La Cbs sta pensando di riportare in tv Unforgettable?

Unforgettable"Unforgettable", la serie tv della Cbs, non potrebbe poi essere stata dimenticata così facilmente: il network, secondo Deadline, starebbe pensando a riportare in onda il crime andato in onda la scorsa stagione e poi, a sorpresa, cancellato.

La prima stagione della serie tv con Poppy Montgomery nei panni della detective Carrie Wells, affetta da ipertimesia, condizione che le permette di ricordare ogni dettagli della propria vita (escluso però l'omicidio della sorella), aveva avuto una media niente male, con 12,1 milioni di telespettatori ed un rating nella fascia 18-49 anni del 2.5.

La cancellazione, quindi, aveva sorpreso molti, dal momento che i numeri di "Unforgettable" non sono stati brutti, anzi. Ad avere spinto la rete a cancellare la serie, secondo Nina Tassler, a capo del network, non era stato tanto lo show in sè, quanto la buona qualità dei nuovi pilot. La Cbs, però, ora si sarebbe pentita.

L'idea sarebbe quella di una seconda stagione da tredici episodi, da mandare in onda nell'estate del prossimo anno. In questo modo, la rete potrebbe continuare a puntare sulle nuove serie e nel frattempo vedere se lo show possa ancora avere l'affetto del pubblico.

La Cbs, per ora, non ha commentato, ma che "Unforgettable" possa tornare in tv non è una voce: già in passato, la Sony Pictures TV, che produce lo show, con Cbs Studios, aveva provato a riportarlo in tv, contattando Tnt e Lifetime. Carrie, insomma, non è ancora da dimenticare.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: