• Tv

Little Big Shots, lo show della Nbc che conferma la forza dei bambini in tv (video)

Little Big Shots è un programma della Nbc in cui alcuni bambini mostrano al pubblico il loro talento

Sembra che i bambini in televisione siano sempre di moda. Che siano alle prese con candid camera, concorrenti di game show o artisti in erba, quando in tv c’è un bambino, il pubblico si ferma a guardare. Succede anche in America, dove la Nbc sta mandando in onda Little Big Shots, varietà che sta registrando ascolti record per il network, diventando lo show non reality o talent più visto nella tv americana degli ultimi sei anni.

L’idea è semplicissima: il conduttore Steve Harvey presenta, in ogni puntata, alcuni bambini provenienti da diverse parti d’America, ognuno dei quali esibisce il proprio talento: c’è chi suona come se avesse già alle spalle anni di gavetta, chi balla con un’abilità incredibile, chi mostra le proprie capacità sportive e chi si rivela un chiacchierone capace di tenere testa al conduttore.

I bambini, dopo l’esibizione, vengono intervistati da Harvey, che mette in risalto la loro semplicità di fronte al loro talento. Un format che non prevede particolari innovazioni nè grandi effetti speciali ma che, come detto, in America sta registrato ascolti record, superiori ai dieci milioni di telespettatori.

Un successo che anche l’Europa ha avvertito, al punto che il format è già stato venduto in Gran Bretagna, dove andrà in onda su Itv, ed in Spagna, dove ad acquistarlo è stata Mediaset España, l’azienda che fa direttamente capo alla Mediaset italiana.

La presenza dei bambini in televisione resta così una garanzia di successo e di affidabilità per i network, che puntano su produzioni familiari che possano raccogliere davanti alla tv milioni di telespettatori pronti a rinunciare alle preoccupazioni sul fatto che ciò che va in onda possa andare bene o no per un pubblico di bambini.

Ovviamente, i rischi di un programma che si basa sui più piccoli restano, così come, però, la consapevolezza che il pubblico generalista è composto anche da questa fascia di pubblico, che cerca qualcosa da vedere senza l’ansia di mamma e papà. Si potrebbe dibattere a lungo sulla questione, ma i numeri di Little Big Shots ed, in generale, degli altri show con al centro i bambini sembrano avere la meglio.

Un fenomeno che riguarda tutto il pianeta, Italia compresa, dove, appena usciti dalle polemiche sui bambini canterini di Ti Lascio Una Canzone ed Io Canto, il buon risultato di Pequeños Gigantes (format messicano in onda ben prima di Little Big Shots) conferma che in tv i bambini non stufano mai. E con il successo dello show della Nbc acquistato in Spagna da Mediaset, c’è da chiedersi se l’azienda del Biscione non voglia provare a portare il format anche in Italia.