Hell’s Kitchen Italia 2015, prima puntata: tanti eliminati, poche emozioni

Hell’s Kitchen Italia 2015, la prima puntata live su Blogo.

  • 20.40

    In attesa della prima puntata di Hell’s Kitchen 2015 ripassiamo le schede dei 16 concorrenti.

  • 20.50

    Pronti a rivedere Cracco all’inferno?

  • 20.59

    Partito il conto alla rovescia.

  • 21.10

    Cracco in moto in una Milano che sembra la Washington di House of Cards…

  • 21.12

    Si parte con la videopresentazione che potete vedere nell’anteprima: la consegna della convocazione ai 16 concorrenti. E via alla sigla.

  • 21.15

    Inizia il racconto: Luchino e Cracco sfogliano i profili dei concorrenti. lo Chef si concentra su Eleonora, l’ex modella…

  • 21.17

    Giusto un flash per ciascuno dei concorrenti, per dare qualche coordinata al pubblico. E’ c’è anche chi ha fatto lo stagista per Ramsay e chi, come Vincenzina che sorprende Cracco. Viene dagli USA.

  • 21.18

    I concorrenti entrano in cucina. “E’ il paradiso dei cuochi” dice Marcella. Mai viste tante pentole in un solo posto.

  • 21.19

    “Quanto è figo, porca [email protected]” dice Eleonora la ‘modella’.

  • 21.20

    La sous chef Misha fa un po’ Rottermaier.

  • 21.21

    In scena le giacche: Rosse per le donne, Blu per glu uomini. Ma qualcuno sarà eliminato prima del primo servizio. Ah però.

  • 21.22

    Lo stile di Mirko, lo chef ‘pret-a-porter’ non piace a Cracco. “A che serve quel cordino? Ad attaccarti”. Principio sì giulivo…

  • 21.24

    Tutti in cucina a preparare il proprio cavallo di battaglia in 45′. Chiara si taglia e già si lamenta. “Ti sei messa l’anello al naso da sola e ora ti lamenti per un taglietto?”.

  • 21.25

    Anche Oliver si taglia, ma tace e va avanti.

  • 21-25

    Giuseppe è il primo a mettere il piatto sul pass. E Cracco lo mette subito a lavar pentole…

  • 21.27

    Soto esame i piatti di Giovanni (in foto) e Chiara, che ottiene la giacca.

  • 21.29

    Tagliatelle per Giuseppe, ma con una presentazione pessima; gnocchetti ‘timidi’ per Maria Rosaria. Nessuno ha la giacca.

  • 21.30

    Tra Marcella e Giordano, giacca a Giordano.

  • 21.30

    Tra Chang (“No, scusa chef non conosco olio di gomito”) e Vincenzina ha la meglio il cinese.

  • 21.32

    Male per Jessica…

  • 21.35

    Oliver prende la giacca. La sua esperienza si fa sentire. Katiuscia no.

  • 21.35

    Mirko presenta il merluzzo “Carbonaro, Carbonara Olè”. Eleonora però si becca la giacca.

  • 21.35

    Carlotta presenta Pici al ragù d’anatra, Luca animelle al burro con tartufo, nero, crudo. E non va bene.

  • 21.36

    I 10 che non hanno conquistato la giacca assaggiano i piatti dei sei che finora l’hanno conquistata.

  • 21.36

    Per i 10 ancora alla conquista della giacca seconda prova: devono rifare i piatti promossi.

  • 21.37

    Maria Rosaria già lamenta mal di schiena.

  • 21.38

    “Veeloooocii!” “Oggi uno va a caaasa!”: avete presente la parodia di Crcco fatta da Gigi e Ross? Ecco, quella è l’intonazione.

  • 21.39

    Il commis Davide cerca di dare fuoco alla cucina. Ma il faccia a faccia con Cracco non è molto credibile.

  • 21.40

    Quand’è che capisci che Cracco non può essere Ramsay (e che non vogliono dipingerlo così)? Quando tiene il braccio di Vincenzina perché non sanguini. E la segue tipo pupazzo.

  • 21.41

    Basta la preparazione del baccalà per convincere Cracco a darle la giacca. Vincenzina c’è.

  • 21.42

    Mirko invece brucia la riduzione di porto.

  • 21.43

    VIa via che i cuochi preparano i piatti dei colleghi li presentano a chi la giacca l’ha già avuta. Ma Chang è inflessibile. Altro che Cracco.

  • 21.44

    Il cuoco stiloso ‘Teleimbonitore’, come lo chiama Cracco, non convince: Mirko torna a preparare il piatto.

  • 21.45

    Davide conquista la giacca, nonostante il giudizio non proprio benevolo di Giordano. “Esigente sì, cacacazzo no” dice Cracco, che gli dà la giacca. E detto da lui…

  • 21.46

    Mirko ce la fa con le capesante. La giacca è sua.

  • 21.47

    In sei sono ancora senza giacca. Maria Rosaria non ha presentato neanche un piatto in due ore.

  • 21.48

    GIacche a GIovanni (che così dimostra ai genitori che la sua vita è in cucina, non con la filosofia) e Jessica.

  • 21.49

    Altri quattro senza: per Cracco è difficile considerarli chef.

  • 21.50

    Maria Rosaria si ritira. Il mal di schiena l’ha vinta. Cracco non batte ciglio. Forse è la cosa migliore.

  • 21.51

    Per Katiuscia, Giuseppe e Luca, il comis, altra prova nel retrobottega: hanno tre faraone in mano. E devono…. rimetterle nelle gabbie. Niente colli spezzati.

  • 21.53

    Bene, quelle vive restano vive. Ma ce ne sono tre morte da spiumare. Bene. “Le penne del culo sono le più dure” suggerisce Cracco. Hanno 3 minuti.

  • 21.55

    Katiuscia spenna meno ma bene. E conquista la giacca. Chi tra Giuseppe e Luca prenderà la giacca?

  • 22.01

    Primo verdetto. Il peggiore è Luca, il comis. CHe lascia subito Hell’s Kitchen.

  • 22.02

    Giuseppe conquista la giacca. E piange. “Ho fatto tanta fatica per convincere ‘Callo’ Cracco”.

  • 22.03

    Per i 14 chef prima notte in loft, ma sarà una notte di studio: devono studiare il menu. ‘Domani’ si parte col ‘servizio’.

  • 22.04

    I sous chef presentano il menu di Hell’s Kitchen: “Dovete studiarlo come non ci fosse un domani”. I Sous Chef sembrano delle macchiette.

  • 22.05

    Eccolo il menu.

  • 22.07

    Alle 5 del mattino i sous chef vanno a svegliare i concorrenti. Li legano tra loro. “Su-su-su-su veloci!”. Mah.

  • 22.08

    LI legano e li mettono su un pullmino. Mah.

  • 22.09

    Prima prova a squadre in panetteria, quella dei Longoni. Anche Cracco è sveglio.

  • 22.10

    Devono preparare il pane per il servizio della sera. Devono aromatizzarlo come credono meglio. Vince chi ne fa di più all’altezza..

  • 22.11

    Eleonora e Oliver, che hanno avuto esperienze col pane, diventano ‘leader’.

  • 22.12

    Le ciabatte di Vincenzina sono già cult. Altro che Mirko ‘cuoco stiloso’.

  • 22.15

    I maschi lamentano un furto di pane da parte delle donne.

  • 22.15

    Cracco e Longoni valutano le ceste.

  • 22.17

    Vince la Squadra Rossa.

  • 22.17

    I Blu devono scaricare i camion con le derrate della dispensa.

  • 22.18

    Bene, ho capito che invece di 16 puntate in 8 settimane fanno 8 puntate da 2 ore. Uhm.

  • 22.19

    Il premio di Cracco è quello di spiegare alle signore tre piatti del menu.

  • 22.21

    “Non voglio fare figure di merda per colpa vostra” dice Cracco: sala piena di critici.

  • 22.23

    Lo chef assegna i compiti: Katiuscia e Giuseppe saranno aiutanti di cucina.

  • 22.24

    “Signore e signori benvenuti all’inferno!”: e dopo la pubblicità inizia il primo servizio di Hell’s Kitchen.

  • 22.29

    Si aprono le porte di Hell’s Kitchen. La sala si riempie. Arrivano le prime comande.

  • 22.31

    Mi sono sempre domandata come facciano a ricordare le comande al volo. Iniziano a uscire i primi piatti. Blu in difficoltà.

  • 22.33

    Dopo l’antipasto andato bene i Rossi si bloccano sul riso al salto di Jessica.

  • 22.34

    I commensali trovano della plastica nelle capesante blu di Chang e Cracco invece di inveire minaccia blandamente un’eliminazione… Ramsay dove sei?

  • 22.36

    Pasta troppo spessa per i ravioli dei Blu, di Giuseppe. Chang cerca di riciclare capesante bruciate. Lo retrocede a comis: Giuseppe ha una chance.


  • Tornano indietro le capesante dei Rossi, con della carta nel mezzo. Ma come?! Sono di Chiara e il suo atteggiamento non piace allo chef che la manda di sopra.

  • 22.39

    Giuseppe non sa la ricetta delle capesante, neanche Chang. Giovanni invece ha studiato.

  • 22.40

    Jessica non controlla i suoi spaghetti e viene mandata su. Chiara riscende in pista.

  • 22.43

    No ma la sigletta di Jeeg, no. Allora ditelo che volete buttare tutto in commedia…

  • 22.44

    C’è gente in sala che in due ore non ha avuto neanche gli antipasti. Ramsay avrebbe chiuso la cucina da almeno un’ora…

  • 22.46

    Adesso Cracco si sta arrabbiando: tra il retrocucina incasinato, i cartocci che escono male e la gente che se ne va lo chef perde le staffe. Ma per la terza volta minaccia la chiusura della cucina.

  • 22.48

    E alla fine Cracco cede: cucina chiusa.

  • 22.51

    Ogni squadra deve scegliere due nomi da presentare in nomination.

  • 22.52

    Blu: Giuseppe (“Devo fare molto tanto”) e Giovanni (“cercherò di essere una funzione x tendente a infinito per dimostrare…”) ehhhhhh??

  • 22.53

    Jessica e Katiuscia nominate per i Rossi.

  • 22.54

    Blu salvi. Fuori Katiuscia. Jessica si salva, ma è osservata speciale.

  • 22.56

    La prossima settimana servizio anche a pranzo. Ma considerato che Cracco manda a fare i panini…

  • 22.57

    E finisce qui questa prima puntata di Hell’s Kitchen. In due ore (e due giorni narrativi) un ritirato e due eliminati. Cracco non perde (molto) tempo.

La prima puntata di Hell’s Kitchen 2 è terminata lasciando sul pavimento della cucina un ritirato e i primi due eliminati in questa unica puntata’, ma da due ore che ha segnato l’ingresso dei 16 nuovi concorrenti nell’inferno di Cracco e l’uscita di scena dei primi tre aspiranti chef. Maria Rosaria, in realtà decide di abbandonare per un mal di schiena che non le permette di cucinare: molla subito, non è fatta per l’inferno. Fuori prima ancora del primo servizio il comis di cucina Luca, che ha la peggio nella prima sfida a 16 e combatte per una giacca con Katiuscia e Giuseppe. Alla fine del primo disastroso servizio, però, va fuori anche Katiuscia. E i 16 piccoli indiani sono già diventati 13.

Certo che un ‘diavolo’ così tenero sarebbe fantastico da incontrare negli inferi. Nonostante ci provi a lnaciare strali col suo sguardo ‘magnetico’, Cracco sprigiona ormai ‘empatia’, voglia di insegnare più che di stroncare, di far crescere i suoi allievi e non spegnerne la passione.
Nonostante i disastri del primo servizio, minaccia ben tre volte prima di chiudere le cucine, sebbene i critici gastronomici siano stati tenuti a stecchetto per due ore e abbiano poi lasciato la sala in protesta. Neanche la plastica o la carta nelle capesante servite in sala riescono a farlo infuriare più di tanto. Urla, sbraita, ma quasi senza convinzione. Sono però combattuta: non riesco a capire fino in fondo se si trattiene per portare comunque a casa la puntata o se davvero sia così ‘accondiscendente’ con una brigata che si fatica a credere possa essere alla sua altezza.

Comunque sia, tra i jingle mutuati da Jeeg Robot d’Acciaio e la disponibilità mostrata verso i concorrenti – anche se mascherata da burbere lavate di capo -, di infernale in questa cucina ci sono essenzialmente i tempi. Veloce il montaggio, fin troppo, anche perché – come sempre capita nelle prime puntate – tante cose da far vedere per entrare nel clima del talent, tra concorrenti, prime dinamiche, prime sfide. Per adesso poca cucina – ma in fondo in Hell’s Kitchen i piatti e le preparazioni sono sempre in secondo piano rispetto all’oganizzazione del ristorante – e ‘molti’ personaggi nel cast. Si va da Chang che non conosce l’olio di gomito a Giuseppe e le sue “tante molte” cose da dimostrare ancora, da Mirko ‘lo chef stiloso’ a Chiara, con anello al naso e sorrisetto beffardo, che a Cracco non va giù.

039_Hells-kitchen-italia-2-Diretta-21-maggio-2015

Ma quelli che mi sembrano davvero fuori luogo sono i sous-chef: caricaturali, eccessivi, sembrano la brutta copia degli ufficiali di Full Metal Jacket. Troppo. Sembra che tutto il peso dell’inferno debba ricadere, per scrittura, sulle loro spalle, visto che Cracco più che Lucifero sembra l’arcangelo Gabriele.

Sarò sincera: questo debutto non mi ha entusiasmato. Le attese con Hell’s Kitchen e Cracco sono sempre molto alte, ma già dopo una prima edizione ‘tiepida’ questa seconda mi sembra accentuare la cifra ‘commedia’ a quella ‘drammatica’. A dare il tono ci ha pensato la primissima presentazione dei concorrenti, con Luchino e Cracco a sfogliare l’album dei 16: insomma, al momento non mi sembra che il piatto offra un gusto equilibrato. Mi sembra domini la morbidezza dei toni ‘soft’ all’italiana e che non emerga quella croccantezza che fa di Hell’s Kitchen un format ‘thriller’, che si guarda per vedere chi sbaglia, chi subirà gli strali dello chef e chi si saprà rialzare.

L’effetto parodia è dietro l’angolo. Ma è solo la prima puntata.

Appuntamento a giovedì prossimo con la seconda delle otto puntate di Hell’s Kitchen Italia 2.

 

Hell’s Kitchen Italia 2015 | Diretta prima puntata

Hell’s Kitchen Italia 2 | Puntata 21 maggio 2015 | Anteprima

Hell’s Kitchen Italia torna questa sera, giovedì 21 maggio, su SkyUno: alle 21.10 parte la seconda stagione del cooking talent con Carlo Cracco giudice unico della sfida tra 16 cuochi professionisti alla conquista di un posto da Executive Chef al ristorante Hell’s Kitchen di Forte Village in Sardegna. Si riparte, quindi, con la sfida ‘infernale’ tra cucina Blu e Rossa, con commensali esigenti e ospiti pronti a trovare il pelo nell’uovo.

Otto puntate in tutto – prodotte da Sky Uno e realizzate da Magnolia – al ritmo di una alla settimana, con la partecipazioni di ospiti provenienti non solo dal mondo della ristorazione: oltre agli chef David Scabin e Gennaro Esposito, assaggeranno la cucina di Hell’s Kitchen anche Emis Killa, Stefano Fontana, Lele Sacchi, Marco D’Amore e Maria Pia Calzone, in sala nelle varie puntate di questa seconda edizione.

Non mancano le novità in questa seconda stagione: oltre a esserci due nuovi sous-chef al servizio di Cracco, ovvero Marion Lichtle e Misha Sukyas (che compongono il cast con il confermato maitre Luca Cinacchi), si contribuisce a rendere ancora più difficile la vita ai concorrenti.

I servizi saranno divisi in pranzo e cena, con due temi e due ispirazioni completamente diverse. Il pranzo si concentrerà sulla velocità e l’efficacia del lavoro in cucina, con un servizio da esaurire in 90 minuti basato su menu leggeri e destinati a clienti specifici; la cena, invece, mira a offrire un’esperienza culinaria di livello ai commensali, tra cui non mancheranno, come visto ‘i Vip’ cui far gustare il menù di Hell’s Kitchen.

Alla sfida in cucina si aggiunge una prova di cooking, con la quale si apre la puntata, con tanto di punizione per la squadra perdente: una vera e propria gara immunità che testa le capacità dei singoli chef e che salverà il vincitore dal rischio eliminazione.

Hell’s Kitchen Italia 2 | Anticipazioni prima puntata

HK_Concorrenti

Come ogni debutto, la prima puntata si concentrerà sulla presentazione dei 16 concorrenti – che potete iniziare a conoscere grazie alla nostra photogallery – da questa sera in servizio nell’infernale cucina di Cracco.

Si parte con la formazione delle due squadre, la Rossa e la Blu. Prima prova a squadre sulla panificazione: chi vincerà avrà l’opportunità di studiare con Chef Cracco alcuni piatti che compongono il menù del ristorante. Quindi si va al servizio serale, con un parterre da subito ‘infuocato’ a base di critici gastronomici, gourmet e blogger specializzati. E già stasera saluteremo uno dei concorrenti: chi sarà il primo eliminato della seconda stagione di Hell’s Kitchen Italia?

Hell’s Kitchen Italia 2 | Il Format

Cracco e il maitre

Il format di Hell’s Kitchen è uno dei più longevi del panorama tv internazionale: nato nel Regno Unito nel 2003, è sbarcato due anni dopo negli USA ed è trasmesso in 26 paesi. La versione italiana è scritta da Luca Busso e Angelo Ferrari, con Ilaria Barosi, Graziano Cutrona, Laura Cristaldi, Luana Picardi, Luca Cappellini, Valentina Massouda, Sonia Soldera. La regia è di Umberto Spinazzola, scenografia di Giuseppe Tabacco, direttore della fotografia Matteo Bosi.

Hell’s Kitchen Italia 2 | Come seguirlo in tv e in live streaming

Hell’s Kitchen va in onda ogni giovedì alle 21.10 su SkyUno HD (canale 108). La puntata si può seguire in live streaming su SkyGo e SkyOnline per gli abbonati al servizio.

Hell’s Kitchen Italia 2 | Second Screen

Hell’s Kitchen mira a bissare il successo social di MasterChef Italia e non si risparmia sui principali network. Oltre ad avere un sito dedicato, Hell’s Kitchen ha una sua pagina ufficiale su Facebook e un account Twitter, @hellskitchenit, con hashtag #HKIia. Non manca neanche un profilo Instagram. Per commentare in diretta e seguire live la puntata non possiamo che consigliarvi il liveblogging di Blogo, dalle 21,10. Che si scateni l’inferno…

//

Ultime notizie su Hell’s Kitchen Italia

Hell's Kitchen Italia è la versione nostrana, realizzata da Magnolia, trasmessa da Sky Uno HD, di Hell's Kitchen, il cooking show inglese diventato famoso in tutto il mondo con versione americana grazie alla presenza di Gordon Ramsay.

Tutto su Hell’s Kitchen Italia →