MasterChef Italia 5 | 21 gennaio 2016 | Eliminati Luigi e Marzia

MasterChef Italia 5 arriva al giro di boa con una doppia puntata piena di ospiti live su Blogo.

  • 20.18

    Serata di Numeri 1 a MasterChef. Ci vuole solo un po’ di pazienza.

  • 21.05

    Pubblicità, quindi riassunto delle puntate precedenti e via con la Mystery Box.

  • 21.13

    Si parte.

  • 21.14

    I giudici cercano di far emergere il lato ‘artistico’ dei concorrenti. La poesia di Marzia non convince Cannavacciuolo: “Non ho capito…”. Mitico chef…

  • 21.15

    Prova artistica di impiattamento per gli chef con Mystery tutta nera. Fantastica. Caviale, mais nero, nero di seppia, riso di venere nero, aglio nero, caviale…

  • 21.17

    La loro nobilitate si parrà combinando questo nero con altri colori… 45 minuti per creare qualcosa che colpisca vista e palato.

  • 21.19

    Rubina va di rosso, Enrica punta sul verde, Laura sul giallo… ma la maggior parte prende il bianco.

  • 21.20

    Per Cannavacciuolo il giallo è il più difficile, ma lo zafferano potrebbe aiutare chi ha puntato su quello. Il filosofo punta sul manicheismo del bianco/nero.

  • 21.22

    Nel gruppo ormai ci sono antipatie e strategie: Dario ad esempio pensa che Sylvie sia ‘falsetta’….

  • 21.23

    Erica risponde sempre a tono a Cracco, anche quando cerca di darle un consiglio… “Non devi far finta di capire… e dei ascoltare”.

  • 21.24

    I 45 minuti sono finiti: i giudici scelgono i tre piatti da assaggiare.

  • 21.26

    Primo assaggio, Marzia. Addirittura! Bellissimo per Barbieri, stupito dalla ‘follia’ della farmacista. “Sei fuori come un coppo”. Ma convince.

  • 21.27

    Si prosegue con il nero-verde di Alida, di nuovo tra le migliori. Luigi si incazza perché pensa di meritarsi il posto più di lei… Luigi, forse stasera è il tuo turno.

  • 21.29

    Equilibrio perfetto tra arte e cibo per il piatto di Alida, secondo Bastianich.

  • 21.30

    Il terzo è Andrea, per la prima volta tra i migliori. E’ il piatto è bello.

  • 21.31

    Il vincitore convince per idea e realizzazione: si tratta di Marzia. Incredibile.

  • 21.32

    E va detto che è anche l’Invention Test perfetto per lei che ama i dolci: c’è Iginio Massari.

  • 21.35

    Cabaret della domenica per i concorrenti. Li porta Massari. Un capolavoro.

  • 21.35

    Tartelletta di frutta, bignè e un dolcetto di fantasia: 5 per tipo. Marzia puà fare la spesa con Massari, oltre a ricevere i suoi consigli.

  • 21.38

    La prova di pasticceria di MasterChef: panico tra i concorrenti. Massari non ammette sbagli.

  • 21.39

    Due minuti e mezzo per la spesa in dispensa. Ussignur.

  • 21.41

    Altro vantaggio per Marzia: togliere la planetaria a due concorrenti. Ma lo scopriamo dopo la pubblicità.

  • 21.46

    A chi toglierà la planetaria l’avvantaggiata Marzia? A Sylvie e a Rubina, che piange. Marzia, dice di averlo fatto perché Sylvie è francese e quindi le basta un frullino e a Rubina perché è la più brava. “No, ma tagliami anche una mano…” risponde Rubina.

  • 21.50

    Marzia non sa usare la planetaria. “Era meglio se la toglievamo anche a lei… ” dice Cannavacciuolo.

  • 21.50

    Massari massacra Luigi che non ne ingarra una.

  • 21.51

    Gli éclair di Rubina ottengono il plauso di Massari. Sylvie è in difficoltà.

  • 21.53

    Maradona dà lezioni di arabo da Joe Bastianich che si fida più di Google Translator … La gag ci sta.

  • 21.54

    A Laura va tutto male e Massari l’aiuta…

  • 21.55

    Mi fa morire Cannavacciuolo che dà lezioni di comportamento ai concorrenti: Laura continua a ribattere a Massari per dimostrare chissache e lui, secco, “Non rispondere”. Grande Chef!

  • 21.56

    I concorrenti devono fare anche i pacchetti. Due ore in tutto. Mica tanto tempo…

  • 21.57

    Si parte con Marzia. Non si possono guardare. Ma sembrano buoni. I vantaggi sono però sprecati, a occhio.

  • 21.58

    Rubina ha fatto un bel lavoro senza planetaria.

  • 21.59

    Sylvie invece sbaglia praticamente tutto. E Bastianich glieli ridà.

  • 22.00

    Non male il vassoio di Andrea.

  • 22.01

    Pasta frolla bruciacchiata per Luigi.

  • 22.02

    Belli e buoni i pasticcini di Maradona.

  • 22.03

    Bello il vassoio di Alida. Ma per Massari i gusti sono confusi.

  • 22.05

    “Se ll tuo compagno ti porta un cabaret più brutto di questo lascialo” dice Cannavacciuolo. Tutto sbagliato.

  • 22.06

    I bignè di Laura sembrano abbiano vissuto una guerra nuclare per Joe. “C’è un limite!” dice Massari, che non assaggia.

  • 22.07

    Mattia sorprende. Rustica la selezione di Dario, quasi insapore la proposta di GIovanni, che mette anche del sale nel bignè.

  • 22.09

    Erica presenta il vassoio più bello, per ora. E è anche buono.

  • 22.10

    Bignè delicato per il macellaio, che invece con la carne ha talvolta qualche problema…

  • 22.11

    Siamo ai verdetti. Il migliore della prova è Mattia. Inatteso. Sarà il capitano di una squadra in esterna.

  • 22.12

    A rischio eliminazione Sylvie, Laura e Luigi. Eccoci. Sylvie si salva.

  • 22.13

    Esce Luigi. L’avevo detto io a inizio puntata. Almeno Laura ce l’ha messa tutta, dicono i giudici. L’atteggiamento pigro di Luigi non è piaciuto.

  • 22.21

    Al via la seconda puntata: tutti sul circuito di Valentino Rossi.

  • 22.25

    Mattia rischia di morire: come lo vede arrivare, sbianca… Lo stiamo perdendo! I giudici si divertono come i pazzi, mentre Mattia si conquista un giro sulla moto con Vale. Se sopravvive.

  • 22.27

    Una grigliatina per 40 persone, motociclisti, al termine dell’allenamento.

  • 22.28

    Bruschetta, peperonata, insalata di fagioli, salsa piccante e grigliata mista di carne: un pranzo leggero leggero, per un allenamento…

  • 22.29

    Squadra Blu: Mattia sceglie Lorenzo, Dario, Alida, Erica e Laura.

  • 22.29

    Mattia manda direttamente al Pressure Test Rubina, la più forte per lui. O meglio per Alida, che la suggerisce…

  • 22.30

    Tutti gli altri sono nella Squadra Rossa e scelgono Andrea come Capitano.

  • 22.31

    In realtà Rubina viene mandata in panchina, pronta alla sostituzione per ciascuna delle due squadre. Chi si ritroverà in panchina alla fine della prova andrà al Pressure.

  • 22.33

    Andrea sceglie di non disossarla. Ma Maradona sbaglia a tagliarla… Barbieri dice loro come fare.

  • 22.35

    Andrea decide di cambiare Sylvie, troppo lenta a pulire i peperoni (sei peperoni in mezz’ora), con Rubina. Ma i Rossi son lentucci e alla fine Rubina prende il comando.

  • 22.38

    Maradona si lamenta della marinatura decisa da Rubina. La brace va a fuoco e Maradona si fa un animale.

  • 22.39

    Valentino Rossi va a visitare le cucine. O meglio le griglie.

  • 22.42

    Momenti decisivi per cottura e impiattamento. Cannavacciuolo si infuria quando vede l’impiattamento confuso dei Blu.

  • 22.43

    Sylvie è ancora in panchina: nessuno dei due capitani la richiama e va al Pressure. I Rossi, intanto, sono in ritardo.

  • 22.45

    Maradona mette una costata intera nel piatto di Valentino. E si va all’assaggio.

  • 22.46

    Assaggia anche Cracco che a naso sente che nella carne dei rossi manca il sale: si sente troppo il sangue.

  • 22.48

    La giuria vota. Ma il verdetto dopo la pubblicità.

  • 22.53

    Il momento è decisivo, ma mi sa che il Team Gradella, ovvero quello di Rossi, se la batterebbe ai punti con queste brigate.

  • 22.54

    Lo champagne bagna i vincitori, ovvero i Blu. Tutti baciano Valentino.

  • 22.56

    I giudici salvano solo Lucia. Tutti gli altri vanno al Pressure.

  • 22.57

    Ecco i sei a rischio eliminazione: sono stati lenti a livelli imbarazzanti, dice Joe, che punta soprattutto Andrea, poco capitano per tutti i giudici.

  • 22.59

    Vabbè, dopo il processo ad Andrea, lo iniziamo ‘sto Pressure?

  • 23.00

    “Dovete correre e no commettere più errori” dice Cannavacciuolo. Oddio, mi son persa nella spiegazione della prova.

  • 23.00

    Lucia deve scegliere i componenti delle batterie che si sfideranno l’uno contro l’altro in gare tecniche di velocità.

  • 23.01

    Prima batteria: Andrea, Giovanni, Sylvie. Seconda: Rubina, Marzia e Maradona. La strategia è eliminare almeno una tra Sylvie e Marzia.

  • 23.03

    Percorso a tre prove: i due più veloci si salvano, il terzo va allo scontro finale.

  • 23.03

    Si parte con le interiora di pollo: devono estrarre i fegatini senza rompere il sacco della bile. Il tutto a mano.

  • 23.05

    Sylvie è la prima a passare alla prova successiva, ovvero pelare 5 spicchi d’aglio alla perfezione con le sole mani. Il secondo è Andrea.

  • 23.07

    Sylvie e Andrea passano alla seconda prova: estrarre 25 lumachine di mare con uno stuzzicadente.

  • 23.08

    Sylvie e Andrea sono salvi. Giovanni va alla prova finale.

  • 23.08

    Seconda batteria con Marzia, Maradona e Rubina. Le prove sono le stesse.

  • 23.11

    Rubina è la prima a passare agli agli, seguita da Maradona.

  • 23.11

    Alle lumachine arrivano prima Rubina e Marzia. Ma Maradona recupera e in sfida con Giovanni va Marzia.

  • 23.14

    Sfida Marzia – Giovanni per l’eliminazione. 20 minuti per un piatto a base di lumachine, aglio di Voghera e fegatini di pollo.

  • 23.17

    Giovanni si complica la vita col sifone a meno 3 minuti dalla fine del tempo: Bastianich glielo fa notare. Ma lui niente…

  • 23.18

    E ora assaggi. Si parte con Giovanni. Piatto confuso per Cracco, ma Cannavacciuolo temeva peggio.

  • 23.20

    Siamo all’assaggio di Marzia. Che chiama il suo piatto come Ultima Spiaggia.

  • 23.21

    Nel momento più delicato, Marzia riesce a raccontare pure la storia della figlia in una spiaggia di nudisti…

  • 23.22

    Duello difficile, decisione difficile: la paura non li ha fatti ragionare.

  • 23.23

    Giovanni salvo per un soffio. Esce Marzia. Il suo percorso l’ha fatto e deve essere soddisfatta di quello che ha fatto.

  • 23.24

    Ma che bello Cannavacciuolo che se la prende in braccio! La storia di Marzia nel Paese delle Meraviglie di MasterChef finisce qui. Ma è stata una bella storia.

Il sesto doppio appuntamento di MasterChef Italia 5 ha chiamato in causa due numeri uno come Iginio Massari e Valentino Rossi e ha fatto un po’ di pulizia nelle ‘retrovie’ della MasterClass. Fuori Luogi, con la sua aria saccente e l’atteggiamento pigro, che non è piaciuto ai giudici, e fuori anche Marzia, nonostante abbia vinto la Mystery Box della serata, a tema artistico. La sua creazione a base di ingredienti neri a contrasto è piaciuta ai giudici che l’hanno portata al cospetto di Iginio Massari per un Invention Test a base di piccola pasticceria.
Prova difficile nella quale si è distinto Mattia: un’altra vera sorpresa per la prima delle due puntate trasmesse che ha fatto da viatico all’esterna nel ranch/accademia/circuito della VR46 di Valentino Rossi, che sta ‘crescendo’ nuove leve di piloti. Mattia, suo fan, ha rischiato di lasciarci una coronaria a vederselo lì, di fronte a lui, a cavallo della sua Yamaha. Ma alla fine è anche riuscito a vincere la sfida a base di grigliata mista di carne, con la benedizione di tutto il team della VR46.

Pressure Test deciso da Lucia, la migliore della squadra perdente secondo i giudici e investita di un compito non facile, che però sembra non aver portato il principale risultato sperato, ovvero l’eliminazione di Sylvie, odiata da un po’ tutti in MasterClass. La prova tecnica in velocità ha messo invece in difficoltà Marzia e Giovanni, ritrovatisi al duello finale con un piatto a base di fegatelli di pollo, lumachine di mare e aglio da realizzare. Alla fine la peggio l’ha avuta Marzia, che però si è fatta benvolere di giudici. Non sarà lei la MasterChef d’Italia ma è rinata, racconta in confessionale. E noi speriamo che porti con sé tutta la sua energia e inizi anche una nuova vita.

L’appuntamento è per giovedì prossimo, con un altro doppio appuntamento.

MasterChef Italia 5 | 21 gennaio 2016 | Diretta

MasterChef Italia 5 | Puntata 21 gennaio 2016 | Anticipazioni

MasterChef Italia 5 si prepara a un sesto doppio appuntamento davvero particolare, ricco di ospiti e di sfide dure per i concorrenti rimasti in gioco. Le due puntate in onda questa sera, giovedì 21 gennaio su SkyUno dalle 21.10 (e in liveblogging su Blogo) vedranno infatti ospiti il ‘dottore’ Valentino Rossi e il maestro della pasticceria italiana Iginio Massari: due numeri uno per un’altra doppia eliminazione che porterà gli aspiranti chef a 12. Ma vediamo cosa ci aspetta e prepariamoci ai quattro giudici – Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco e Joe Bastianich – in una mise molto particolare, tra occhiali da sole, giacche di pelle e asfalto rovente.

MasterChef Italia 5 | Anticipazioni | 21 gennaio 2016

massari-masterchef.jpg

Sono rimasti in 14 a contendersi il titolo di quinto MasterChef italiano, con tanto di assegno e libro di ricette.

La prima sfida è sempre quella della Mystery Box. Dalla libertà si passa all’arte: i giudici chiedono ai concorrenti di esprimere nei loro piatti tutta la propria vena artistica, coniugando al meglio sapore e presentazione. Il migliore si gode il vantaggio nell’Invention Test che ospita il re della pasticceria Iginio Massari (in arrivo dal suo laboratorio bresciano e da Il Più Grande Pasticciere).

Nella seconda puntata il content branding si unisce alla sfida in cucina. Si va in esterna nel Motor Ranch di Valentino Rossi, dove il pluricampione del mondo si allena con i piloti dello Sky Racing TeamVR46, squadra di Moto3 nata proprio dalla collaborazione tra il monopolista satellitare e Rossi, e della VR46 Riders Academy, fondata proprio dal Dottore per formare nuovi piloti.

Questa la cornice in cui si svolge la prova in esterna: i concorrenti, divisi in due brigate, devono preparare per 40 persone una grigliata mista di carne, una bruschetta al pomodoro, un’insalata di fagioli e una peperonata. Mentre loro cucinano, i piloti della VR46 Riders Academy scendono in pista per conquistare il primo posto sullo short track di Tavullia. Una doppia sfida contro il tempo per piloti e chef: tutti devono mantenere la concentrazione e devono conquistare la vittoria. A valutare i menu Rossi e i suoi piloti, oltre ad alcune delle promesse del motociclismo italiano, come Romano Fenati e Andrea Migno, insieme a Nicolò Bulega, neo campione del Mondiale FIM Juniores.

Al termine della prova in esterna, la brigata sconfitta – a eccezione dei singoli chef che i giudici vorranno salvare – dovrà sfidarsi al Pressure Test per evitare l’eliminazione.

 

MasterChef Italia 5 | Come seguirlo in tv e in live streaming

MasterChef 2015 va in onda ogni giovedì con due puntate a sera (per un totale di 12 prime serate) su Sky Uno HD alle 21.10. Le puntate si possono seguire in live streaming su SkyGo o su Sky Online, per chi è abbonato al servizio. Nessuna puntata in chiaro su Cielo o MTV8, almeno per ora.

Torna anche la striscia quotidiana con MasterChef Magazine, in onda dal 25 dicembre dal lunedì al venerdì alle ore 19.50, sempre su Sky Uno HD, nella quale si approfondiscono i piatti e gli ingredienti protagonisti delle puntate di prima serata. Non mancano gli ospiti di altro profilo, come lo chef 3 stelle Michelin Chicco Cerea e Lorenzo Cogo, lo chef stellato più giovane d’Italia.

MasterChef, Second Screen

Per commentare live MasterChef vi conseigliamo, ovviamente, il nostro liveblogging, dalle 21.10 su TvBlog. Ma il programma ha una sua pagina Facebook, un profilo Twitter e anche una pagina su Instagram.L’hashtag ufficiale per commentare è #MasterChefIt. Possiamo però anche approfittarne per fare gli auguri agli chef Carlo Cracco (@craccocarlo), Bruno Barbieri (@barbierichef), Antonino Cannavacciuolo (@AntoninoChef) e a Joe Bastianich (@Jbastianich).


I Video di TvBlog

Ultime notizie su MasterChef

MasterChef è un talent culinario nato nel 1990 sulla BBC, ma esploso su scala mondiale dopo il restyling del 2005.

Tutto su MasterChef →