Claudio Lippi a Blogo: “Costanzo mi voleva a Domenica In ma qualcuno ha detto no”. Sarà dalla d’Urso (VIDEO)

“Tale e quale mi riappacifica con il sistema televisivo che a volte mi lascia perplesso, ma vorrei fare qualcosa in tv che sia anche firmato da me”

Claudio Lippi è “paziente” e “fiducioso” perché Tale e quale show, che lo vedrà protagonista in veste di giurato anche nella quinta edizione in onda da venerdì 11 settembre su Rai1, lo “riappacifica con il sistema televisivo che a volte mi lascia perplesso“. Paziente e fiducioso sì, speranzoso no:

La speranza ce la stanno togliendo. Ma noi insistiamo. Vorrei fare qualcosa in tv che sia anche firmato da me, come dovrebbe essere per chi ha tanti anni di esperienza.

Dopo aver assicurato che Christian De Sica, nonostante l’addio al programma di Carlo Conti, “è ancora vivo“, e aver speso parole di stima per la new entry Gigi Proietti (“Con lui c’è un altro tipo di clima. Non è solo un attore, ma una persona di grande cultura, preparazione, umanità e normalità. Quando i personaggi sono normali vuol dire che sono grandi“), Lippi ha ammesso che si sarebbe aspettato di essere coinvolto a Domenica In, vista la presenza di Maurizio Costanzo come capo-progetto:

Sì. Laddove poi fosse anche da discuterne. Per sua ammissione, Maurizio ha fatto il mio nome, ma qualcuno non ha voluto. Chi? Basta, non chiedo più niente ormai. Non è il caso.

Lippi – e questa è una notizia – farà parte del cast di Domenica Live, il contenitore di Canale 5 guidato da Barbara d’Urso diretto competitor di quello storico di Rai1, quest’anno condotto da Paola Perego e Salvo Sottile. Due le partecipazioni previste ogni mese.

In apertura di post il video integrale, dove potete ascoltare anche il commento di Lippi sul primo Festival di Sanremo targato Carlo Conti.

I Video di TvBlog

Ultime notizie su Domenica In

Domenica In è la trasmissione-fiume, mix di varietà, cronaca e costume, della domenica pomeriggio di RaiUno.

Tutto su Domenica In →