Fine del mondo: la tv che (non) vedremo se arriva l'apocalisse

Già lo sapete: tra tre giorni finisce il mondo. TvBlog è in grado di anticiparvi come cambieranno i palinsesti televisivi dopo l'Apocalisse. Attenzione: in questo post non ci occupiamo di serie tv americane che, vi ricordiamo, sono già state pesantemente martoriate dalla maledizione Maya.

Programmi d'approfondimento politico

Ballarò va in onda, ma in edizione ridotta. La copertina di Crozza è sostituita da una foto di Crozza in copertina; Floris è costretto a chiamare, sempre in ordine sparso, i cartelli dall'1 al 20, quelli che in dieci anni di programma ha tenuto da parte per ogni evenienza.

Servizio Pubblico: salta l'intervista a Silvio Berlusconi prevista per il 10 gennaio. "Cascasse il mondo ci sarò", avrebbe detto. Ennesima promessa non mantenuta.

Eventi

Il Festival di Sanremo 2013 slitta a data da destinarsi. Il motivo è sempre lo stesso: i superstiti devono fissare la data delle elezioni politiche.

Saltano anche gli speciali dedicati alle elezioni. Il motivo è che nessuno vuole andare a votare: a sentir parlare di urne aperte i superstiti temono che l'apocalisse si trasformi in apocalisse zombie.

Talent e Reality

Amici: a causa del limitatissimo numero di cantanti e ballerini il talent viene assorbito da La Scimmia. (Tanto una scuola vale l'altra no?). E' confermato il serale, ma il torneo dei campioni, per ovvie ragioni, mette di fronte i ballerini e non i cantanti. In gara: Alessandra Celentano, Garrison Rochelle, Luciano Cannito e i superstiti del corpo di ballo del programma.

Grande Fratello: torna il padre di tutti i reality in una versione riveduta e corretta: i concorrenti sono occupanti che non sono stati provinati, che non usano il confessionale e che quando si eliminano si eliminano veramente. Non sono previsti ingressi nel corso del reality, ma qualora dovessero capitare ...

Sport


Sono sospesi il campionato di calcio, la Champions League, l'Europa League, la Confederation Cup, il motomondiale e l'automobilismo. La Rai questa volta riesce ad accaparrarsi i diritti ...

Intrattenimento

Il viaggio: a bordo di un camper Pippo Baudo percorre le strade italiane in veste di osservatore di un Paese in continuo cambiamento. Il programma va in onda su Rai 1 mentre gli altri canali hanno problemi con la diffusione del segnale. Il conduttore ci riprova e firma un contratto che prevede la sospensione della trasmissione nel caso in cui non ottenga ascolti in media attorno al 10% di share. (UPDATE dal futuro: il programma è stato chiuso a causa di bassi ascolti)

Concludiamo con una lieta notizia: Rete 4, non curante dell'Apocalisse, conferma tutto il palinsesto: spazio dunque a La Signora in Giallo, a Walker Texas Rangers, a Un detective in corsia e ai film di Bud Spencer e Terence Hill. Per esigenze di budget torna, ma in versione ridotta, Lo sportello di Forum: non c'è Rita Dalla Chiesa, ma c'è ancora Lo sportello.

Hai qualche talpa che lavora a Mediaset, Rai o Sky che ti ha segnalato altri programmi che sono stati inseriti in palinsesto dopo la fine del mondo? Condividi il tuo sapere con noi ...

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: