Megan Montaner a Blogo: "Raoul Bova, un compañero! Lavorerò ancora in Italia e non tornerò ne Il Segreto"

L'intervista di Blogo all'attrice spagnola.

Megan Montaner è la protagonista femminile di Fuoco amico TF45 - Eroe per amore, la nuova fiction di Canale 5 che andrà in onda a partire da mercoledì 30 marzo 2016 in prima serata, per un totale di otto puntate.

L'attrice spagnola interpreta la parte di Samira, una giovane ragazza afghana che lavora in un organizzazione no profit grazie alla quale conosce Enea De Santis, militare dell'Esercito Italiano inquadrato nella Task Force 45, di stanza in Afghanistan, interpretato da Raoul Bova. Samira ed Enea si innamoreranno ma il suo passato misterioso e sofferto le impedirà di vivere sinceramente il proprio sentimento per lui.

In occasione della conferenza stampa di presentazione di Fuoco amico TF45 - Eroe per amore, noi di Blogo abbiamo intervistato Megan Montaner a cui abbiamo provato a chiedere qualche dettaglio in più circa il suo personaggio:

Non si può dire molto sul mio personaggio, quindi è un po' difficile parlarne. Diciamo che lei nasconde un segreto da molto tempo, ha vissuto una vita un po' terribile, quello che vuole fare è risolverlo e per questo, serve l'aiuto di Enea. Quello che non si aspetta è che, con Enea, nasce una storia d'amore che può diventare pericolosa per il suo piano. Questa è Samira.

megan-montaner-blogo-intervista.jpg

Per l'attrice spagnola, non è stato semplice recitare in due lingue diversa dalla propria, l'italiano e il dari:

Non solo recitare in italiano è stato difficile. Dovevo recitare anche in dari. Per fortuna, ho avuto colleghi che parlavano la lingua e alla fine l'ho fatto. Spero che si capisca.

Dopo aver speso ottime parole nei riguardi di Raoul Bova ("Una persona sensibile, generosa, un compañero!"), Megan ha annunciato nuovi progetti professionali in Italia:

Spero di lavorare ancora nel vostro paese. Per adesso, stiamo parlando di fare un film per l'estate e forse anche di un'altra serie ma non si può dire molto.

Alla fine, si è parlato inevitabilmente anche de Il Segreto dove l'attrice spagnola, per il dispiacere dei suoi sostenitori, non tornerà a recitare:

E' normale che Il Segreto venga ancora identificato con me. Ho fatto 381 puntate, una vita! E' normale che la gente si affezioni al personaggio. Anche io nutro affetto nei confronti del personaggio di Pepa ma era arrivato il momento di lasciarlo e di crescere come attrice. Ritornare ne Il Segreto? No. Ho lasciato Il Segreto 4 anni e mezzo fa. Ho fatto film, serie... E' passata una vita.

Per l'intervista completa, c'è il video a disposizione.

  • shares
  • Mail