Variazioni tv venerdì 4 ottobre 2013 per la tragedia di Lampedusa. Vita in diretta e Pomeriggio Cinque fino alle 20. La tigre e la neve al posto di Tale e quale show

La Rai e Mediaset cancellano tutti i programmi di intrattenimento per il lutto nazionale


UPDATE: Vi aggiorniamo sulle variazioni dell'ultimo minuto. Oggi pomeriggio non andrà in onda su Canale5 Uomini e donne: al suo posto la replica di Baciamo le mani, che questa sera gioca d'anticipo dalle 20.40 al posto di Striscia la notizia, a sua volta soppresso per lutto nazionale.

Pomeriggio Cinque andrà a sua volta in onda fino alle 20.00, scontrandosi con l'extended version de La vita in diretta (salta anche Avanti un altro, quindi). La puntata di stasera di Tale e quale show verrà recuperata mercoledì prossimo: al suo posto il film La tigre e la neve, di e con Roberto Benigni.

Salta anche su RaiDue l'appuntamento in daytime con I fatti vostri e Detto fatto.

RaiTre questa sera recupera il film Beyond, al posto del comico Boris.

In seguito alla tragedia avvenuta a Lampedusa, al largo dell’isola dei Conigli, Rai e Mediaset hanno deciso di modificare la programmazione della prima serata di oggi, giovedì 3 ottobre. RaiUno ha deciso di confermare per questa sera l'appuntamento con la fiction Provaci ancora prof, annullando in compenso quello con Affari tuoi. Al posto del quiz si è optato per uno Speciale Porta a Porta, condotto in diretta da Bruno Vespa.

Come ricostruito da Sorrisi.com, su Canale 5 alle 21.10, al posto di Baciato dalla fortuna con Vincenzo Salemme, va in onda Lamerica di Gianni Amelio, film del 1994 che racconta gli sbarchi in Albania dei primi Anni 90. Su Italia 1, al posto del telefilm Hannibal, va in onda il film Spider-Man. I tre episodi della serie crime saranno recuperati la prossima settimana: due saranno trasmessi in seconda serata mercoledì 9 ottobre, l’altro si aggiungerà a quelli previsti per giovedì 10. Su Raitre, al posto di Beyond alle 21.05, va in onda Terraferma, film di Emanuele Crialese che racconta il dramma dei migranti.

In osservanza della giornata di lutto nazionale, domani venerdì 4 ottobre, i canali Rai proporranno una variazione della programmazione nel day time e nel prime time. Rai1 ha deciso di modificare la propria programmazione televisiva di domani per dare spazio ai propri programmi informativi. Il nuovo palinsesto prevede Uno Mattina Caffè, che farà da prologo ad Uno Mattina, condotto da Elisa Isoardi e Duilio Giammaria, per approfondire con servizi, interventi di esperti e giornalisti la tragedia di Lampedusa in cui hanno perso la vita uomini, donne e bambini. Alle 10.10 la linea passerà al Tg1 che, in collaborazione con Rai Vaticano, seguirà in diretta la visita del Papa ad Assisi. Intorno alle 12.30 si tornerà ad Uno Mattina, che conserverà la linea fino all’edizione del Tg1 delle 13.30.

Andrà regolarmente in onda Verdetto finale, condotto da Veronica Maya, seguìto da un Tv Movie. La Vita in diretta, con Paola Perego e Franco Di Mare, inizierà intorno alle 17.15 arrivando fino al Tg1 delle 20.00. Non andranno in onda Affari Tuoi e Tale e quale show, sostituiti da un film.

Saranno a Lampedusa le telecamere di Virus - il contagio delle idee in onda venerdì 4 ottobre alle 21.10 su Rai2. Una tragedia senza precedenti, ultima di una lunga serie di drammi dell’immigrazione.
Un’emergenza assoluta e tuttavia trascurata dalla politica sempre più avvitata nei suoi problemi. Mentre gli inviati di Virus testimonieranno la cronaca degli eventi, in studio con gli ospiti Nicola Porro dibatterà sulle politiche dell’immigrazione.  E’ giusto limitarsi a invocare la solidarietà? Perché L’Europa non fa sentire la sua voce lasciando l’Italia da sola?
Nel giorno in cui la Giunta del Senato per le elezioni affronterà la decadenza di Silvio Berlusconi e all’indomani della lacerazione del Pdl e della rinnovata fiducia al governo Letta,  Virus racconterà la settimana politica e gli scenari, le prospettive che si aprono. In studio, fra gli altri, Daniela Santanché, Antonio Di Pietro e Maurizio Belpietro.
 L’intervista finale di Porro sarà con Mauro Moretti, Amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: