Verissimo, se il magazine-vetrina cerca la propria strada ma finisce col diventare copia di altro

Il liveblogging della prima puntata di Verissimo, il magazine di Canale 5 condotto da Silvia Toffanin con ospiti ed interviste

  • 16:11

    Si inizia. Alvin e Jonathan introducono la Toffanin con un grande fiocco rosa, ricordando che è appena diventata mamma per la seconda volta. Lei si commuove.

  • 16:14

    La prima intervista è a Borè Buika de Il Segreto. L’attore dice che non voleva fare il provino a Madrid, perchè stava lavorando come cameriere a Maiorca e voleva stare al caldo.

  • 16:19

    Il suo personaggio è un “contrabbandiere buono, ma le circostanze gli hanno fatto vivere delle esperienze difficili”.

  • 16:22

    Un servizio racconta i pregiudizi degli altri personaggi nei confronti del suo.

  • 16:24

    “Credo che in America a quei tempi ci fosse più razzismo, in Europa c’era più ignoranza”, dice l’attore.

  • 16:24

    Su Terence e Soledad: “Meno male che hanno osato, qualcuno doveva iniziare. Oggi ci sono molte coppie miste”. La Toffanin insiste nel dire che parla italiano perchè ha avuto una fidanzata italiana, ed in effetti lui confessa: si chiama Martina. “C’ho azzeccato, pensavo che non sarei riuscita neanche a parlare oggi”, scherza la conduttrice.

  • 16:27

    Analisi della foto di gruppo di Terence, Soledad ed Olmo, imperdibile. Poi, per rallegrarci un po’, si manda in onda la morte di Olmo.

  • 16:30

    Chi sarà il nuovo cattivo? “Lesmes non promette nulla di buono, perchè quando una persona è troppo buona nasconde qualcosa”. La Toffanin annuncia che nelle prossime settimana ci sarà proprio lui, mentre la prossima settimana ci sarà Soledad.

  • 16:31

    Le risposte alle domande dei social network: “Terence ama davvero Soledad; quando lui arriva è l’unico di colore nel paese, ma non ha niente di particolare, mi accettano”. Ora siamo tutti più tranquilli.

  • 16:34

    Entrano le due fan di oggi, che svelano di averlo già incontrato al bar. “Che broccolone!” dice la Toffanin. “Un po’ soffrirà”, dice, “Strano, ne Il Segreto non soffre mai nessuno…”, scherza la conduttrice. Mentre l’attore rivela cosa succederà al suo personaggio, l’intervista viene quasi troncata.

  • 16:45

    Le anticipazioni della prossima puntata de Il Segreto.

  • 16:49

    Entra Mara Venier, che incontra Borè Buika.

  • 16:51

    La Venier spiega che il suo libro contiene dieci ricette a cui associati altrettanti momenti della sua vita.

  • 16:56

    “L’idea del libro era di raccontare la malattia di mia madre, l’Alzheimer. Poi al secondo capitolo non ce l’ho fatta. Da lì poi nasce l’idea delle ricette, attraverso Instagram”.

  • 16:59

    “Mestre mi ricorda la mia vita, casa”. Racconta di quando ha avuto sua figlia, Elisabetta: “Ero così stupidotta”.

  • 17:03

    “Ci sono dei dolori indelebili, ognuno lo affronta a modo proprio. Cerco di farmi aiutare da qualcuno, c’è Nicola, mio marito, c’è Maria (De Filippi), che con Tu sì que vales mi fa ridere”. Parla della madre scomparsa.

  • 17:07

    “Non riesco ad immaginare dove siano perchè è troppo presto. Io sogno sempre mia madre”.

  • 17:08

    “Da piccola sono sempre stata un maschiaccio. Ho avuto un’infanzia felice”.

  • 17:11

    “Ci sono dei capitoli dedicati a Jerry Calà e Renzo Arbore. Con Jerry ho un rapporto meraviglioso, con Renzo è stato un po’ complicato. Io sono sicura che mi vuole bene ed io gli voglio bene”. Poi racconta il suo incontro con Nicola Carraro.

  • 17:26

    Arrivano i Take That. “E’ uscito il nuovo singolo, siamo un gruppo di tre persone, è come se fosse completamente nuovo. Stiamo apprezzando l’incontro con il pubblico”.

  • 17:29

    “Abbiamo imparato ad apprezzare le cose molto di più”. Parte un servizio che racconta la storia dei Take That.

  • 17:33

    “Dopo l’uscita dal gruppo di Robbie Williams, sembrava la fine. E’ chiaro che c’era molta emotività, abbiamo passato dei momenti difficili, è stato un momento drammatico per noi. Direi che tutti abbiamo passato un momento di difficoltà, nei dieci anni successivi abbiamo intrapreso strade diverse”.

  • 17:35

    “Non abbiamo provato a fargli cambiare idea, era chiaro che voleva cantare da solista”.

  • 17:47

    La Toffanin: “Dietro le scale ci sono due super fan de Il Segreto…”. In realtà, si tratta di Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti.

  • 17:48

    Selfie di gruppo. Alla Chiatti viene chiesto di cantare un pezzo di una canzone dei Take That, ma lei declina gentilmente.

  • 17:56

    L’intervista ai due attori, protagonisti del film “Io che amo solo te”, parte da alcune parole chiave, tra cui “suocero”: “Ed io ne so qualcosa”, dice la Toffanin, alludendo a Silvio Berlusconi.

  • 17:57

    “Il tradimento può succedere”, spiega Scamarcio. “Si può provare a perdonare, ma è difficile”, aggiunge la Chiatti.

  • 17:58

    Videomessaggio di Alessandra Amoroso, presente anche lei nel film.

  • 18:00

    “Michele Placido è un attore straordinario, poi con lui si può improvvisare”, spiega Scamarcio. Un servizio “sorpresa” racconta tutte le donne al cinema dell’attore.

  • 18:05

    “La televisione ha dei ritmi veloci, bisogna sempre applaudire ed essere contenti”, spiega Scamarcio. Subito dopo, applauso. Nessuna domanda sulla vita privata sui due attori (ma non era un magazine di gossip?), ma un filmato sulla Chiatti.

  • 18:14

    Anna Tatangelo parla delle polemiche sulla campagna per la prevenzione al tumore al seno, in cui è accusata di essere troppo sexy: “Al ministro hanno scritto che sono troppo giovane. Il mio messaggio è ‘Ok ragazze, siete giovani, pensate all’aspetto esterno ma anche a quello interiore. Sono anni che mi metto a disposizione con la mia musica per le donne. Poi se gli altri vogliono vedere quel pizzico di malizia o di marciume, non sono più problemi miei”.

  • 18:20

    “Non ho mai fatto male a nessuno. Da ragazza ho pianto molto, soprattutto per la vita privata, ma quando hai a fianco la famiglia diventi invulnerabile. La critica più feroce è stata quando hanno detto che con Gigi era tutto finto”.

  • 18:23

    “Il matrimonio con Gigi arriverà quando arriverà, lo diremo a tutti”.

  • 18:25

    Jonathan è andato a seguire l’asta degli oggetti di Mike Bongiorno.

  • 18:27

    La moglie di Mike spiega che il ricavato dell’asta servirà per restaurare una piazza della periferia di MIlano. Il figlio di Mike, Leonardo, indossa un abito del padre.

  • 18:34

    Alvaro Soler parla del suo album: “Sto facendo il tour, dopo sarò anche a Miami con Jennifer Lopez”. Quindi canta El Mismo Sol.

  • 18:38

    Il programma finisce con i “giri di Valzer”.

C’era una volta il Verissimo-magazine di cronaca. Vent’anni dopo, con la cronaca nera presente in televisione quotidianamente, il programma di Canale 5 ha dovuto cambiare marcia, preferendo il tocco gossipparo ma senza esclusive da urlare. La formula del Verissimo di Silvia Toffanin, quindi, non cambia rispetto alle edizioni più recenti, in cui le inchieste e gli spazi riservati ai temi più a sfondo sociale ed all’attualità sono solo un lontano ricordo.

E’ come se il sabato pomeriggio non ci fosse spazio per far riflettere il pubblico. C’è spazio, piuttosto, per sfruttare ancora un po’ (come se Canale 5 non lo facesse abbastanza) Il Segreto, con il consueto spazio dedicato ad uno degli attori della soap. Ormai questo è un modo per inaugurare la trasmissione, sempre più vicina ad un pubblico da rotocalco da sfogliare in attesa dal parrucchiere.

Per quanto gli ospiti siano esclusivi ed internazionali (questa settimana i Take That), l’impronta che Verissimo dà ai suoi contenuti è sempre di sufficienza. Sarà lo studio anonimo, saranno gli applausi buttati a caso tra una frase e l’altra dell’ospite intervistato, sarà che la stessa Toffanin, nonostante siano dieci anni che conduce il programma, sembri sempre un po’ troppo eccessiva ed in cerca dell’effetto simpatia ad ogni costo e poco avvezza ad un programma di questo tipo, ma è la formula stessa che non convince.

Verissimo si è spogliato degli orpelli con cui nel corso degli anni aveva cercato di darsi dello spessore (ricordiamo l’esperimento tragicomico dello chef in studio, bistrattato dalla conduttrice), riducendosi a fare una rassegna di ospiti presenti soprattutto per presentare opere di cui sono autori o protagonisti. Una vetrina che dà prestigio ai personaggi del momento, come qualsiasi altri talk show del pomeriggio.

Il problema di Verissimo sta nel cercare di essere al tempo stesso diverso da quegli stessi magazine ma di seguirne anche il filone rosa, dedicandosi totalmente ad un pubblico femminile. Così facendo, ne viene fuori un programma che non riesce ad avere un proprio tono specifico, risentendone nei contenuti e diventando un semplice collage (con un montaggio che taglia le interviste prima della pubblicità e le riprende come se nulla fosse) di ospitate promozionali.

Canale 5 aveva bisogno di un programma che non gli facesse perdere quei telespettatori dei giorni feriali in cerca di gossip, e Verissimo assolve al compito. Certo che, se si ricordasse che anche i magazine devono essere realizzati con l’attenzione necessaria a stimolare la curiosità del pubblico, sarebbe meglio.

Verissimo 2015, prima puntata: anticipazioni ed ospiti

VerissimoTorna, dopo essere stato rimandato per ben due volte, Verissimo, il magazine del sabato pomeriggio di Canale 5, in onda da oggi alle 16:10. La trasmissione quest’anno festeggia due anniversari: vent’anni di messa in onda (il programma debuttò sotto la conduzione di Cristina Parodi) e dieci con la conduzione di Silvia Toffanin.

Proprio la Toffanin sarà padrona di casa anche in questa edizione, curata da Max Novaresi, che proporrà al pubblico interviste esclusive ed ospiti internazionali. A cominciare dai Take That: la band inglese, infatti, sarà il primo ospite di quest’edizione. Gary Barlow, Mark Owen ed Howard Donald parleranno della loro carriera, che prosegue anche senza Robbie Williams e Jason Orange, usciti dalla band negli anni scorsi. Altri ospiti musicali saranno, invece, Alvaro Soler, che con “El Mismo Sol” ha scritto uno dei tormentoni dell’estate scorsa, ed Anna Tatangelo.

Non mancherà, inoltre, lo spazio dedicato ad Il Segreto: Verissimo ospiterà anche quest’anno i protagonisti della soap opera. Oggi, ad esempio, la Toffanin intervisterà Borè Buika, interprete di Terence. Tra gli altri ospiti di questa puntata, anche Mara Venier, Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti.

In studio anche Alvin e Jonathan. Il primo sarà al centro di una novità, un gioco che coinvolgerà sia il pubblico che gli ospiti del programma, mentre il secondo girerà per l’Italia alla scoperta dei set cinematografici e televisivi.

Verissimo 2015 prima puntata: come vederla in streaming

E’ possibile seguire la prima puntata di Verissimo attraverso il sito di Mediaset, che dalla settimana scorsa ha reso possibile la visione dei suoi programmi in streaming. Si potrà, inoltre, rivedere successivamente la puntata sempre all’interno del sito.

Verissimo 2015 prima puntata: second screen

Si potrà commentare la prima puntata di Verissimo tramite la pagina ufficiale di Facebook e quella di Instagram, usando l’account @verissimotv.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Verissimo

Tutto su Verissimo →