Chiara vince X Factor 6

Chiara Galiazzo vince X Factor 6. Il percorso di Chiara Galiazzo a X Factor 2012, con l’inedito Due respiri, scritto da Eros Ramazzotti.

Chiara Galiazzo vince X Factor 6

Chiara vince X Factor 2012. Un risultato ormai ‘atteso’, per molti annunciato fin dalla prima puntata: merito di una voce incredibile unita a un personaggio che definire ‘anti-star’ è dire poco. Come ha ricordato la clip che all’inizio della finale ha descritto i finalisti, Chiara ha la capacità di lasciare nel backstage i chili d’ansia che si porta dietro per far salire sul palco una sorta di ‘alter ego’, la cantante matura, sicura di sé e magnetica. E la rivediamo  nel duetto con Mika su Stardust con cui ha aperto la sua finalissima.

Ottima materia prima per Morgan, vero trionfatore di X Factor 6 con due cavalli di razza ai primi due posti. La medaglia d’argento, infatti, va a Ics, mentre al terzo posto troviamo Davide, ultimo concorrente di Simona Ventura. Una bella gara, una strepitosa finale che vi consigliamo caldamente di rivivere con il nostro live. Di seguito invece il singolo di Chiara, Due Respiri, che dà anche il titolo al suo primo EP, e il suo percorso a X Factor 2012.

Chiara Galiazzo vince X Factor 6

Chiara Galiazzo vince X Factor 6Chiara Galiazzo vince X Factor 6Chiara Galiazzo vince X Factor 6Chiara Galiazzo vince X Factor 6Chiara Galiazzo vince X Factor 6Chiara Galiazzo vince X Factor 6

X Factor 6, Chiara Galiazzo: il percorso fino all’inedito Due Respiri (testo e video)

X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
Per molti è la favorita: Chiara Galiazzo, Over 25 di Morgan, ha una voce incantevole racchiusa nel guscio di una neolaureata 26enne, apparentemente insicura nel suo look anni ’70/’80 ma con lo sguardo gelido del killer quando sale sul palco.

Quel mix tra Amélie Poulain e Grace Jones, tra la timidezza tipica dell’adolescenza e la raffinatezza delle consumate artiste, è di sicuro una delle chiavi del suo successo, conquistato senza presunzione e senza capricci da pseudo star.

Un’artista a tutto tondo, dunque, che ha conquistato il profilo Facebook dei Kiss con la sua versione di “I Was Made for Lovin’ You” e che ora ha nel suo repertorio un inedito firmato da Eros Ramazzotti, Due respiri. Perfetta sintesi tra ‘diavolo e acquasanta’. Dopo il salto il testo e il video dell’inedito di Chiara.

Guardi Chiara Galiazzo a X Factor 6 e provi simpatia con quell’aria da svampita, da finta tonta, da brutto anatroccolo alla ricerca di un suo posto nel mondo. Capelli ramati che fanno tanto Sarah Ferguson, abiti usciti da chissà quale guardaroba/mercatino vintage (e che forse farebbero impazzire Carla Gozzi) e un futuro (incredibile) nella finanza per far fruttare la sua laurea.
Non le avrei dato due lire quando è salita sul palco con il suo paltò optical che fece sorridere tutti, persino i più ‘anticonformisti’ Morgan ed Elio. “E’ già pronta per andar via, non si è neanche tolta il cappotto” commentarono con un sorrisetto i giudici. E invece Chiara il cappotto lo ha riposto con cura nell’armadio del Loft, da cui sono invece usciti quelli di altri 7 concorrenti.

E’ bastato che Chiara iniziasse a cantare perché i giudici sperassero di averla nella propria squadra, con una scelta per niente comune, un Tear Drop dei Massive Attack che ha lasciato tutti senza fiato. Tranne lei.

Un profilo, quello di Chiara, che scardina le teorie lombrosiane e che dà quel tocco di straniamento che accompagna i veri artisti, quelli un po’ fou, che non si costruiscono a tavolino, ma che hanno il coraggio di essere quel che sono.

E così Chiara affascina e attira: conquista il pubblico femminile che si riconosce nelle sue timidezze, nel suo ostile rapporto con lo specchio – spesso oggetto dei suoi confessionali – nella costante autocritica post esibizione, invidiandole senza malizia la voce inconfondibile; catalizza il pubblico maschile col magnetismo che scatena nelle mise in scene firmate Tommassini e con il repertorio ‘offertole’ da quel gran genio di Morgan che le ha affidato Prince, Sparks, Europe, Kiss, Doors e Paul Weller nel corso delle puntate live, che potere rivivere qui. Un ventaglio di proposte che non può lasciare indifferenti chi la musica la ama, non vuole solo cantarla.

Insomma, rassicura le donne con la sua immagine ‘tra palco e realtà’, intriga gli uomini con la sua versatilità (ahia, lo so, fa tanto Amici, peto venia) e può cantare ogni cosa, elenco telefonico incluso. Caratteristica, peraltro, che Chiara condivide con altri concorrenti di questo X Factor 2012, presenti e ‘passati’. Un concorrente da talent ‘atipico’ per un certo tipo di format, ma un personaggio perfetto per una narrazione accattivante, come quella di X Factor targato Sky.

Il punto è scoprire cosa ne potrà fare l’industria discografica. Per ora Morgan (?) l’ha messa nelle mani di Eros Ramazzotti per l’inedito Due Respiri: che sia proprio Chiara a ‘rinverdire’ Eros? Tra (ex) ragazzi di periferia si possono capire…

Non c’è fortuna
non c’è destino
non c’è sorpresa
per me
non c’è vittoria
né aspirazione
così importante per me
non c’è bellezza
frase ad effetto
un’assoluta verità
ma c’è un istante
nell’universo
attimo eterno
in cui mi sento unica
perché niente è come te
e me insieme
niente vale quanto te e me insieme
siamo due respiri
che vibrano vicini
oltre il male e il bene
niente è come me e te
insieme
non serve intento
né sacrificio
una tentazione per me
desiderare
voler sparire
resta un ricordo per me
non serve dolore
normale attenzione
quella che riservo a te

anche il silenzio

che sento dentro
quando mi avvolge
diventa musica
perché niente è come te

e me insieme
niente vale quanto te
e me insieme
siamo due respiri
che vibrano vicini
oltre il male e il bene

niente è come te

e me insieme
insieme
non c’è ossessione
solo emozione
quella che dedico a te

non c’è tramonto

non c’è una stella

che ci somiglia
che sia così unica
perché niente è come te
e me insieme
niente vale quanto te
e me insieme
siamo due respiri
che vibrano vicini
oltre il male e il bene
niente è come te
e me insieme
tutto è come te
e me insieme.

X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo

X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo
X Factor 6: il pecorso di Chiara Galiazzo

Chiara Galiazzo vince X Factor 6
Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6 Chiara Galiazzo vince X Factor 6

Ultime notizie su X Factor

Tutto su X Factor →