Antonella Clerici: "E' stato solo un flirt non sarà così moderno". Lei e Giletti amoreggiavano al Mc Donald's

è stato solo un flirt
Antonella Clerici si è lasciata sfuggire un'importante verità su cosa significa fare un nuovo programma su RaiUno. Intervistata da Massimo Giletti ne L'Arena - Protagonisti, la conduttrice ha ammesso che E' stato solo un flirt non sarà particolarmente innovativo, rispetto alla tradizione dell'intrattenimento Rai:

"C'è questa moda dei social network dove tutti vanno a vedere che fine hanno fatto i loro amorazzi. Allora ho pensato di rendere questo fenomeno in chiave televisiva, per una tv generalista, quindi non così moderno…".

Antonellina ha, così, smentito i rumors iniziali che volevano RaiUno lanciarsi in un programma su Facebook e dintorni ammiccando ai più giovani. D'altronde, nei promo già trasmessi rivediamo lettere con i cuoricini e vecchie musicassette con compilation d'amore, in piena operazione nostalgia à la Migliori anni.

Messa sotto torchio da Massimo Giletti, con cui lei stessa ha avuto un flirt - le battutine di lui si sprecano sugli appuntamenti dal Mc Donald's per ingordigia di lei - la conduttrice ha svelato i suoi amori di gioventù:

Antonella Clerici e il Flirt con Massimo Giletti
Antonella Clerici e il Flirt con Massimo Giletti


"Se non mi hanno cercato loro, che mi vedono sempre in televisione, vuol dire che non hanno piacere. I miei primi amori sono stati molto carini. Io andavo a Rapallo e tutti i primi fidanzati erano gli amici con cui sono sempre cresciuta. Il mio primo bacio è stato con un amico di sempre, la prima volta è stata con un altro amico ed è avvenuta tardi, ero praticamente maggiorenne. Io ora vado molto poco in estate a Rapallo, loro si vedono ancora e ho loro notizie. So che sono sposati, hanno figli...".

La Clerici non si tira indietro alle domande sulla sua vita sentimentale attuale, dicendo di non aver nulla da nascondere. Ricommenta le foto che avevano tratto Eddy e una ragazza in atteggiamenti confidenziali e dice di "essere lei la più gelosa dei due, in quanto lui ha uno spirito nordico, fiammingo". Poiché era continua fonte di equivoci e liti ora lei non gli controlla più il cellulare.

Rivediamo Maelle a Sanremo, la bimba "che lei ha voluto con tutte le sue forze". E scopriamo da un'amica molto severa, Novella Calligaris, che all'inizio de La prova del cuoco "non sapeva neanche fare un uovo sodo e anche ora non ha troppa dimestichezza con la pasta".

Poi dice che i suoi autori, se sono troppo compiacenti, non le piacciono. Peccato che non racconti la storia di Barbara Cappi.

  • shares
  • +1
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: