Rai1 programmi 2015 – 16: Domenica In con Salvo Sottile e Paola Perego, Sanremo 2016 a Carlo Conti (che torna con I Migliori Anni)

La Rai1 di Giancarlo Leone punta sui grandi eventi con Tiziano Ferro, Laura Pausini, Paola Cortellesi, Dario Fo, Claudio Baglioni – Gianni Morandi, Giorgio Panariello, il Sanremo 2016 di Carlo Conti, l’intrattenimento e la grande fiction di qualità

Ecco novità e conferme della prossima stagione televisiva della rete ammiraglia Rai diretta da Giancarlo Leone.

Rai 1 – programmi day time

Francesca Fialdini e Franco Di Mare condurranno, a partire dal 7 settembre, dalle 6.45 alle 10.00 lo spazio UnoMattina, alternando, come da tradizione, i loro interventi agli aggiornamenti del TG1. L’approfondimento degli argomenti alla ribalta dell’agenda sociale consentirà al grande pubblico di ricevere quotidianamente informazioni tempestive ed accurate sulle tematiche più importanti dei nostri giorni: lavoro, pensioni, economia, medicina, ma anche cronaca e costume, coprendo così una gamma di colori che va dalle soft alle hard news. Tra le 10.00 e le 11.00 tornerà Eleonora Daniele con Storie Vere, segmento dedicato alle storie di vita vissuta raccontate direttamente dai protagonisti e commentate da esperti in studio.

La mattina di Rai1 proseguirà dalle 11.00 alle 11.50 con A Conti Fatti 2.0 di Elisa Isoardi, che tornerà con una formula completamente rinnovata. Lo scopo del programma rimane inalterato: informare il telespettatore, dove possibile risolvere i problemi, ma soprattutto rispondere alle domande del cittadino con un occhio attento all’attualità. Punto di partenza saranno le inchieste curate dalla redazione e nate dalle segnalazioni del pubblico.

A seguire, invece, l’appuntamento con la cucina più amata della televisione italiana, quella de La Prova del Cuoco di Antonella Clerici che festeggia il sedicesimo anno di messa in onda. Tornei, sfide, rubriche per portare alla ribalta cuochi professionisti e dilettanti, tutti rigorosamente accomunati da abilità e passione. Anche quest’anno il programma sarà abbinata alla Lotteria Italia.

Nel weekend, invece, a partire dal prossimo 3 ottobre, Tiberio Timperi e Ingrid Muccitelli continueranno a tenerci compagnia nelle mattine del fine settimana, con UnoMattina in famiglia. Guidati dalla sapiente regia di Michele Guardì accoglieranno gli spettatori e i numerosi ospiti in un salotto popolare dove i momenti di informazione si alterneranno a parentesi di gioco e spettacolo e dove verranno trattati gli argomenti di cui si parla abitualmente in famiglia: cronaca, costume, attualità.

Trenta minuti dedicati interamente al benessere e alla qualità della vita caratterizzano l’appuntamento settimanale di Rai1, Buongiorno benessere con Vira Carbone, che svelerà i piccoli e grandi segreti per difendere e migliorare la salute e per imparare a condurre uno stile di vita corretto. Servizi, collegamenti, ospiti ed inviati avranno il compito di mostrare agli spettatori le eccellenze alimentari e mediche di un Paese ricco di tradizioni, prodotti e rimedi naturali. In studio, grazie all’aiuto di un pool di esperti, verranno svelati quei piccoli segreti che hanno reso l’Italia uno dei paesi più longevi del mondo. Un programma consolidato nella formula ma ricco di novità e curiosità per appagare la voglia di conoscenza e di vivere bene di un pubblico sempre più attento e numeroso.

Linea Verde, dhe da oltre trent’anni racconta l’agricoltura italiana tornerà a illustrare la realtà produttiva agro-alimentare, esaltandone gli aspetti e le capacità industriali ed artigianali. L’appuntamento della domenica (dal 27 settembre), condotto da Patrizio Roversi e Daniela Ferolla, mostrerà agli spettatori che il mondo rurale è un sistema dove tutti gli elementi si integrano in un’unica offerta di alto profilo: territorio, turismo, storia, cultura e cibo. Gli inviati usciranno spesso dai confini nazionali alla ricerca dell’eccellenza italiana radicata all’estero, per esaltare l’intraprendenza e mostrare il valore e il successo che il Made in Italy ha nel mondo.

Chiara Giallonardo e Federico Quaranta, padroni di casa di Linea Verde Orizzonti, avranno il ruolo di ciceroni lungo il vasto e variegato territorio della nostra penisola alla scoperta di prodotti, ricette, borghi antichi, sapienti tecniche artigianali. Uno sguardo attento e rispettoso al passato si affiancherà all’esplorazione delle numerose avanguardie: nuove modalità di coltura, allevamento e produzione agroalimentare, unendo così la cultura tramandata di padre in figlio ai più moderni ritrovati della tecnologia industriale e dando vita a un universo affascinante e non sempre noto ai più, abituati a vivere prigionieri del tessuto urbano.

Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni, in Dreams Road, racconteranno il loro viaggio on the road: oltre 50.000 chilometri percorsi in sella alle loro motociclette attraversando città, paesi e continenti: dall’Oceania al Medio Oriente, dagli Stati Uniti all’Europa. Quest’anno il programma celebra un traguardo importante: 15 anni di itinerari alla scoperta di posti lontani ed esotici per raccogliere e raccontare storie, tradizioni e suggestioni. 12 le puntate della nuova serie.

Nel doppio appuntamento settimanale con a Sua Immagine, condotto da Lorena Bianchetti, troveranno spazio la Santa Messa della Domenica, l’ Angelus del Santo Padre, il commento del Vangelo – da studio o da set esterni – un notiziario composto da brevi news sulla Chiesa, l’approfondimento dei grandi eventi religiosi della settimana. Un momento importante sarà dedicato alle testimonianze religiose: un impalpabile ma intenso viaggio alla scoperta degli aspetti più intimi e personali dei personaggi più amati dagli italiani – e di quelli meno conosciuti – che condivideranno con il grande pubblico episodi inediti del loro cammino di Fede. Il programma è realizzato in collaborazione con la Conferenza Episcopale Italiana, che offre una consulenza per individuare le linee generali delle tematiche da affrontare.

Rai1 – programmi pomeriggio

L’estetica e le dinamiche di un tribunale faranno da sfondo alle dispute generate dalle piccole e grandi beghe del vivere civile. Un giudice, due avvocati, una giuria popolare e un gruppo di opinionisti saranno gli interlocutori che aiuteranno lo spettatore a casa a comprendere l’oggetto del contendere e a sviscerare il tema, sino ad arrivare al verdetto finale: chi ha torto, chi invece ha ragione? A scandire i tempi e moderare il dibattito si riconferma Monica Leofreddi, figura super partes di Torto o ragione?

Dal 7 settembre, invece, torna anche La vita in diretta, una finestra sempre aperta sui temi caldi del nostro quotidiano. Un rotocalco giornalistico abitato da storie e volti: personaggi celebri e persone comuni che hanno qualcosa di speciale da raccontare. Con la collaudata coppia Cristina Parodi – Marco Liorni.

Nel weekend, invece, trovano spazio Passaggio a Nord Ovest con la sua mission di mostrare il mondo lontano ma anche vicino alla scoperta di nuove realtà. Spaziando dall’etnologia all’esplorazione, dall’archeologia all’avventura, Alberto Angela attraverserà i continenti e sfoglierà a ritroso le pagine del libro della storia per offrire un mix di immagini e di contenuti originali e spettacolari.

La corazzata di Lineablu continuerà, fino al 12 dicembre, a veleggiare sulle onde del mare capitanata da Donatella Bianchi e coadiuvata da Fabio Gallo. La nuova edizione del programma prevede un maggior numero di appuntamenti rispetto al passato perché il mare è un ecosistema complesso che va raccontato tutto l’anno. Lineablu salperà dalla costa italiana e racconterà il nostro litorale in tutte le sue sfaccettature, poi prenderà il largo e si dirigerà verso mari lontani per mostrare ai telespettatori – rigorosamente in HD – la vita nelle acque salate del mare che lambisce il nostro e gli altri continenti.

Una settimana dopo, prenderanno il testimone, Massimiliano Ossini e Alessandra Del Castello, con Lineabianca che ci accompagneranno infatti alla scoperta delle cime più alte. La nuova serie della rubrica esordirà in un set naturale innevato e ci farà compagnia fino al disgelo primaverile. Paesaggi, flora, fauna, attività sportive saranno al centro del racconto e trasporteranno i telespettatori in un clima gioioso e dinamico. Numerosi gli spazi dedicati alle rubriche divertenti, ai filmati amatoriali realizzati dagli sciatori, alla meteorologia e alle curiosità. Non mancheranno puntate realizzate oltralpe alla ricerca dei luoghi meta del turismo italiano e internazionale.

Attualità, politica, costume e spettacolo. Questi i temi principali che torneranno ad animare l’Arena condotta da Massimo Giletti a partire da fine settembre. Tanti gli ospiti che si confronteranno sull’agenda della settimana, commentando le inchieste, i servizi filmati, le foto e le testimonianze che si alterneranno nello studio, da quest’anno completamente rinnovato. Nell’ultima parte lo spazio dedicato ai “Protagonisti”: un’intervista con un grande personaggio, scandita da documenti e contributi – spesso inediti – che aiuteranno l’ospite a raccontarsi e a
far emergere rivelazioni talvolta imprevedibili e sorprendenti.

La nuova Domenica In, targata Salvo Sottile – Paola Perego, avrà infatti una doppia anima: sarà un salotto glamour grazie alla presenza dei grandi interpreti della musica, della televisione, del cinema e del teatro ma anche un’agorà sociale con interviste sull’attualità e una finestra sugli eventi della settimana.

Rai1: programmi preserale

Prosegue la staffetta Carlo Conti – Fabrizio Frizzi a L’Eredità in onda tutti i giorni da metà settembre.

Rai1: programmi access prime

Formula che vince non si cambia con Affari tuoi di Flavio Insinna: i rappresentanti delle venti regioni italiane si troveranno ancora una volta alle prese con la difficile ricerca del pacco più ricco, ostacolati come sempre dalle insidiose proposte della “dottoressa”.

Rai1 – programmi prime time

Il dono, in onda dal 14 ottobre con Paola Perego e Marco Liorni, è un nuovo appassionante emotainment che offrirà ai protagonisti la possibilità di ritrovare persone importanti del loro passato per dire finalmente ‘grazie’ o chiedere ‘scusa’. Dietro ogni storia si celerà un racconto emozionante in cui il conduttore aiuterà il protagonista a ricostruire la vicenda che ha cambiato il corso della sua vita a partire da piccoli ricordi, fotografie e testimonianze. Un viaggio alla ricerca di colui che ha giocato un ruolo determinante nella vita del protagonista e con cui è in debito. Storie di coraggio, di gratitudine, di eroi di tutti i giorni, ma anche di ferite del passato, di rimpianti e riconciliazioni. Ogni puntata si concluderà con il momento dell’incontro, in cui il protagonista porterà un dono per esprimere la sua gratitudine o porgere le sue scuse. La trasmissione verrà realizzata totalmente in esterni ed è composto da 4 episodi a puntata realizzati in Italia o all’estero.

Dal 18 settembre, ritorna Tale e quale show con Carlo Conti, giunto alla quinta edizione, che ospita 12 nuove celebrity pronte a sfidarsi trasformandosi ogni settimana in un’icona musicale diversa.

Debutta a dicembre, per tre puntate, The Gran Plan, ovvero tre nonne che dovranno girare il Paese per andare in soccorso a persone comuni afflitte da problemi quotidiani di vario tipo: questioni d’amore, d’amicizia, familiari e di lavoro. I loro punti di forza dovranno essere grande saggezza e spirito pratico, ma non sempre offriranno pareri convergenti perché non vedono il mondo allo stesso modo. Potrà quindi accadere che si trovino a discutere per far valere il proprio punto di vista in merito alla scelta della strada da suggerire a chi si trova alle prese con dilemmi e difficoltà. Grazie anche a un pizzico d’ironia riusciranno però sempre a consigliare nel migliore dei
modi chiunque si rivolga loro.

Ad aprile, sempre al venerdì, è prevista la 7ª edizione dei Migliori Anni con numerose novità rispetto al passato. Se nelle prime edizioni la gara tra i decenni avveniva con la partecipazione di numerosi ospiti musicali ed era spunto per rievocare fatti storici e personaggi famosi della televisione dell’epoca, nella nuova edizione la gara si svolgerà fra dieci cantanti fissi che eseguiranno una cover mentre ognuno di loro, uno a settimana, potrà cimentarsi con un inedito.Le esibizioni saranno votate da tre giurie: una demoscopica composta da 100 diciottenni, un campione di 50 “telespettatori tipo” in collegamento ogni puntata dalla sede Rai di una diversa città e infine coloro che esprimeranno il voto sul sito internet ufficiale del programma. Questi ultimi avranno un’intera settimana di tempo per votare. Il programma ha lo scopo di rivivere gli anni più belli della nostra vita, dimostrando però che la memoria non ha per forza il retrogusto amaro della nostalgia.

Dal 12 settembre, per 11 puntate, Antonella Clerici, a Ti lascio una canzone, ospiterà giovanissimi talenti canori tra gli 8 e i 15 anni porteranno in gara le più belle canzoni di sempre. La prima puntata di questa nuova edizione – l’ottava – presenterà una novità legata alla storica competizione europea Junior Eurovision Song Contest: una selezione di concorrenti delle precedenti edizioni, che non hanno ancora compiuto 16 anni, parteciperà ad una serata che si chiuderà con l’elezione del cantante che rappresenterà l’Italia al prestigioso contest europeo. La gara vera e propria partirà invece dalla seconda puntata e si svolgerà con un cast di concorrenti tutto nuovo. In ciascuna delle 9 puntate settimanali verrà proclamata la canzone vincitrice della serata e le 9 canzoni vincitrici di puntata accederanno alla finalissima. Ad esse andrà ad aggiungersi una decima canzone scelta dalla giuria in studio tra tutte quelle che hanno partecipato all’edizione 2015. Il rinnovamento ha coinvolto anche la giuria (di cui fanno già parte Lorella Cuccarini e Michele Torpedine), che cambierà volti ma non stile, mantenendo il massimo rispetto per la sensibilità dei piccoli artisti. A fare da corollario alla gara vera e propria gli elementi tipici del grande show di prima serata: ospiti nazionali e internazionali, balletti, numeri di spettacolo, filmati di repertorio, l’incontro con alcuni storici “bambini ormai grandi” delle edizioni del passato e il racconto dei bambini della nuova edizione.

Terza edizione di Così lontani così vicini condotto da Al Bano, rivolto a tutti coloro che stanno cercando di rintracciare un parente che non hanno mai conosciuto o di cui hanno perso completamente le tracce per scelta o per cause di forza maggiore. Partendo dalle informazioni fornite dai protagonisti, i conduttori andranno alla ricerca di informazioni utili seguendo a ritroso le tracce a partire dal momento della separazione. Una volta portata a termine la missione, se entrambe le parti in causa sono d’accordo, avviene l’incontro. Ogni puntata si comporrà di quattro episodi.

A gennaio, Massimo Ranieri accoglierà sul palco del suo show, Sogno o son desto tris, per 3 puntate, ospiti dello star system nazionale ed internazionale con i quali si esibirà in inedite performance live.Emozioni, musica, gag, racconti di vita e sorprese si alterneranno ai momenti più celebri e intensi del repertorio classico della sceneggiata e della tradizione canora napoletana.

A partire, da febbraio, Milly Carlucci, con la partecipazione di Paolo Belli e della sua Big Band, sarà in onda il sabato sera su Rai1 per 10 puntate, con Ballando con le stelle 11. I protagonisti saranno 12 personaggi vip che dovranno percorrere un lungo cammino fatto di impegno e sudore per imparare coreografie con passi appartenenti a diversi stili di ballo. Ad aiutarli un cast di maestri professionisti che oltre a doverli allenare faranno coppia con loro nella gara. In ogni puntata è previsto un superospite, il “Ballerino per una notte”: un personaggio del mondo dello spettacolo, dello sport o della società civile, che eseguirà una coreografia insieme ad un maestro di ballo.

Ra1: programmi seconda serata

Confermatissimo Porta a Porta di Bruno Vespa che tornerà anche nella prossima stagione per accompagnare il grande pubblico insieme ad ospiti autorevoli tra le pagine più importanti della cronaca, della politica e della società.

Dal 26 ottobre, per 10 puntate, si affaccia Petrolio, il programma di approfondimento con Duilio Giammaria che vuole raccontare le sfide che la nostra civiltà deve raccogliere per liberare il suo “carburante”, la sua fonte di energia: idee, storie e soluzioni. I reportage e le inchieste non si chiuderanno all’interno dei confini nazionali ma spazieranno nel mondo per intercettare il meme dei trend del futuro.

Rai1: gli eventi

Ad ottobre, l’attesissimo tour dell’inedita coppia di Capitani Coraggiosi, Baglioni – Morandi in due serate. A novembre, Fo e Cortellesi in una serata tratta da un testo orginale del Premio Nobel, la Maria Callas dimenticata. E, poi, una serata inedita con Tiziano Ferro. Per la prima volta, la selezione delle Nuove Proposte del Festival (cinque finestre in day time ed una finestra in prime time). A dicembre, due serate evento con Giorgio Panariello, sotto l’albero. Ad aprile Laura Pausini e Paola Cortellesi insieme in 3 prime serate fuori dagli schemi. A gennaio, Una notte al museo di Alberto Angela. A marzo, invece, cinque serate dedicate ai grandi della tv italiana come i 50 anni di carriera di Renzo Arbore e gli 80 anni di Pippo Baudo. A maggio, invece, anticipati i Wind Music Awards. E, poi, varie incursioni di Massimo Giletti in prima serata e il grande teatro tra cui uno spettacolo ispirato alla vita e carriera di Domenico Modugno. L’edizione del 2016 sarà affidata nuovamente a Carlo Conti che ne curerà anche la direzione artistica.

Rai1: la fiction di lunga serialità

Tornano Don Matteo 10 con Terence Hill, Bracialetti Rossi 3, Il Giovane Montalbano 2, Provaci ancora prof 3, Una pallottola nel cuore 2.

I Video di TvBlog