Il terzo indizio: dal 17 maggio su Rete4 il nuovo spin-off di Quarto Grado

La squadra di Quarto grado in onda anche il martedì: dal 17 maggio quattro appuntamenti di una nuova trasmissione condotta da Alessandra Viero.

Nelle ultime due settimane, a Quarto Grado, è andato in onda il promo di una nuova trasmissione di Rete 4, Il terzo indizio, ma Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero - che lo hanno lanciato - non hanno fornito ulteriori dettagli. Oggi siamo però in grado di svelarvi qualcosa in più su questo programma, affidato alla garbata conduzione della Viero, in partenza martedì 17 maggio e in onda per quattro appuntamenti in prima serata.

Il terzo indizio nasce come spin-off di Quarto Grado e ancora una volta - come accaduto ad esempio con Segreti e delitti - il punto di forza è la stessa squadra di giornalisti rodata, quella che ha portato al successo la trasmissione ora condotta da Nuzzi. Il nuovo approfondimento si presenta con una formula sperimentale ed una struttura vicina al factual: racconta infatti, attraverso accurate ed originali docufiction, episodi di cronaca che nel corso degli anni hanno diviso l’opinione pubblica.

In particolare, il programma a cura di Siria Magri volge la sua attenzione alle donne fatte oggetto di violenza: i casi mostrati, infatti, hanno come protagoniste vittime di omicidi nati perlopiù all’interno delle mura domestiche. Questi casi di cronaca, aventi ad oggetto delitti commessi in famiglia, vengono analizzati, partendo dagli atti processuali. Si tratta comunque di vicende su cui i magistrati si sono già pronunciati e passate quindi in giudicato.

Al centro di ogni puntata c’è l’analisi delle prove trovate sulla scena del crimine e il telespettatore può scoprire come la giustizia italiana - partendo da quegli indizi che poi diventano prove - ha affrontato ogni singolo caso. Il tutto viene presentato e 'confezionato' con lo strumento delle docufiction.

alessandra_viero.jpg

Alla conduzione, dicevamo, ritroviamo un volto noto di Rete 4 e di Quarto Grado, la giornalista Alessandra Viero che in questi anni ha ormai preso dimestichezza con la cronaca, le prove e le testimonianze. Sarà lei, quindi, a introdurre e commentare i fatti al centro delle docufiction, accompagnate da interviste agli inquirenti ed ai familiari delle persone coinvolte, e - in alcuni casi - dalle vere intercettazioni fatte ascoltare nelle Aule dei tribunali.

L'appuntamento con Il terzo indizio e Alessandra Viero, quindi, è per martedì 17, in prima serata su Rete 4.

  • shares
  • Mail