Paolo Ruffini lascia La7: nuovo direttore di Tv2000

Lucio Brunelli, attualmente vaticanista del Tg2, sostituisce Stefano De Martis alla guida delle testate giornalistiche

Paolo Ruffini, dal 2011 al timone di La7 e La7d, sarà il nuovo direttore di rete di Tv2000, la televisione della Conferenza episcopale italiana. La decisione della Cei arriva dopo il discusso licenziamento di Dino Boffo. Per la guida delle news invece è stato scelto Lucio Brunelli, attualmente vaticanista del Tg2, al posto di Stefano De Martis.

Ad annunciarlo è una nota ufficiale firmata dal presidente di Rete Blu Giovanni Traverso:

Nell'ambito di un processo di generale rivisitazione della propria linea editoriale, Rete Blu S.p.A., emittente del canale televisivo Tv2000 e di Radio InBlu, è lieta di comunicare la nomina del Dr. Paolo Ruffini come Direttore di rete e del Dr. Lucio Brunelli come Direttore delle testate giornalistiche i quali dal 5 maggio inizieranno la loro attività. Certa del più che qualificato contributo che con le riconosciute capacità ed esperienza gli stessi potranno dare, la Società formula a entrambi i Direttori i migliori auguri di buon lavoro.

Questo significa che nell'organigramma di La7 si liberà una poltrona importante, finora occupata da Ruffini, che ha fatto del low profile un tratto caratteristico della sua dirigenza. Ora spetterà dunque ad Urbano Cairo individuare il nuovo direttore.

Ruffini in passato è stato direttore del Giornale Radio Rai e della terza rete della televisione pubblica. In precedenza il giornalista ha lavorato anche in quotidiani come Il Mattino e Il Messaggero. Il suo addio dalla Rai è stato decisamente movimentato, visto che avviò una vertenza giudiziaria ritenendo di essere vittima di scelte politiche e per questo chiese (ed ottenne) il reintegro ai vertici di Rai3, nel frattempo affidata ad Antonio Di Bella.

paolo ruffini

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: