Zecchino d’oro 2015, Cristel Carrisi a Blogo: “Io raccomandata come Aurora Ramazzotti? Il cognome non basta, posso guardarmi allo specchio” (VIDEO)

“I miei genitori Al Bano e Romina Power insieme conduttori di Così lontani, Così Vicini? Li preferisco sul palcoscenico”

Sarà rispettoso della tradizione, ma ci sarà anche una ventata di freschezza e di novità“, ha annunciato Cristel Carrisi a proposito della 58esima edizione dello Zecchino d’oro, “una istituzione“. La figlia di Al Bano condurrà la rassegna internazionale di canzoni per bambini, in onda su Rai1 dal 17 al 21 novembre in diretta dall’Antoniano di Bologna alle 17 con Flavio Montrucchio. L’obiettivo è radunare davanti alla tv “nonni, genitori e bambini“:

Con Flavio vogliamo improvvisare, vogliamo attenerci poco al copione, per la gioia degli autori. Come mi sono preparata? Ho rivisto molte puntate dello Zecchino, dal Mago Zurlì a Veronica Maya. Ho fatto tanta ricerca e ho rivisto anche i programmi per bambini della tv americana, con i quali io sono cresciuta.

Anche alla luce di quanto dichiarato da Aurora Ramazzotti a Vanity Fair (“Sono una privilegiata, so benissimo di avere avuto a X Factor una possibilità che, senza il mio cognome, non mi sarebbe arrivata, o comunque non con questa facilità“), impossibile non chiedere alla 29enne, al vero debutto da conduttrice televisiva, come vive l’accusa di essere raccomandata dal papà:

Inutile negare che il tuo cognome fa girare le teste verso di te, che non avresti avuto quell’attenzione. Ma ci vuole ben altro per andare avanti. Aurora è bravissima, non ha bisogno del suo cognome. È un primo step, un po’ ti avvilisce e ti svilisce, ma alla fine della giornata io devo guardarmi allo specchio e sapere che le cose me le sono meritate. Quindi, invece di concentrarmi sulle cose negative che si possono dire io mi concentro sull’essere sempre puntuale, comportarmi bene con la squadra e fare un buon lavoro.

Ai microfoni di Blogo la Carrisi ha raccontato di aver informato il papà del provino per lo Zecchino d’oro soltanto dopo averlo affrontato. E, infine, ha commentato la notizia della reunion televisiva dei genitori, Al Bano e Romina Power, conduttori (a meno di sorprese) della nuova edizione di Così lontani, così vicini:

Preferisco vederli sul palco, lì danno il meglio. Così lontani, così vicini è un bellissimo programma, ma a me piace vederli sul palco!

In apertura di post il video integrale dell’intervista. C’è anche l’apparizione straordinaria di Montrucchio!

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Zecchino d'Oro

Tutto su Zecchino d'Oro →