Torna Effetto Sabato: Lorella Landi e Luca Calvani al posto di Elisa Isoardi

luca calvani

Nel weekend tutto dedicato a Telethon torna su RaiUno un programma lanciato nella passata stagione tv. Dopo la scorsa edizione riprende, tutte le settimane alle 14.30, l'appuntamento fisso con Effetto sabato, il magazine di informazione e intrattenimento del fine settimana.

lorella landiLa vera novità riguarda la conduzione, che da Elisa Isoardi passa ad una giovane coppia della tv, formata da Lorella Landi, giornalista ed ex-inviata de "La vita in diretta", e Luca Calvani, vincitore della quarta edizione de L'Isola dei Famosi nonché attore (di questi tempi lo vediamo nel cast di Tutti pazzi per amore). La prima è stata preferita, secondo anticipazioni trapelate sui giornali, a veterane del piccolo schermo come Lucilla Agosti e Camila Raznovich, mentre per il volto maschile si era pensato ad Alessandro Borghese, noto cuoco della tv satellitare che verrà comunque coinvolto nella formula di Effetto Sabato. Inizialmente si era anche fatto il nome di Michele Cucuzza come veterano in grado di rilanciare il marchio.

Ad affiancare i conduttori, alternando la diretta in studio e i collegamenti esterni, tornano per il secondo anno il giornalismo sportivo di Giampiero Galeazzi, i viaggi di Paolo Notari e gli interventi graffianti di Lina Sotis. Anche quest'anno gli incontri in studio saranno commentati in diretta da "quelli dei Caterpillar", il popolare programma di Radio2, che seguiranno da casa collegati al telefono il programma "radio-televisivo", interferendo con esso (un po' ammicando alla Gialappa's che spopola sulle reti Mediaset).

Tra le altre novità di questa edizione, la collaborazione con Rai Cinema: Effetto Sabato porterà in giro per l'Italia, in 24 piccoli centri, tutta la magia del grande schermo, in quello che si preannuncia come un viaggio tra le parole e i grandi titoli della nostra cinematografia contemporanea. Ogni settimana farà tappa in un centro della penisola per regalare ai suoi abitanti un film, con l'allestimento di un vero e proprio "cinema viaggiante".

Grande spazio sarà ancora dedicato alla musica, con una sequenza che vedrà esibirsi ogni settimana alcune giovani promesse del cantautorato italiano per una "rilettura" di grandi canzoni che hanno segnato e raccontato la nostra storia.

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: