Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Massimo Ranieri e la tenerezza di un arrivederci

Ultimo appuntamento con la maestria di Ranieri che dopo 40 anni ritrova una sua compagna artistica.

040_Sognoesondesto

 

Massimo Ranieri chiude questo suo secondo ciclo di appuntamenti con un 'arrivederci' che è una speranza e una promessa: la speranza che Ballandi e Rai decidano di fare qualcos'altro con lui e la promessa di preparare se possibile qualcosa di ancora meglio di questo doppio ciclo di Sogno e son Desto. Questo 'bis' è stato all'altezza delle tre puntate primaverili, e aggiungerei insperabilmente: difficile bissare uno show riuscendo a fare qualcosa di nuovo, emozionante e diverso. Ranieri ci è riuscito e apparentemente in modo molto semplice, quasi come se avesse organizzato una rimpatriata di famiglia.

Ma quella di Ranieri è una televisione difficile e impegnativa, fatta di idee, di scrittura, di prove, di mestiere e anche di qualcosa difficilmente esportabile, come la stima e il rispetto dei e per i colleghi. Merce rara.

Con 'Ranieri & Friends' il vissuto va in scena: sono le vite vissute a ritrovarsi davanti alle telecamere. E in questa terza puntata è forse emerso con ancora maggior chiarezza. In una puntata senza i 'picchi' spettacolari delle precedenti, la chiave più marcata è stata forse quella della tenerezza. Una tenerezza forse ispirata anche dalla malinconia da "ultima puntata di questo ciclo" - perché ultima puntata non si dice, come insegna il partenopeo (un po' scaramantico?) Ranieri - e anche dal parterre di ospiti. Memoria e tenerezza, più che fuochi d'artificio per questa finale dal taglio intimista. E la scelta di un brano come La Vestaglia in fondo sembra una dichiarazione di intenti.

017_Sognoesondesto

Tenerezza, dicevamo, come quella dell'incontro con Romina Power: una macchina del tempo, quella corte maliziosa e quel tuffo in una vita lontana, sembra riportare Romina e Massimo ai loro 18 anni, come se si potesse riscrivere la propria esistenza cancellando i 40 anni trascorsi, con un continuo chiamare in causa Al Bano che inevitabilmente sa di 'felicità' perduta (e che di certo non sarà piaciuto a Loredana).

Tenerezza nel ricordo di Troisi con Enzo Decaro, tenerezza nella ritrovata eleganza di Ornella Vanoni (che è anche una prima volta insieme per entrambi), tenerezza nella commozione di Zarrillo, convocato per un inedito trio con Masini che non raggiunge le vette di Boy George e Al Bano, ma crea un cortocircuito che porta la firma, dichiarata, di Ranieri. "Non ci avremmo mai pensato di cantare insieme" confessa Zarrillo: e immediata viene agli occhi la scena di un Ranieri in riunione con gli autori che pensa a un'ipotetica coppia mai provata insieme, a un trio di 'cantanti melanconici' che si mettono a ballare l'hully gully dopo il 'meglio' delle loro discografia strappacuore.

065_Sognoesondesto

 

Tenerezza, condita da tanta invidia, per il talento di Andrea Obiso, infinita tenerezza nelle apparizioni di Elio Pandolfi e soprattutto di uno 'spaesato' Raffaele La Capria, rispettivamente 88 e 92 anni di arte. Due personaggi del tutto 'ignoti' alla 'televisione contemporanea' che Ranieri non teme di portare sul palco.

E se la Molinari ha scaldato poco il cuore con la sua perfezione vocale, la vera rivelazione di questa seconda edizione di Sogno e son desto è la coppia Morgan-Ranieri. La vogliamo in tour con tutta l'energia di un incontro tra artisti che mettono l'amore per la performance al di sopra di tutto.

E a proposito di tour, pensate che Ranieri si goda un po' di meritato riposo? Checchè! Se domani mattina è già 'di servizio' a Piazza San Pietro, il 2 e il 3 ottobre è subito in teatro, rispettivamente al Teatro Arcimboldi di Milano e poi al Colosseo di Torino proprio con Sogno e son desto. A novembre poi riparte con il Riccardo III.

Ora la sfida è pensare a un prossimo ritorno tv. Nel frattempo non possiamo che ringraziarlo per queste tre serate di teatro e di tv, di spettacolo, ma quello vero, che ha qualcosa da raccontare e la gioia di farlo, e soprattutto il rispetto per sé e per il pubblico. Impagabile.

Peccato però che la Rai abbia deciso di schierare contro questa terza serata Italy in a Day di Salvatores: come sprecare due perle in un colpo solo.

Comunque sia, grazie Massimo.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: foto ultime puntate

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014, ultima puntata live su TvBlog


00.18

"Arrivederci e grazie", chiude così Ranieri, sicuro di ritrovare presto il suo pubblico. E infatti dà appuntamento con Lorena Bianchetti a San Pietro domani mattina alle 8.30. per uno speciale tv. E poi tra un paio di giorni è già in teatro. Quando si dice un animale da palcoscenico. Grazie Massimo. Di tutto.

073_Sognoesondesto

00.16 Ma grazie a te, Massimo.

00.14 "Io ringrazio il pubblico, dal pronfondo, per il successo che ci avete tributato, oltre le nostre aspettative". E si chiude con Tu si' 'na cosa grande. Immagino dedicata al pubblico.

00.12 Partono i ringraziamenti: "Voglio ringraziare la Rai, il mio amico Bibi Ballandi..." e tutte le maestranze, dalle luci alla scenografia, dai costumi all'orchestra, dalla regia di Laudisio. E chiama sul palco tutti gli autori, i tecnici, il balletto, per un selfie.

00.08 Ci si avvia al finale con Se stasera sono qui.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Ranieri, La Capria e Obiso


069_Sognoesondesto

00.05 Andrea Obiso ha venti anni. Auguri a lui. Per lui Capriccio n'1 di Paganini. Ecco, per dire.

067_Sognoesondesto

00.01 E siamo a 'O Guarracino. E' la prima canzone con i sottotitoli in italiano. E' un napoletano antico, settecentesco, e anche molto veloce, sicuramente. La traduzione italiana è di Riccardo Pazzaglia.

00.00 La Capria sembra non voler lasciare il palco e regala un paio di aneddoti/barzellette. E accompagnato fuori da Ranieri, a bassa voce, confessa che la paura gli è passata quando hanno iniziato ad applaudire. Tenerezza.

23.57 A lui Ranieri chiede del Guarracino, un pesciolino piccolo, "un pesce scugnizzo", immortalato da una canzone che Ranieri canta ora accompagnato dal violinista Andrea Obiso.

066_Sognoesondesto

23.55 "Napoli è una città bifronte, il male e il bene insieme. Pensate al panorama col Vesuvio e quel Vesuvio può essere una bomba. E' veramente la città più precaria del mondo con questo bellissimo mostro al centro del golfo".

23.54 Per esperienza posso dire che gli ani tra gli 80 e i 90 non sono poi così male, perché contempli la vita che hai fatto. Non sei distratto... La vita che scrivi è quella vera, quelal che vivi è piena di distrazioni..". Non ha tutti i torti...

065_Sognoesondesto

23.51 Raffaele La Capria sul palco. Non era annunciato. "Io che ci faccio qua? Io non so ballare né cantare, so solo scrivere". Ranieri trova anche il tempo di omaggiare la letteratura partenopea con il 92enne La Capria. Ma arrivarci così! ("Quant' sì bello, Raffaè")

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Deborah Iurato


064_Sognoesondesto

23.51 "Brava" di Mina è per 'giocatori' esperti. "Io c'ho provato" dice Deborah. Onore al coraggio.

23.47 "Che progetti ho? Vivere il mio sogno. Il 3 ottobre sono al Palatlantico a Roma e spero che sia una lunga carriera": fatela cantare, su. Ha anche la benedizione di Massimo che le lascia la scena per cantare "Brava" di Mina.

063_Sognoesondesto

23.44 E la ragazza non sfigura.

23.43 "Dopo tanti amici non potevo non invitare la vincitrice di Amici che ho tenuto a battesimo" dice Ranieri. Ed entra in scena Deborah Iurato con cui intona Vent'anni.

060_Sognoesondesto

 

23.35 Le rose che non colsi di Guido Gozzano per introdurre Simona Molinari che canta Edith Piaf, Je ne regrette rien. E forse in tutto le tre puntate è quel che stona di più: un regalo alla Molinari per la sua ultima esibizione? Poi si va in pubblicità.

057_Sognoesondesto

23.30 Una barzelletta di Bramieri (ma le freddure di Bramieri non scaldano la platea, ci vuole un po' di velocità...) prima di passare a Fatte fa' 'a foto.

055_Sognoesondesto

23.27 Ecco, La Vestaglia. Eh...

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Ranieri e Morgan


053_Sognoesondesto

23.24 Morgan saluta incrociando le mani a X. La pubblicità a X Factor è fatta.

23.23 "Sono riuscita a rovinartela?" chiede Ranieri a Morgan. No, nonostante tutto.

23.20 Prova non facile per Ranieri. Strano a dirsi, ma è così.

052_Sognoesondesto

23.19 E per il finale insieme cantano Altrove, di Morgan. "Forse Già lo sai, che a volte la follia sembra l'unica via per la felicità": la loro storia, insomma.

050_Sognoesondesto

23.16 Morgan si misura con El purtava i scarp del tennis. E fa anche la parafrasi del testo per i non milanesofoni... Però l'apporto di Ranieri è necessario, Morgan, mi spiace...

23.13 Ok, è ufficialmente nato un amore. Morgan e Ranieri giocano davvero alla pari: Ranieri si diverte con questo artista un po' pazzo, che dal canto suo non ha timore reverenziale per il maestro, ma rispetto anche quando sembra prenderlo in giro. Bella coppia, un selezionato tour è pronto, insomma.

23.15 Bisogna avere orecchio, la terza cantata insieme (sul pianoforte di Buscaglione).

23.11 E si continua con Messico e Nuvole.

044_Sognoesondesto

23.09 Dopo Gaber, Ranieri e Morgan ricordano Jannacci, con Vengo anch'io (Morgan è impaziente attacca prima, a piacere suo, insomma...).

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Elio Pandolfi


043_Sognoesondesto

23.05 Pandolfi, 88 anni. E si snocciolano racconti e aneddoti: Ranieri insiste perché racconti "quella del cimitero, che mi hai raccontato a casa tua". "Era al Verano un giorno, con tanti micetti intorno. Unsignore mi guarda e mi fa: "Ma lei è Pandolfi? E cosa ci fa qua? Un sopralluogo..." ahahahaha.

042_Sognoesondesto

23.02 Canta Fabrizi, ricorda i tempi d'oro del teatro e del cinema italiano. E una piccola lezione di recitazione ci sta, da Ruggero Ruggeri a Gassman, alla 'scuola' attuale. "Oggi vogliono fare subito successo..." dice Pandolfi degli allievi di oggi.

22.58 Torna in scena un grande, Elio Pandolfi. Qua ora c'è la storia del teatro e ha ragione Ranieri. Incredibile pensare che è stato sempre considerato un imitatore ed è stato più volte chiamato per doppiare le grandi attrici del cinema italiano, dalla Magnani alla Valli.

039_Sognoesondesto

22.54 E in genere su questa ai live si scatena l'inferno: si bissa Se Bruciasse la Città, con la coreografia della prima puntata. E rifà anche i piegamenti e squat. Insomma, a gran richiesta!

Sogno e son desto 2: Ranieri ed Enzo Decaro cantano Al mio cuore, di Troisi


22.54 Un abbraccio, un saluto, un ringraziamento e ancora un pensiero a Troisi.

22.51 Un augurio alla due volte quarantenne Sophia Loren e un pensiero a Massimo Troisi, scomparso 20 anni fa (marò) con una sua poesia, Al Mio Cuore, incisa da Decaro.

037_Sognoesondesto

22.47 Ora i due si son cambiati e tornano in scena per una chiacchierata. E Decaro ricorda il primo incontro de La Smorfia, con Massimo Troisi e Lello Arena, con Pippo Baudo. A vederli così scalcagnati a tutti e tre, i carabinieri pensarono a un gruppo di malviventi e terroristi.

035_Sognoesondesto

22.41 'A Casciaforte per Ranieri ed Enzo Decaro. E un pizzico di pubblicità.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Ranieri e Molinari, omaggio a Reitano e Mia Martini


035_Sognoesondesto

22.39 Ancora Mia Martini con Gli Uomini non cambiano.

22.36 Ranieri e Molinari per un altro capolavoro, Una ragione di più scritta da Reitano e portata al successo dalla Vanoni.

034_Sognoesondesto

22.34 Con Simona Molinari si ricorda invece Mia Martini con La Nevicata del '56, scritat, tra gli altri, da Franco Califano.

033_Sognoesondesto

22.30 "Non potevo rinunciare alle canzoni di due miei amici che resteranno per sempre nel nostro cuore" così Ranieri introduce Avevo un cuore che ti amava tanto, di Mino Reitano.

22.24 Senza respiro: si passa a Ma tu vulive 'a pizza... E poi pubblicità. Ah, se volevate vedere Ranieri sul 501 dovete rinunciarci: c'è Italy in a Day.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Ranieri e Bianca Guaccero (incinta) in La Zuccona


027_Sognoesondesto

22.23 No, c'è solo una bambina nel pancione di Bianca, che balla e canta per lo studio, senza tacchi, come se fosse appena uscita da un centro benessere. Chapeau.

028_Sognoesondesto

22.19 Neanche il tempo di far uscire il duo che ne entrano tre. Sono Bianca Guaccero, bellissima, e il suo pancione con due gemelli, un maschietto e una femminuccia. Dice che manca un mese al parto e mi balla la 'Zuccona' con Ranieri.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Ranieri, Zarrillo e Masini


026_Sognoesondesto

 

22.16 E per sfatare la cosa sui cantanti malinconici parte Siamo i vatussi, di Vianello. E ballano pure. Beh, vabbè... Masini e Zarrillo che ballano l'hully gully è pure troppo. Non arriviamo a Boy George Nel Sole ma ci siamo...

024_Sognoesondesto

22.11 "Vabbè, voi lo sapete che dicono di noi... canzoni malinconiche..." scherza Ranieri. E regala a loro due un trio su Perdere l'amore. Auguri!

22.10 Emozionato Zarrillo: "Tu sai quanto sia importante questo per me, dopo due anni di assenza. Ed essere in uno show così".

22.09 Zarrillo confessa che non avevano mai pensato di cantare insieme e che in fondo Ranieri non gliel'ha neanche chiesto. Ha fatto tutto lui.

022_Sognoesondesto

22.08 Ranieri tiene le fila di queste voci che più diverse non ce n'è. E lì in mezzo ai pianoforti sembra dirigere l'armonia. Del resto il regista è lui. Ok, lo screenshot non testimonia che si sta addormentando, eh.

019_Sognoesondesto

22.00 E si resta sul filone dell'amore per declamare "Ti amo come se mangiassi il pane" di Nazim Hikmet, prima che canti Marco Masini con T'innamorerai. Ma c'è anche Zarrillo. Ussignore, un trio con due pianoforti. Vi prego chiamate anche Morgan.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Massimo Ranieri e Romina Power


017_Sognoesondesto

21.58 Grandi sorrisi di Romina dagli occhi brillanti tornata 18enne con Massimo. Che belli, che tenerezza.

016_Sognoesondesto

21.56 E per lei, Oi Marì diventa Oi Romì. E come gli piace a Ranieri a fare la corte. Ma non è che ci marcia anche un po'...

015_Sognoesondesto

21.54 Mano nella mano, sembrano davvero innamorati. Immagino domani le signore dal parrucchiere che parlano del loro amore. "Alba', ma quanto stai schiattando?". Sembrano davvero i tre ragazzini (anche l'assente in concerto) di 40 anni fa. Tutto quel che è successo nel frattempo sembra cancellato.

013_Sognoesondesto
21.52 Lei racconta che però Al Bano se n'era accorto. Ed era geloso... Avevano 18 anni.

21.50 "Sei sempre bellissima. Ma in camera caritatis, e speriamo che tuo marito non ci senta, ma tu ti eri accorta che ero innamorato di te?". La 'gag' continua. E Al Bano non è più suo marito.

21.48 Si torna in diretta e siamo al momento Romina Power. "Devo fare una confessione: 40 anni fa mi sono innamorato di uan ragazza, bellissima, che però era già innamorata di un mio grande amico. Ho tenuto questo segreto, ma oggi 44 anni dopo voglio confessarglielo: Era di passaggio a Roma, mi ha chiamato per invitarla qui, a casa mia". E sulle note di questo amore splendido entra Romina Power. Brivido.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014: Ornella Vanoni


008_Sognoesondesto
21.41

Versione jazz di Senza Fine, una delle canzoni più belle mai scritte.

007_Sognoesondesto

21.29 Ranieri e Vanoni intonano (o almeno cercano di condividere tonalità e testo) di Più, di Jovanotti. Beh, meglio andare su Eternità.

21.37 "Certo che la faccia da scugnizzo ti è rimasta. poi voi napoleani vi si scava la guancia come se fosse sempre affamati": la Vanoni non si smentisce.

21.36 Cosa farai da grande? "Ballandi mi ha promesso una cosa che no fa mai". Ecco, Bibi, il prossimo show sai con chi farlo. E poi prossimamente sarà al cinema e continua il tour teatrale.

21.35 Pubblico in piedi per festeggiare i suoi 80 anni: "Cosa vuoi che siano 80 anni. L'importante è esserci arrivati".

21.34 Ricordano di quando si sono conosciuti a un Festival di Napoli. Ed è la prima volta che hanno cantato insieme. Ma davvero? pensavo si fossero incrociati anche loro a Doppia Coppia. Lei ricorda di quando Strelher lo faceva cantare disteso con un legnetto in bocca. poi uno si stupisce che lo faccia ancora oggi.

005_Sognoesondesto

21.30 E arriva la Vanoni. Sta benissimo con questa acconciatura. Ottant'anni, eh.

21.31 "Non si dice mai che è l'ultima puntata. Diciamo che è l'ultima di questa serie". Dà l'arrivederci al pubblico e inizia a cantare Domani è un altro giorno.

21.28 Si sente già un pizzico di nostalgia per l'ultima puntata... Certo, la canzone aiuta, eh.

004_Sognoesondesto

21.26 Applausi a scena aperta all'attacco del primo brano della serata, Lontano dagli occhi, di Sergio Endrigo.

003_Sognoesondesto

21.25 Spazio al corpo di ballo di Franco Miseria per i 'titoli di testa'.

001_Sognoesondesto

21.19 Qualche minuto di ritardo per un inizio teatrale. Ranieri interpreta un pezzo su un ladro che pensa di cambiar mestiere. Non riesco a capire da quale pièce è tratta.

21.16 Termina Affari Tuoi. Pronti per l'ultima puntata (intanto su Rai HD c'è ancora la prima puntata di Che Fuori Tempo Che Fa).

0927_203337_Sognoesondesto2

20.34 Ranieri saluta il Tg1 e coglie l'occasione per accogliere il pubblico a 'casa sua' con i suoi amici. "Mi piace questa frase che ho letto sul blog di un suo collega, che dice che questo show è bello perché è come stare a casa mia". Ehm, noi lo scrivemmo la scorsa settimana. Maestro, che per caso sta facendo proprio riferimento a noi? Ma che davero davero? E comunque, tra gli amici invitati stasera a Casa Calone ci sono Romina, Ornella e anche la vincitrice di Amici 13, Deborah Iurato. A più tardi.

20.18 Ancora Tg1 e poi Affari Tuoi prima dell'ultima puntata dello show di e con Massimo Ranieri.

Sogno e son desto 2, 27 settembre 2014, anticipazioni e live su TvBlog

Massimo Ranieri e Romina Power: la coppia di Doppia Coppia torna ad esibirsi insieme 40 dopo aver condiviso il palco di Doppia Coppia, varietà della Ri tv monopolista che nel 1970 aveva alla conduzione Alighiero Noschese e Bice Valori, e in supporto una giovane coppia di cantanti. Lei aveva già conosciuto Al Bano e proprio nel 1970 lo sposò: per poco a Ranieri non è riuscito il 'colpaccio' di avere Al Bano e Romina insieme in trasmissione a duettare come stanno facendo ormai in tournée in giro per il mondo. Ma già averli a una settimana di distanza l'uno dall'altro promette bene per un'eventuale ospitata nella (chissà se si farà) terza stagione di Sogno e son Desto 2.

Ranieri_AlBano_Romina

Anche questa sera, dunque, seguiremo live su TvBlog lo show di Ranieri che si prepara a un andirivieni di ospiti: ci sarà Ornella Vanoni, 'fresca' dei suoi primi 80 anni e con Romina e Massimo ospite ai tempi di Doppia Coppia, duetterà con Marco Masini e Michele Zarrillo, ballerà con Bianca Guaccero, canterà con Deborah Iurato, vincitrice di Amici 13 che si misurerà con Vent'anni e con due brani di Mina.

Per il coté teatro spazio a Elio Pandolfi e a Enzo Decaro, che con Ranieri ha già diviso i palcoscenici di Eduardo De Filippo (e scusate se è poco), mentre per lo spazio settimanalmente dedicato alla musica classica/lirica e ai suoi protagonisti ospite il violinista Andrea Obiso per una particolare versione di 'O guarracino.

E poi Ranieri, tanto Ranieri, con la sua musica, le sue interpretazioni, il repertorio napoletano e quello cantautorale, le macchiette e le citazioni, i racconti di vita e le storie di un passato che torna a vivere con le sue esibizioni.

L'appuntamento è per le 21.10 su TvBlog: non perdetevi la terza e ultima puntata di Sogno e son desto 2.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: