• Tv

Rai in standby. E Del Noce mira a Rai Fiction

Che ne sarà di Mamma Rai? Il CdA di oggi, che si preannunciava risolutivo, ha imposto l’ennesimo rinvio del caso Saccà, principale responsabile dell’attuale stato di paralisi. Ancora una volta i componenti del centro destra hanno fatto mancare il numero legale al momento della voto sulla proposta di rimozione del direttore di Rai Fiction, avanzata

del noce rai fictionChe ne sarà di Mamma Rai? Il CdA di oggi, che si preannunciava risolutivo, ha imposto l’ennesimo rinvio del caso Saccà, principale responsabile dell’attuale stato di paralisi. Ancora una volta i componenti del centro destra hanno fatto mancare il numero legale al momento della voto sulla proposta di rimozione del direttore di Rai Fiction, avanzata dal Dg Claudio Cappon.

In compenso è nell’aria la nomina a Rai Fiction di Fabrizio Del Noce, direttore uscente di RaiUno. Al suo posto alla direzione dell’ammiraglia, dopo sei anni di onorato incarico, è in lizza Gianfranco Comanducci, già direttore delle risorse umane. Come segno di continuità con la linea Del Noce è stato confermato in qualità di capostruttura il fido collega Paolo De Andreis. Nonostante sia in età da pensionamento, la continuità del suo incarico sino a giugno 2009 gli consentirà di portare a termine le progettualità con Pupo, Carrà e Clerici.

Posto che la commissione si aggiorna a domani, nella giornata di oggi sono saltate le altre decisioni in programma. Oltre ad una ventina di nomine di vice direttori nelle testate giornalistiche, non c’è stata l’approvazione del contratto della prossima edizione de La prova del cuoco.

Nessuna decisione anche per i diritti sportivi per il campionato di calcio 2009-2010, quelli sul prossimo Giro d’Italia ed altre manifestazioni ciclistiche; i diritti di acquisto da parte della Rai da Sky per le Olimpiadi 2010 (invernali) e 2012 (estive).

In più è saltata anche la cessione a Sky dei diritti per trasmettere su satellite i Mondiali di calcio 2010-2014, con conseguente perdita di entrate nella casse di Viale Mazzini.