Stand Up - Giorgio Montanini in Nibiru (viaggio nella stand-up comedy)

Un paio di volte, da queste parti, abbiamo citato la stand-up comedy e i maestri del genere, Bill Hicks e George Carlin su tutti. La stand up-comedy di certo non è una comicità "per tutti" e, verosimilmente, non può certo andare in onda in tv in Italia, oggi. Ma da qualche parte bisogna pur cominciare, se si vuole provare a scardinare certi tabù: ci pensavo proprio in questi giorni, quando mi rendevo conto che la comicità, anziché unire, "divide" e che, se si scrive di un comico nostrano molto popolare - chiunque esso sia - che non ti fa ridere, sembra di aver scritto la peggiore delle offese e giù di commenti di insulti o lamentele come se avessi offeso la mamma di tutti (che, fateci caso, è sempre incinta). Mentre ci pensavo ho dato un'occhiata alla pagina wikipedia inglese dedicata alla stand-up comedy e ho scoperto, con un certo disappunto, che nell'elenco Stand-up comedy around the world manca, clamorosamente l'Italia.

Forse a qualcuno sembrerà un'inezia, ma non lo è affatto. Anzi, è un bruttissimo segno per il nostro paesello: ci sono pure la Cina e il Belgio, nell'elenco. Io in Belgio ci sono stato e ne conosco anche la storia antica e recente: non hanno niente da ridere. E in Cina, allora? Non c'è forse la censura di regime? Insomma, per farla breve, mentre facevo questa serie di considerazioni, e mentre mi dicevo che, no, non si può sempre andare avanti a criticare (perché poi se critichi fai la figura di quello che non gli piace niente) e bisogna anche proporre momenti altri e condividere quello che ti piace, è successo questo fatto. E' successo che un amico mi ha passato un link a YouTube e lì ho incontrato (virtualmente, s'intende) Giorgio Montanini, comico di Fermo, classe 1977. E' successo che ho iniziato a guardarlo e che mi sono subito reso conto che fosse uno stand-up comedian. Panico e sconcerto: ma come, se Wikipedia dice che l'Italia non ha stand-up comedian, Giorgio Montanini non può esistere, no?

E invece Giorgio Montanini non solo esiste, ma dopo una partenza che può sembrare un po' lenta - in realtà è un diesel - fa anche ridere. E di sicuro non può andare in tv.

A quel punto il gioco era fatto e ho pensato che non farà male a nessuno organizzare, qui su TvBlog, dove raggiungiamo una platea sufficientemente ampia e generalista, un appuntamento a cadenza variabile dal titolo Stand Up (sì, non avevo voglia di sforzarmi troppo): un bel viaggio nella satira più graffiante, che a volte, guarda un po', spunta anche fra i meandri dell'italianità.

Giorgio Montanini ha un sito ufficiale ed ha persino una biografia ufficiale. Il simpatico gruppo di ComedySubs gli ha fatto un'intervista.

Al momento, Montanini porta in tour il suo spettacolo, Nibiru (sì, proprio quello che potete vedere nel video qui sopra. Se vi chiedete, allora, perché dovreste andare a vederlo live, stoppate pure il video e accendete la tv su un canale qualsiasi. Se invece volete sapere cosa sia Nibiru, be', facciamo passi avanti. Vi aiuterà Wikipedia. La stessa che dice che Montanini non esiste), dove si colgono, fra le altre cose, citazioni a Carlin e rielaborazioni personali di tematiche italiche, sociali e di costume care al genere.

E' uno spettacolo vietato ai minori di 18 anni: ce ne faremo una ragione.