Sandro Piccinini: “In Rai odiano Trapattoni, gli fanno fare una cosa che non può fare”. Poi cancella il tweet

Il tweet velenoso di Sandro Piccinini contro Rai e Trap. Poi cancellato.

UPDATE 14 OTTOBRE 2015 – Il tweet di Sandro Piccinini contro la Rai e Trapattoni è stato rimosso.

Sandro Piccinini: “In Rai odiano Trapattoni, gli fanno fare una cosa che non può fare”

Sciabolata, per nulla morbida, di Sandro Piccinini. Che su Twitter, social che frequenta da pochissimi giorni, attacca la Rai per la scelta di Giovanni Trapattoni come seconda voce nelle telecronache delle partite della Nazionale di calcio:

Mi piacerebbe sapere chi è in Rai che odia il mitico Trapattoni a tal punto da fargli fare una cosa che non può fare, mah…

Il cinguettio del telecronista di punta di Mediaset, scritto nel corso di Italia-Norvegia, si aggiunge alla marea di commenti negativi sulla effettivamente scellerata decisione assunta da Rai Sport che ha affidato al Trap un compito per nulla adatto lui.

Già dalla prima gara commentata a settembre scorso i limiti dello storico allenatore italiano erano emersi, ma il direttore di Rai Sport Carlo Paris aveva da subito preso le sue difese parlando di “nuovo modo di ricoprire questo ruolo televisivo, completamente diverso da quello di altri commentatori” e asserendo che col Trap “al microfono si ha la sensazione di sentire lo stesso spirito di un allenatore in panchina“.

Le perplessità di molti telespettatori sono state rilanciate stasera da un giornalista che di telecronache se ne intende (sebbene il suo stile ormai machiettistico, pieno di ‘incredibile, ‘cezzionale, sciabolata, mucchio selvaggio e simili disturbi alcuni). Arriverà la replica ufficiale della Rai?

I Video di TvBlog