Christian de Sica lascia Tale e quale per Striscia. Conti: “Scelta legittima, dispiace”

Ultim’ora: Christian de Sica non farà più parte della giuria di Tale e quale. Per lui un mese a Striscia.

UPDATE 13.20 Due ufficializzazioni in un colpo solo. Carlo Conti “confida” a Stefania Zizzari di Sorrisi.com due importanti conferme. La prima, quella che ha destabilizzato il mondo degli addetti ai lavori nelle ultime ore: Christian de Sica non farà parte del cast della prossima edizione di Tale e Quale show, in partenza l’11 settembre su Rai 1. “È una scelta professionale più che legittima – commenta Conti – Certo, mi dispiace perdere un compagno di viaggio così forte che ha condiviso con noi quattro strepitose edizioni del programma. Sono sicuro però che troveremo un sostituto all’altezza, che affiancherà Loretta Goggi e Claudio Lippi. E, in ogni puntata, ci sarà probabilmente un quarto giurato-ospite a rotazione”.

L’altra ufficializzazione riguarda i dodici “protagonisti”, già svelati da TvBlog nei giorni scorsi. “Per gli uomini: Max Giusti, Massimo Lopez, l’attore Walter Nudo, Sergio Friscia, il comico di Made in Sud Francesco Cicchella, il conduttore radiofonico Savino Zaba. Per le donne invece: Bianca Guaccero, Laura Freddi, l’attrice e conduttrice Elena Di Cioccio, la cantante Karima, Giulia Luzi, protagonista del musical Romeo e Giiulietta e l’attrice Cosima Coppola. Sono molto soddisfatto del cast: alcuni sono delle vere sorprese, mentre altri delle conferme. E poi ci sono dei ritorni sorprendenti. Abbiamo come sempre cercato di trovare un equilibrio tra volti noti e nomi un po’ meno conosciuti, ma comunque pieni di talento”.

Christian de Sica lascia Tale e quale per Striscia

desicasimp

E chi se lo aspettava? Sembrava l’ennesima estate tranquilla per la produzione di Tale e quale show: provini agli aspiranti concorrenti, selezione degli stessi, quindi firme da deporre sui contratti per i futuri “trasformisti” e per la solita giuria. Sì, perché “squadra che vince non si cambia“, diceva il conduttore Carlo Conti ad inizio giugno, a margine della presentazione dei palinsesti Rai. Ma, un mese dopo, la squadra pare sia costretta a cambiare.

Stando al sempre beniformato Dagospia, Christian De Sica avrebbe deciso di abbandonare, improvvisamente, il programma. La causa avrebbe un nome ed un cognome: Antonio Ricci. Il papà di Striscia la notizia, infatti, avrebbe fatto una “cospicua – a quanto pare – offerta” al re dei cine-panettoni per sedersi dietro il famoso bancone di Canale 5. “Ah, cosa non si fa per i soldi… – si legge sul sito di Roberto d’Agostino – Lo sa bene Christian De Sica che prima ha ceduto al richiamo della carne in gelatina, pubblicizzandone una nota marca, e poi ha deciso di far saltare le trattative ormai concluse per la prossima edizione di Tale e Quale Show. L’attore infatti ha lasciato il suo ruolo di giurato nel programma che, negli ultimi anni, lo ha aiutato a rispolverare la sua popolarità, dandogli nuovo lustro, per andare a sedere dietro un altro tavolo: la scrivania di Striscia La Notizia, accettando la “cospicua” – a quanto pare – offerta di Antonio Ricci”.

Dagospia prosegue: “Talmente cospicua, evidentemente, da fargli decidere di lasciare, dall’oggi al domani, senza alcun preavviso, non dando certo prova di professionalità, gli impegni già presi con la corazzata di Rai 1 […] Probabilmente la proposta di Ricci è stata di quelle a cui non si può dire di no… D’altronde, il patron del tg satirico ha messo mano al portafoglio e sta portando avanti la sua campagna acquisti per cercare di tener testa al competitor”.

De Sica, quindi, avrebbe deciso di lasciare il certo, ovvero lo show di intrattenimento più visto delle ultime stagioni televisive, per l’incerto, ovvero il tg satirico più visto d’Italia dove, però, le nuove co-conduzioni non hanno mai colpito (basti pensare alle coppie Virginia Raffaele-Michelle Hunziker e Leonardo Pieraccioni-Maurizio Battista e non serve aggiungere altro). Lui, secondo i colleghi di Davide Maggio, dovrebbe sedere dietro il bancone del nuovo studio a Cologno Monzese per un mese.

Certo è che Ricci sta preparando una nuova edizione imperdibile. Si partirà il 21 e 22 settembre con Maria de Filippi al fianco di Michelle Hunziker, poi – sempre secondo Dagospia – arriveranno Gerry Scotti ed una donna “molto vicina alla Sanguinaria”. Secondo Libero sarà Mara Venier, “ormai è legatissima a Mediaset: tornerà in giuria a Tu si que vales, con Maria De Filippi e lo stesso Scotti. Con Gerry ormai è collaudatissima: se dovesse essere confermata questa indiscrezione, a Striscia faranno scintille”.

La campagna acquisti di Ricci continua? E chi prenderà il posto lasciato libero da De Sica al fianco di Loretta Goggi e Claudio Lippi?

Ultime notizie su Striscia La Notizia

Striscia la notizia è lo storico tg satirico di Canale5, che presidia l'access dell'ammiraglia Mediaset dall'11 dicembre 1989 (dopo aver debuttato su Italia il 7 novembre del 1988).

Tutto su Striscia La Notizia →