• Tv

Sanremo 2016 | Conferenza stampa finale: Carlo Conti conduce Sanremo 2017

Sanremo 2016, tempo di bilanci con la conferenza stampa in diretta dal Roof del Teatro Ariston.

  • 12.17

    La conferenza stampa finale di Sanremo 2016 avrà inizio alle 12.30. Oggi un po’ più tardi, anche se la Sala Stampa si è svuotata. Alberghi, parcheggi, stazioni, invece, pullulano di ‘ostaggi liberati’…

  • 12.37

    Qualcosa si muove….

  • 12.43

    Arriva Carlo Conti. Grande abbraccio tra Conti e Bartoletti. Photocall con Garko, Tanica, Fasulo, Leone.

  • 12.47

    Si parte: Leone, Conti, Garko in conferenza. Questa è l’ultima di questa edizione.

  • 12.48

    Arrivano anche i saluti di Tonino Manzi, storico personaggio dell’US Sanremo.

  • 12.48

    Il Sindaco guarda già al futuro: “Questo Festival ha fatto bene a tutti. Ha mostrato la vera Sanremo”… non solo quella dei furbetti del cartellino, insomma.

  • 12.50

    Sindaco non voleva rivangare il momento delicato: e allora perch farlo ora? “Un ringraziamento personale anche al coraggioso Gabriel…” dice il Sindaco che dà il Tu a tutti, “Virginia” e “Madalina” compresa.

  • 12.52

    Si va da Leone per gli ascolti. Snocciola quelli già pubblicati. Parla di Festival record, perché è più visto degli 11 anni. E non è vero. Ha lo share più alto, ma non si può dire che sia il più visto.

  • 12.54

    3,500 e 12,5% tra Sky e Mediaset Premium per JUventus-Napoli. Record per la Serie A.

  • 12.54

    39.574.000 i contatti nelle 5 serate del festival ovvero il 66,5% degli italiani. Sempre su base Auditel, comunque.

  • 12.55

    La finale è durato 4h21′, 12 minuti in più dell’anno scorso. Sul totale è durato 3′ in più dell’anno scorso.

  • 12.56

    Picco alla fine di Panariello-Pieraccioni-Conti, 22.46 14.530.000; picco share all’1.25 con la proclamazione del vincitore 74%.

  • 12.57

    “Due anni fa mi sono assunto la responsabilità personale della scelta di Carlo Conti, convinto della necessità di un progetto di lungo termine. E mi auguro sciolga ora la decisione su Sanremo 2017”.

  • 12.59

    Conti ricorda, elegamentemente, che tutte le previsioni della vigilia, sulla facile vittoria dei talent, sono state smentite con la vittoria degli Stadio.

  • 13.00

    “il prossimo anno? Non c’è due senza tre… cercheremo di fare anche il terzo festival”.

  • 13.03

    Gabriel Garko ringrazia tutti per avergli aiutato a dimenticare quanto successo due settimane fa. Ringrazia anche di essere stati cattivi senza considerare quanto successo. E ora si commuove. La stanchezza e l’emozione si fa sentire.

  • 13.03

    “Siamo in attesa di sciogliere la riserva sulla partecipazione degli Stadio all’ESC. Aspettiamo la loro risposta”, dice Giancarlo Leone.

  • 13.05

    Tutte e tre le giurie hanno espresso la stessa graduatoria sul podio di Sanremo 2016.

  • 13.06

    Le percentuali dei tre finalisti: “42,7 per gli Stadio, 30,4 per Francesca Michielin e terzo posto con 26,9″. Consenso omogeneo. Giuria esperti: Stadio con 40,9, Michielin 27,1, Caccamo-Iurato 25. La giuria demoscopica fa segnare un risultato più vicino: 35,9, 34,7. Caccamo-Iurato 29.4. Televoto: Stadio con il 44%, Michielin con il 30%, Caccamo Iurato con il 26%.”

  • 13.07

    Virgina Raffaele in collegamento telefonico saluta la sala stampa e ringrazia tutti.

  • 13.08

    Rocco Tanica saluta con la sua Rassegna Stampa. “Adesso posso parlare a nome di Elio e le Storie Tese. Prima era giusto che non lo facessi. Lunedì faremo causa al call center albanese psu cui abbiamo riposto le nostre speranze di vittoria, ma senza retropensiero. erano finiti i gettoni albanesi”. Un grande!

  • 13.10

    Conti sottolinea che Panariello e Pieraccioni sono venuti a Sanremo a titolo gratuito. Beh, Carlo, ci mancherebbe: è stato uno spottone per la loro reunion del 5 settembre all’Arena di Verona.

  • 13,12

    Momento dedicato alla celebrazione della Security di Sanremo 2016.

  • 13.14

    “Ho dovuto proteggere l’Air Force One, ma non avrei mai creduto che fosse più difficile proteggere il pianoforte di Elton John”.

  • 13.15

    “Ho smesso di nascondermi dietro i muri, ho smesso di fare tante cose, mi sono divertito, mi ha cambiato”: Garko indossa una maglietta con “Ho Smesso”.

  • 13.16

    “Adua è stata con me. Mi ha fatto piacere che fosse con me in questi giorni. E’ giovanissima ed è anche un’occasione per lei per crescere, per vivere il backstage. Anche lei vive in questo mondo”.

  • 13.18

    Rockol chiede cosa è successo con i tweet ieri sera sugli Stadio: “Abbiamo visto dei tweet contraddittori e poi addirittura un sondaggio su chi mandare all’Esc al posto degli Stadio”. Leone non risponde e glissa: “Ci auguriamo che questa pausa, questa attesa sia segno di un ripensamento. Ci piacerebbe comunicare già oggi la partecipazione, o meno”.

  • 13.20

    Virginia Raffaele, si era considerata l’ipotesi di ‘illuminazione’ di un personaggio Mediaset. “Sono due anni che ne stiamo parlando con lei e con Beppe Caschetto: la sto corteggiando da anni per averla in Rai oltre che per eventi”.

  • 13.21

    Non è cambiato nulla rispetto allo scorso anno nella proporzione delle giurie: abbiamo scelto per la giuria Demoscopica gente che compra musica indipendentemente dalla piattaforma e dalla modalità.

  • 13.23

    “Avevamo chiesto a Baudo di fare a lui il DopoFestival. Dopo un primo momento di entusiasmo ci ha ripensato. Ho capito la sua riflessione dopo quel sì di istinto. Ci sembrava un’idea. E’ stato lui il nostro primo pensiero, senza nulla togliere a Savino e Gialappa”.

  • 13.27

    Pare che il Sanremo Arcobaleno arriverà in parlamento perché il Festival ha ‘abbracciato’ la causa delle Unioni Civili. “Non il Festival, ma alcuni cantanti si sono presentati con i nastrini. Così come qualcuno si è presentato con i nastrini dei marò, così come ha dimostrato di non essere diverso dagli altri..
    sono alcuni componenti del festival che in un paese democratico hanno liberamente espresso il proprio pensiero”

  • 13.28

    La canzone degli Stadio scartata da Sanremo 2015, come ha detto Curreri dopo la vittoria? Conti precisa “Non è stata scartata. Stadio hanno confessato che l’arrangiamento era diverso lo scorso anno. E’ arrivata quando i giochi erano praticamente fatti, negli ultimi giorni. E poi la canzone non aveva questo impatto fortissimo su cui hanno potuto lavorare in un anno”.

  • 13.32

    Giuria social possibile dall’anno prossimo? “Teoricamente si può fare ma il mondo social è molto poco rappresentativo degli acquirenti di musica…”. Ha ragione Pagnoncelli.

  • 13.33

    In attesa dei dati dettagliati, ecco l’andamento delle classifiche prima del podio secondo le tre Giurie:
    Giuria esperti: 1) Stadio, 2) Caccamo Iurato 3) Ruggeri 4) Michielin 5) Noemi/Elio pari merito. Giuria Demoscopica erano circa 6000 voti 1) Stadio 2) Michielin 3) Noemi 4) Ruggeri 5) Arisa6) Dolcenera.
    Televoto: Stadio 2) Fragola 3) Pravo 4) Scanu 5) Michielin 6) Bernabei 7) Caccamo-Iurato

  • 13.34

    Festival musicalmente ampio: “Io mi auguro di allargare questo mosaico sempre di più. Confidando nella collaborazione delle major e degli indipendenti, punto ad aggiungere sempre più sapori e di avere sempre buona musica e belle canzoni che possano piacere a tutti o, se non a tutti, a molti”.

  • 13.36

    Leone aggiunge qualche dato: “Sanremo Start in pieno primo tempo della partita è andata meglio di venerdì. Sanremo Storie, con le 65 canzoni vincitrici più quella degli Stadio riproposta, andato in odna dall’1.37 ha registrato il 44% di share.

  • 13.41

    “Quest’anno ci sono stati tanti intoppi rispetto allo scorso anno, a partire dall’incidente in cui è morta quella signora” dice conti.

  • 13.42

    Anche in questo caso è stato un Festival dei Record: è costato 15,5, 500.000 euro in meno dell’anno scorso Ricavi, al momento, si attestano a 21 mln netti di ricavi, cui va aggiunti circa in mlione commenricale, con saldo positivo di 6,5 di mln. E questa è uan cosa di cui sono molto orgoglioso.

  • 13.44

    “Il mio futuro è nelle mani di vertici aziendali. Qualunque decisione venga presa la prenderò con soddisfazione”… Leone sul suo futuro.

  • 13.44

    Il Volo su Rai 1: “Il progetto, non ancora chiuso, prevede tre puntate a inizio settembre Siamo molto avanti, ma manca ancora qualche passaggio” dice Leone.

  • 13.45

    “Ora ci tocca farlo davvero questo spettacolo” si sono detti alla fine dell’esibizione a Sanremo. Vedremo cosa succederà. Andrà in tv? Non rispondono, ma sono pronta a giurarci. Leone sottolinea che sono tutti ‘personaggi Rai’. Panariello protagonista della fiction Mediaset se lo scorda…

  • 13.47

    La sala stampa cong di martedì e merc nei giorni precedenti: 1)Rocco Hunt, 2) Elio, 3) Ruggeri, 4) Michielin (o Dolcenera? si contraddice). Ottavi Stadio con Patty Pravo. Chiedono a Pagnoncelli chi ha televotato: “Il televoto non è profilabile”

  • 13.51

    Conti e il monologo di Zero…. Vabbè, supercazzola.

  • 13.54

    Ma Tanica ci tiene a dare un ultimo dato: “La partita Juve-Napoli è stata vinta dal 50% delle squadre, mentre i gol sono stati segnati dal 100% delle squadre”. Adorotti.

  • 13.55

    Si chiude così la 66esima edizione di Sanremo. L’anno prossimo ripartiremo esattamente così, con Carlo Conti conduttore e direttore artistico. I partner, sostanzialmente di contorno, li scopriremo tra un anno. Chi sarà il direttore di Rai 1 un po’ prima.

Sanremo 2016 | Conferenza stampa 14 Febbraio | Anticipazioni

Sanremo 2016 si è concluso con la vittoria degli Stadio, il secondo posto di Francesca Michielin e il terzo della coppia favorita Caccamo-Iurato. La classifica finale, però, ha lasciato molto perplessi e immaginiamo che anche di questo si parlerà nella conferenza stampa di chiusura del 66esimo Festival della Canzone Italiana, prevista per oggi, domenica 14 febbraio, alle 12.00 (minuto più, minuto meno).

C’è anche attesa su chi parteciperà all’Eurovision Song Contest 2016, la cui finale sarà trasmessa in diretta su Rai 1 il 14 maggio: per regolamento, i vincitori del Festival accedono di diritto al Festival europeo. Ma gli Stadio avrebbero declinato l’invito: in conferenza, quindi, sapremo chi ci sarà a Stoccolma a rappresentare l’Italia.

E ancora, occhi puntati sugli ascolti della serata, che ha visto in ‘controprogrammazione’ il big match Juventus-Napoli: attesa per le medie e per l’andamento complessivo della puntata. Prevista in conferenza la presenza di Carlo Conti e Giancarlo Leone: gli altri fuggono verso le proprie case.

Si attende anche la ‘consacrazione’ di Carlo Conti conduttore di Sanremo 2017: di certo ne sarà il direttore artistico. Si aprono scommesse sulla sua terza conduzione consecutiva.

 

L’appuntamento è alle 12.00 con la diretta della conferenza stampa di Sanremo 2016.

 

I Video di TvBlog