Junior MasterChef Italia 2016, la finale | Vince Nicolò

Semifinale e finale di Junior MasterChef 2016 in un unico doppio appuntamento che seguiamo live su Blogo.

E' Nicolò il terzo Junior MasterChef Italiano. Ha battuto in finale Stefania, tradita dalla cucina molecolare e soprattutto da qualche sifone - e qualche cialda - che non ha dato i risultati sperati. Ma ha vinto soprattutto 'er core de Roma' di icolò, che ha pensato a divertirsi e soprattutto a giocare in cucina e con la cucina, come laveva notato anche chef Antonino Cannavacciuolo nella semifinale giocatasi nella cucina 'bistellata' della sua Villa Crespi. Proprio lo chef aveva premiato col passaggio diretto in finale il giovane chef che aveva avuto qualche problema a contare quante coppie di capesante ci sarebbero volute per 15 commensali, ma alla fine ha realizzato uno dei migliori piatti offerti nel corso della cena.

Al termine di un pressure che ha visto Stefania, Aisha e Lorenzo combattere a suon di uova in camicia e di sistemi di cottura (con un discreto impiego di strategia) la riccia dallo sguardo entusiasta e il folletto dei fornelli hanno dovuto lasciare la cucina di MasterChef portandosi dietro la medaglia di Bronzo. "Volevo già fare il cuoco, ma ora ho capito quanto mi diverto. Non posso che fare questo" dice Lorenzo lasciando il set, con un po' di rammarico ma tanta voglia di fare; non è da meno Aisha che racconta così la semifinale da Cannavacciuolo: "Ho vissuto in anticipo un giorno della vita che vorrei". Meravigliosa.

Meravigliosa anche questa edizione di Junior MasterChef Italia, che ho trovato - come più volte detto più centrata e meno caramellosa, con prove all'altezza, se non identiche, a quelle sostenute dagli adulti. L'innesto di Esposito ha funzionato, anche perché ha tolto un po' di quell'effetto 'nonna' che comunque la presenza di Lidia Bastianich, per quanto severa, portava con sé. Prove, giudizi, montaggio, costruzione non ha davvero nulla da invidiare alla versione 'senior' e ha anche una forza e un'energia in più, fatta di emozioni molto diverse da quelle che accompagnano la visione della 'standard'. La magia della cucina, la passione per un'arte e quella saggezza che i ragazzi hanno a quell'età (11/12, non di più) sono il vero ingrediente segreto di questa versione. Ma per farla esaltare non va accompagnata col birignao, altrimenti si annulla. E infatti JMI non la fa.

Complimenti alla squadra e complimenti ai ragazzi. Auguriamo a tutti un gran futuro in cucina. E aspetto di ritrovarli tutti tra qualche anno, magari in uno speciale ad hoc.

All'anno prossimo con la quarta stagione di Junior MasterChef Italia: i casting sono già iniziati.

Junior MasterChef Italia 2016, la finale in diretta


  • 23.12

    Tanti complimenti dai giudici anche a Stefania, di cui è stata sottolineato sempre il gran coraggio. "MI sono svegliata da un sogno durato mesi. E' finito. Ma ho dormito davvero benissimo" dice la ragazzina, che i giudici sono certi di rivedere, appena possibile, in cucina.

  • 23.05

    E siamo al momento decisivo: VINCE LA TERZA EDIZIONE DI JUNIOR MASTERCHEF ITALIA E' NICOLO'!

  • 23.04

    Prima del verdetto entrano i genitori dei finalisti e i loro parenti: sarà comunque un successo...

  • 23.00

    "Nella vita non so fare un po' di cose, ma questa 'a so' ffa'" dice Nicolò mentre aspetta il verdetto. Che arriva dopo la pubblicità.

  • 22.58

    Ma ora i giudici devono riunirsi per il verdetto. I giochi sono fatti.

  • 22.27

    Stefania inizia a sudare freddo. Ma arrivano lodi e complimenti.

  • 22.55

    Decisivo il dolce. Bella la sfera dolce di Nicolò. Giudici conquistati. "Uno dei piatti più belli che abbia visto finora a MasterChef" commenta Borghese.

  • 22.54

    Una sfida bilanciata, c'è poco da dire.

  • 22.53

    Bello il piatto, e anche l'idea, di Nicolò. Non l'ha mai fatto prima ed Esposito lo sente. Non è equilibrato.

  • 22.52

    Il piccione di Stefania è coraggioso e centrato.

  • 22.50

    "E' già la seconda volta che promette una cosa e poi non la mantiene" dice Esposito a proposito dei piatti di Stefania. Apprezza di più la cucina 'schietta' di Nicolò.

  • 22.49

    Piatto concettuale per Esposito quello di Stefania. La spuma l'ha tradita, però.

  • 22.47

    Carbonara con trippa di baccalà per Nicolò. Barbieri resta senza parole. Chapeau anche da Borghese ed Esposito.

  • 22.46

    Problemi col sifone per Stefania, che rimedia come può.

  • 22.44

    Questo quello di Nicolò, che anche ha una bella faccia. Manca un po' di sapidità ed è un po' asciutto, ma è un buon inizio.

  • 22.42

    Si inizia il servizio. E' il momento dell'antipasto. Si inizia da quello di Stefania. 5 minuti solo per descrivere tutto quello che c'è. La cialda, però, è diventata un crumble. Piace l'idea, piace la cottura del gambero.

  • 22.38

    Manca poco alla fine delle due ore di preparazione: ed è il momento della cucina molecolare di Stefania.

  • 22.36

    Entrano in campo anche i campioni. Ma la pasta di Stefania non viene. Ma poi si riprende...

  • 22.33

    Stefania, seppur agitata, procede per partite e ha già diverse preparazioni in corso.

  • 22.32

    Nicolò è lucidissimo. Andrea gli fa quasi da allenatore alle corde. Ma Nicolò parte piano.

  • 22.31

    E si comincia.

  • 22.30

    Ad aiutarli i due vincitori delle precedenti edizioni: Nicolò sceglie Andrea, Emanuela aiuta Stefania. I finalisti possono chiedere 10 minuti di aiuto per ciascuna delle prime due ore.

  • 22.28

    "Il mio gioco": si chiama così il menu di Nicolò, che non gioca affatto, tra carbonara rivisitata e piatti davvero interessanti.

  • 22.28

    "sferificazione di menta"?! Stefania si gioca la cucina molecolare per la finalissima, oltre ai gamberi, al piccione ripieno di fois gras, clorofilla...

  • 22.26

    Stefania e Nicolò devono organizzare un menu di quattro portate: due ore per la linea e un'ora per il servizio che deve partire entro 15 minuti dalla fine delle prime due ore. Testa, cuore e pancia gli ingredienti per Esposito.

  • 22.25

    Guglielmo, comunque, un po' di 'seccia' a Stefania gliela lancia.

  • 22.24

    Sono tornati tutti i concorrenti e tutti indossano una maglietta: "Ricordatevi il sale!": Il messaggio dei giudici sarà arrivato?

  • 22.22

    Vogliono vincere tutti e due, disperatamente. Sarà dura per il secondo. Due percorsi molto diversi i loro: la prima della classe, che ha avuto anche il momento buio; Nicolò, invece, è partito dall'ultimo banco ed è arrivato alla prima fila, pressure dopo pressure. E' cambiato e ha stupito anche se stesso.

  • 22.21

    Lo studio si è trasformato: la doppia postazione a semicerchio è il segno della finale. Ci siamo!

  • 22.17

    Si parte subito, senza pietà!

  • 22.13

    E dopo la pubblicità via alla finale tra Nicolò e Stefania.

  • 22.10

    A casa vanno Lorenzo e Aisha. Sono bellissimi tutti e due. E Lorenzo che dice "Io volevo fare il cuoco già prima, ma ora ho capito quanto mi diverto e so che non posso fare che questo. Adesso devo affrontare la prima media e spero sia come MasterChef..." vale il prezzo del biglietto.

  • 22.09

    L'emozione si è fatta sentire. Ma è il momento di scoprire il secondo finalista. Gli altri andranno a casa. E la finale sarà tra Nicolò e Stefania.

  • 22.08

    Essenziale la frittura di Stefania. Per Esposito ci sarebbe voluto n po' di aglio nella crema di accompagnamento.

  • 22.07

    Piatto gradevole quello di Aisha per i giudici.

  • 22.05

    Si va all'assaggio col baccalà di Lorenzo. Bello l'impiattamento, ma la patata è cruda.

  • 22.02

    Per Stefania è il momento della frittura.

  • 22.02

    Salmone al vapore per Aisha.

  • 22.00

    Dopo due minuti di spesa tutti a cuocere. Ma Lorenzo penso che abbia sbagliato la cottura della patata. Per lui baccalà, crema di broccoli e patate.

  • 21.57

    Si riparte dal vapore, che Lorenzo lascia ad Aisha dopo averle estorto 10 minuti. Ma furbo Lorenzo! Conquista la cottura sottovuoto e perde solo 5 dei suoi 60 minuti. E' quello che ha più tempo! Un genio del male!

  • 21.56

    La sfida per la frittura se la combattono Stefania e Aisha, che la conquista con 37 minuti.

  • 21.53

    Secondo step: ognuno parte con trenta minuti, cui si sommano 10 minuti per uovo buono. Con i minuti a disposizione potete 'comprare' all'asta un metodo di cottura. Il primo è la frittura, il secondo il vapore, la terza il sottovuoto. Alla fine, però, dovranno cucinare col tempo che resta loro.

  • 21.50

    Si va alla verifica delle uova: 3 buone su 5 per Lorenzo; 4 su 6 per Stefania; 2 su 7 èer Aisha. Povera.

  • 21.47

    Pressure test in due step. Per prima cosa dovranno fare TANTE uova in camicia in 10'. Più se ne fanno meglio è...

  • 21.46

    "Ho vissuto in anticipo un giorno della vita che vorrei" dice Aisha ricordando la visita da Cannavacciuolo. Bella sintesi, emozionante. E questa è la sua faccia davanti allo chef.

  • 21.44

    Il primo finalista di MasterChef è Nicolò! "Hai raccolto lo spirito del mio piatto. Hai giocato e anche con professionalità" gli dice Antonino, che gli stampa un bel bacio sulla fronte. Che belli!

  • 21.43

    E siamo al primo verdetto importante della serata. Innanzitutto Cannavacciuolo ha davvero un complimento e un incoraggiamento per tutti. Per Stefania vede un siicuro futuro in cucina: "Cucinare è la felicità" dice la ragazzina. Brava!

  • 21.39

    Ma tocca proprio Cannavacciuolo scegliere il migliore e mandarlo direttamente in finale. Lo scopriremo dopo la pubblicità.

  • 21.37

    Mentre le food-blogger sono tutte condiscendenti, Cannavacciuolo non tralascia nulla, né la presentazione dei piatti, né la lucentezza dei bonet di Aisha.

  • 21.36

    Tutti i piccoli chef presentano i propri piatti ai clienti, con tanto di spiegazione del piatto.

  • 21.29

    "Ahhh, sta pacca m'ha risistemato ' cervicale!" dice Nicolò dopo essere stato 'benedetto' da Cannavacciuolo.

  • 21.28

    Tutti con le loro nuove divise e col proprio tutor si mettono al lavoro. Ma sono carinissimi anche i sous-chef di Cannavacciuolo!

  • 21.27

    Le 15 persone sono tutte food-blogger.

  • 21.26

    Arrivano i tutor. I ragazzi dovranno cucinare per 15 persone.

  • 21.25

    L'antipasto va a Nicolò, il primo va a Lorenzo, il secondo va a Stefania e ad Aisha il dolce.

  • 21.24

    E per il dolce si va sul bonet.

  • 21.23

    e lo spezzatino di pesce, piatto femminile per la crema rosa...

  • 21.23

    e poi ci sono i ravioli ai fiori...

  • 21.22

    Il primo piatto che i ragazzi dovranno rifare è una capsanta con i funghi, crema cerfoglio, salsa d'aglio e terra arsa. E che capasanta...

  • 21.18

    E siamo a Villa Crespi. Da Cannavacciuolo. La faccia dello chef quando vede i bambini è fantastica. Non sa cosa aspettarsi...

  • 21.17

    Ultima prova in esterna per JMI 3. Tutti a bordo per attraversare il Lago d'Orta.

  • 21.13

    Via col riassunto della scorsa puntata. Ma qui ci si gioca la finalissima.

  • 20.55

    Pochi minuti prima della semifinale che apre l'ultimo doppio appuntamento.


Junior MasterChef Italia 2016, la finale | Anticipazioni

032_junior-masterchef-2016_diretta.jpg

Junior MasterChef Italia chiude prima la sua terza stagione e anticipa di una settimana la finalissima, che porterà alla vittoria uno dei piccoli concorrenti del cooking talent di SkyUno. Invece di concludersi, come previsto, giovedì 12 maggio, l'edizione 2016 di Junior MasterChef si decide questa sera, giovedì 5 maggio, con un doppio appuntamento che condensa in sé semifinale e finalissima, che seguiremo live su TvBlog dalle 21.10.

E' arrivato, quindi, il momento della verità per i quattro concorrenti ancora in gioco: si tratta del determinato Lorenzo (11 anni), dalla provincia di Massa Carrara, del 'romanaccio' Nicolò (11 anni) venuto fuori sulla distanza, della delicata ma 'inesorabile' Aisha, undicenne della provincia di Milano e della teatrale, e molto sicura di sé, Stefania Diamante, 12 anni, di Cassino, principale favorita alla vittoria finale. Chi conquisterà il titolo di terzo Junior MasterChef italiano, vincerà anche  una borsa di studio finanziata da Sky Italia, un viaggio a Dubai offerto da Cartoon Network con tutta la famiglia il più grande parco divertimenti del mondo, l’IMG Worlds of Adventure, e un’esclusiva lezione introduttiva alla cucina vegetariana con lo chef stellato Pietro Leemann, patron del ristorante Joia di Milano.

Come sempre a valutare i piatti preparati dai piccoli chef e a decidere il loro 'futuro' sono i tre giudici del cooking talent di SkyUno, ovvero Bruno Barbieri, Alessandro Borghese e Gennaro Esposito. Ma vediamo cosa ci riservano le ultime due puntate di Junior MasterChef Italia 3.

Junior MasterChef Italia 2016 | Semifinale a Villa Crespi


junior-masterchef-italia-2016_cannavacciuolo.jpg

Prima di assaporare il gusto della vittoria, o di ritirarsi con l'amaro in bocca, i quattro semifinalisti si troveranno a cucinare nel regno di Antonino Cannavacciuolo, già giudice dell'edizione 'senior' del programma e patron del ristorante Villa Crespi, sul Lago D'Orta. Aisha, Stefania, Lorenzo e Nicolò si daranno battaglia in una sfida che li vedrà tutti contro tutti nelle cucine di Villa Crespi, a stretto contatto con la brigata dello chef Stellato. Ciascuno dovrà replicare fedelmente uno dei grandi piatti di Chef Cannavacciuolo, con l'aiuto dei suoi uomini di brigata. In pratica si tratta della stessa semifinale che hanno affrontato qualche mese fa i colleghi 'adulti' rirovatisi a replicare piatti dello chef Heinz Beck.

Il migliore della prova, secondo i giudici, accederà direttamente alla fase finale, mentre gli altri si sfideranno nell’ultimo e decisivo Pressure Test che eliminerà altri due concorrenti e sancirà i due finalisti.

Junior MasterChef Italia 2016 | La Finale


Come vuole la tradizione, la finale vede i concorrenti alle prese con un menu interamente ideato e preparato da loro in grado di trasferire ai giudici tutto il loro amore per i fornelli e anche il loro concetto di cucina. Ad aiutarli troveranno i vincitori delle precedenti edizioni di Junior MasterChef Italia, Emanuela e Andrea.

Al termine di un'emozionante gara sul filo del rasoio, alla presenza degli altri concorrenti e dei propri cari, i due finalisti scopriranno chi potrà indossare il grembiule di Piccolo Cuoco Amatoriale più Bravo d'Italia.

Junior MasterChef Italia 2016 | Come Seguirlo in Tv e in Streaming


Il programma è andato in onda ogni giovedì alle 21.10 su SkyUno ed è disponibile in live streaming (e on demand) su Sky Online e Sky OnDemand. Ogni settimana è andato in onda un solo episodio dei 10 realizzati per questa terza edizione, a eccezione del doppio appuntamento finale in onda questa sera. Junior MasterChef Italia è prodotto da Magnolia per Sky Uno: il programma è scritto da Barbara Boncompagni, Nicola Lorenzi, Luca Danesi e da Federico Azzola, Daniele Baroni, Marco Cappellini, Laura Cristaldi, Elisabetta Ferrari ed Elena Palin; la regia è di Umberto Spinazzola.

Junior MasterChef Italia 2016 | Second screen


Il programma ha un sito ufficiale, www.juniormasterchef.sky.it, ma per commentare live la puntata vi consigliamo il nostro liveblogging, dalle 21.10 su TvBlog, mentre sui social l'hashtag ufficiale #JrMasterChefIt.


  • shares
  • Mail