• Tv

L’isola di Adamo ed Eva, conferenza stampa: tutte le dichiarazioni

L’isola di Adamo ed Eva, la versione italiana condotta da Vladimir Luxuria: segui la conferenza stampa su Blogo.it

  • 12.11

    “L’isola di Adamo ed Eva è un programma molto divertente e aveva quelle caratteristiche di innovazione che contraddistingue il gruppo di Discovery Italia. Iniziare con una prima produzione come questa rispecchia la nostra volontà di stupire e innovare. E’ partito dall’Olanda ed è arrivato in Spagna e Germania con un grande successo”.

  • 12.12

    “Ci piaceva affrontare il tema del dating con un tema un po’ provocatorio. E ci siamo chiesti: chissà se i nostri latin lover italiani come si sarebbero comportati. E le donne senza trucco e tacco 12…”. Il gruppo di Deejay Tv racconta l’entusiasmo nei confronti del programma. Parte un breve estratto della prima puntata.

  • 12.19

    La parola a Vladimir: “E’ autunno, cadono le foglie, cadono qualche mutanda… (ride). Ho studiato la fauna umana, la razza umana messa a nudo di rolex ed estension. Nei casting hanno trovato delle persone che avevano requisiti per cui si potevano già piacere, di compatibilità. Mi sono divertita tantissimo a vedere le tecniche di corteggiamento che sono infinite e a veder tradite certe aspettative. Ci sono delle ragazze che sembravano delle santarelline e poi… vabbè vedrete. Uomini così machi e fisicati e nudi si ritrovavano sperduti. E’ stato interessante osservare, fare il tipo per la coppia ma anche con una giusta dose di ironia. Mi sono molto divertita, la varietà umana ci offre spunti di infinite combinazioni. Ci sono puntate con esit decisamente sorprendenti”.

  • 12.24

    “Questa è la versione più bella, la fotografia è migliore e poi ci sono io che sono il valore aggiunto (ride)”

  • 12.25

    Luxuria: “E’ interessante scoprire se prevale l’aspetto fisico o le tecniche di corteggiamento”. Si incontrano nudi e alla fine si vedono vestiti. C’è anche, a volte, una delusione, una banalità di stile. “C’è una puntata, si era formata una coppia, perfetti, lei l’ha rifiutato per il pantalone che aveva messo!!”

  • 12.27

    Ci sono stati casi di ragazze non perfetto che si sono trovate perfettamente a loro agio con ste stesse, nude. “Se ti senti bella lo diventi. L’uomo non va sedotto, va ingannato! La prima tecnica è convincerci che siamo bellissime”. La competizione tra gli uomini: “La prima cosa che si preoccupano è sempre ‘Sarà più o meno dotato di me?’. Ma lo notano anche le donne nel confessionale”.

  • 12.29

    Anche nel casting, le persone che dovevano dimostrare di essere a loro agio senza vestiti, non hanno avuto alcun problema. Si sono formate alcune coppie nell’isola. Altre volte no, per orgoglio, per ripicca… “C’è sempre stato un po’ di sentimento”.

  • 12.30

    “Tutta la nostra solidarietà agli operatori che, per mesi, hanno dovuto filmare delle donne completamente senza vestiti”.

  • 12.31

    Sono stati in un’isola croata. Ci sono anche puntate con quattro protagonisti. Non solo triangoli: Rimangono due uomini e due donne.

  • 12.32

    C’è l’intenzione, nella seconda stagione, di testare anche tre donne, ad esempio. Maggiore attenzione all’orientamento.

  • 12.35

    Ci sarà una versione non pixellata in cui si vedrà “quasi tutto”. QUASI.: “Per capire di più la trama” ironizza Vladimir.

  • 12.36

    Paragone con Isola dei Famosi: “Sono diversi… i protagonisti cambiano di puntata in puntata. Su L’Isola dei Famosi le prove erano la fame, il freddo. Qui hanno da mangiare, il letto con le lenzuola di seta. Non è tanto una prova di sopravvivenza. E’ un dating show, l’opportunità di conoscersi e frequentarsi”.

  • 12.38

    Molti si sono presentati ai casting avendo visto le versioni estere del programma. Altri si sono presentati per superare tabù. Parecchie persone, invece, si sono rifiutate quando hanno capito come si svolgeva lo show. “Noi in dieci puntate abbiamo formato due coppie! Magari ci dovranno ringraziare!”.

  • 12.40

    Questo programma ha le qualità e le caratteristiche di questo canale: qualità. innovazione e un volto. Quando si parla a un pubblico generalista è importante un viso che si può amare ed essere rappresentante di questo. “Qui è più stupire che osare. Non vogliamo fare scelte controverse. Noi vogliamo parlare al pubblico del canale 9. Vogliamo ripercorrere dei linguaggi”. Faranno un game show, Trash or treasure, condotto da Costantino della Gherardesca. Una sorta di Ok il prezzo è giusto che si incrocia con Affare Fatto. Stanno pensando anche alla fiction: arriverà TUT, sulla vita di Tutankhamon. “Solo in autunno avremo cinque progetti nuovi”.

  • 12.45

    I partecipanti, ovviamente, sono tutti single.

  • 12.45

    Stanno tre giorni sull’Isola per conoscersi.

  • 12.47

    Al lunedì sera ci saranno storie raccontate da Pif nel programma BOATS. “Based On a True Story”. Andrà in onda alle 22.30/23.

  • 12.48

    Finisce la conferenza stampa.

Parte mercoledì sera, 7 ottobre 2015, su Deejay Tv, l’edizione italiana di L’isola di Adamo ed Eva. Vi avevamo già parlato del format, mostrandovi anche le prime foto dal set, in Croazia.

Si tratta di un format internazionale già sperimentato con successo in molti Paesi (8 Paesi europei, tra cui Germania, Olanda e Spagna) e la struttura è quella di un dating show di dieci puntate con una coppia più un terzo incomodo a puntata. La particolarità è che la coppia di partecipanti vivrà l’avventura sull’isola completamente senza vestiti: i concorrenti avranno a disposizione una capanna, un letto, suppellettili per cucinare, comodità, ma dovranno girare e mostrarsi come mamma li ha fatti. Una forma di “conoscenza” reciproca pura, essenziale che prescinde da abiti griffati, macchine e denaro.

Noi di Blogo seguiremo la conferenza stampa di presentazione del programma. A fra poco!

I Video di TvBlog