appuntamenti virtuali, arriverà il momento di decidere con quale dei tre pretendenti trascorrere la serata per poter approfondire la conoscenza di persona. La ragazza sarà felice della scelta appena fatta o invece si pentirà di non aver scelto l'uomo giusto una volta che i 3 diverranno visibili? E lui come reagirà? Le aspettative saranno deluse o sarà amore a prima vista?

Eugenio Bonacci (Chief content officer FremantleMedia Italia): E' stato presentato a Cannes e piaciuto immediatamente per i suoi ingredienti. Il genere dating sta riscuotendo un successo in tutto il mondo. Abbiamo puntato tanto su questo format come gruppo e siamo contenti che Fox l'abbia accolto per l'originalità. Il coinvolgimento dei concorrenti è più impegnativo. Duraa una intera giornata e tutti si mettono a disposizione per un appuntamento virtuale dai risvolti imprevisti. In un'epoca in cui l'immagine è un punto di passaggio quasi obbligatorio, offriamo un'inedita possibilità convinti che ci sia ancora troppo poco spazio per conoscere le persone prima di esprimere un giudizio.

Parla con lei | Prima puntata | 29 giugno 2016 | I protagonisti


La protagonista femminile della prima puntata è Penelope, 26 anni di Imola, ex modella, vagamente somigliante a Belen Rodriguez, e mamma di un bambino di quattro anni. Si definisce una business woman, ha creato con un gruppo di soci un’agenzia per hostess. Le tante delusioni in amore l’hanno resa la donna forte e decisa di oggi. L’ultima storia importante è stata con il padre di suo figlio. Le piace il gioco della seduzione perché si definisce una donna passionale. In generale dice di essere sia cacciatrice che preda, anche se sono poche le volte che ha dovuto fare lei il primo passo.

I tre pretendenti di Penelope:

Luca, 31 anni di Varese, si è trasferito a Roma da quattro mesi. Di professione fa l’ingegnere informatico con la passione per la cucina. E’ estremamente sportivo e ha un passato da calciatore professionista. La sua donna ideale deve essere intraprendente, curiosa, elegante e soprattutto dinamica. In amore si definisce particolarmente esigente e gli piace mettersi in gioco.

Alessandro, 38 anni di Roma, professione ristoratore. Simpatico, socievole, ama le moto e la politica. L’ultima sua relazione importante è durata quasi sei anni ed è finita due anni fa. È alla ricerca di una donna che sia intraprendente, dolce, indipendente e apparentemente distaccata. Fa recapitare alla donna un libro con dei versi d'amore molto romantici.

andrea-delogu-parla-con-lei-shoot-d.jpg

Giacomo, 27 anni di Roma, è sicuro di sé, solare ed estroverso. Istruttore di nuoto la mattina e organizzatore di eventi nei locali la sera. Ha avuto solo una storia importante con una sua coetanea. Dopo la fine di questa relazione, Giacomo si è preso una “pausa” per elaborare il distacco dalla ex. Cerca una “principessa”, una donna con cui avere una storia importante. La sua donna ideale deve essere indipendente e sicura di sé, in grado di farsi spazio nella sua quotidianità senza essere troppo invadente. Vive ancora con i genitori e condivide la stanza con la sorellina.

Delogu: Questo gioco è speciale. Non mi è mai capitato di stare 20 ore con una ragazza ed affezionarmi alla sua storia personale. Si vogliono divertire, poi, quando la tensione si allenta, le ragazze si lasciano andare a confessioni molto private.

Parla con lei | Spoiler | Anticipazioni


La coppia, uscita dalla trasmissione (la cui registrazione risale ad un mese fa circa), sta ancora assieme. La Delogu, durante l'incontro con la stampa, ha confessato che ha scambiato il numero di cellulare con i protagonisti del gioco e spesso, su Whatsapp, riceve foto e il resoconto delle loro frequentazioni.

Parla con lei | Curiosità


- 10 appuntamenti

(5 a luglio e 5 a settembre di circa un'ora) girate tra Milano e Roma (per sfruttare la banda larga). Attualmente, sono state girate 3 puntate ed è previsto anche l'inversione di ruolo con un uomo al centro del racconto:

Delogu: L'avrei fatto per giocare. Questi ragazzi ti regalano dei cadeaux della loro vita. Il primo appuntamento con mio marito (l'attore Francesco Montanari, ndb) è stato disastroso. Mi ha regalato un paio di scarpe a fiori con numero sbagliato. Per far colpo, Francesco ha ingaggiato un mago che ci provava con me mentre lui continuava a bere per la timidezza. Quando mi ha riaccompagnata a casa, mi ha appiccicata al muro. La mia caparbietà l'ha fatto innamorare e costretto a sposarmi.

Parla con lei | Social


Parla con lei

sarà anche sui social con il live twitting del primo episodio. Gli utenti potranno comunicare con Andrea Delogu twittando con l’hashtag #ParlaConLei. I tweet poi scorreranno in sovraimpressione su FoxLife durante la puntata.

Sul portale MondoFox, un minisito dedicato al programma (https://www.mondofox.it/parla-con-lei), con contenuti esclusivi, quiz e la rubrica Parla con Andrea curata personalmente dalla presentatrice.

  • shares
  • Mail