Serie TV, novità: Westworld in autunno su HBO, Rupert Friend resta in Homeland

La nuova serie con Anthony Hopkins in autunno insieme a Divorce, Insicure e High Mantenance. Vedremo Quinn anche nella sesta stagione di Homeland

westworld

Girl Meets World: Billy Gardell (Mike and Molly) sarà in uno dei due episodi che compongono la premiere di stagione della serie Disney in onda il prossimo 5 giugno; l'attore sarà il coach di football Bobby Campagnola.

HBO: arrivano diverse novità dal canale cable USA, tra nuove partenze e novità di casting. In primo luogo HBO ha confermato che in autunno ci sarà una serata completamente dedicata a nuove serie che sarà composta da Westworld e dalle nuove comedy Divorce, Insecure e High Mantenance. Westworld, composta da 10 episodi, dopo alcuni problemi produttivi, sembra finalmente pronta per la messa in onda; basato sul film di Michael Chricton la serie vede nel cast nomi come Anthony Hopkins, Ed Harris, Evan Rachel Wood, Thandie Newton e molti altri. Prodotta da Warner Bros e dalla Bad Robot di JJ Abrams e creata da Jonathan Nolan, la serie racconta di un parco giochi del futuro popolato da androidi.

Divorce è invece una comedy in 10 episodi con Sarah Jessica Parker che scopre che riappropriarsi della propria vita dopo il divorzio è più difficile di quanto pensasse. Insicure con Issa Rae e Lisa Joyce, avrà otto episodi e racconterà l'amicizia di due donne afro-americane e le loro esperienze e difficoltà anche legate alla razza; nel cast entra anche Neil Brown Jr nei panni di Chad un ragazzo dalla parlantina rapida ma un vero amico. Avrà invece sei episodi High Maintenance che racconta la storia di Ben Sinclair un venditore di erba che ha un gruppo variegato e particolare di clienti.
John Ratzenberger entra invece nel cast di A Lot al fianco di Whitney Cummings, in una commedia non così romantica che racconta come una donna di successo nel mondo della finanza vive in un mondo dominato dalle differenze tra sessi. Ratzenberger sarà Gerry il padre di Amanda (Cummings) che ha una sindrome legata alle conseguenze di un ictus: è cosciente ma non può nè parlare nè aprire gli occhi e per questo parla con la figlia e con l'infermiera attraverso le dita. La serie è basta sul libro Are Men Necessary?: When Sexes Collide di Maureen Dowd.

Homeland: nonostante il modo in cui lo avevamo lasciato alla fine della quinta stagione della serie Showtime, Rupert Friend, interprete di Quinn, sarà presente anche nella sesta stagione come personaggio regolare. Alex Gansa, produttore della serie, a Ew.com ha rivelato che "come sarà rappresentato Quinn, sorprenderà i fan e potrebbe non essere il modo che tutti stanno pensando"; secondo TvLine Quinn sarebbe un uomo completamente cambiato dopo l'esperienza vissuta e potremmo vedere un lato di lui molto più umano. La sesta stagione sarà ambientata a New York durante i due mesi che vanno dalle elezioni di novembre all'effettivo incarico del nuovo presidente, quei 72 giorni in cui non è molto chiaro chi sia in carica, un periodo pericoloso per la democrazia. Un periodo che dalla finzione si ricollegherà con la realtà visto che a novembre negli USA ci sono le elezioni e la serie andrà in onda a partire da ottobre. homeland-249jpg

I Love Dick: Roberta Colindrez entra nel cast del pilot della nuova serie di Jill Soloway (Transparent) per Amazon, scritto da Sarah Gubbins e basato sul romanzo omonimo del 1997. Ambientato nella vivace comunità accademica di Marfa in Texas, la serie racconta la storia di una coppia Chris e Sylvere (Kathryn Hahn) e della loro ossessione per Dick (Kevin Bacon) un carismatico nuovo professore. Attraverso lo stile Rashmon, che mostra i diversi punti di vista dei protagonisti, la serie racconterà le difficoltà del matrimonio e le capacità artistiche dei diversi personaggi. Colindrez sarà Devon, una cowboy e scrittrice per passione, che lavora come giardiniere per la coppia e si innamora di Chris ma vuole aspettare che la coppia risolva i propri problemi.

Sense8: Lilly Wachowski lascia la produzione della serie Netflix per ragioni personali, lasciando la guida del drama alla sorella Lana; secondo quanto riportato da BuzzFeed Lilly avrebbe bisogno di un pò di tempo libero ma potrebbe tornare nel caso di una terza stagione.

Tyrant: Jamie Ward sarà ricorrente nella terza stagione del drama di FX, nei panni di Nabil. La serie racconta le vicende di un piccolo stato mediorientale guidato da una famiglia che non ha sempre metodi democratici per controllare i suoi sudditi.

Foto Youtube

  • shares
  • Mail