Katy Perry in Aiutami Hope 2; Greg Grunberg e Brandon Routh per due comedy della Cbs; David Boreanaz si "candida" per Downton Abbey 3

Katy Perry David Boreanaz
Nel giro di poche ore sono circolate sul web le notizie circa l'apparizione di alcune star (non solo del mondo delle serie tv) in nuovi show o come guest star in episodi di telefilm già in onda. Scopriamo insieme di chi si tratta, e dove potremmo vederli la prossima stagione.

Katy Perry in Raising Hope 2


Katy Perry

non perde il vizio di comparire in tv, e non per cantare. Dopo l'apparizione nella puntata natalizia de "I Simpson" e la comparsata in un episodio di "How I Met Your Mother", la cantante sarà guest star in "Aiutami Hope", giunto alla seconda stagione. Nell'episodio in onda il 6 marzo, infatti, sarà Rikki, custode di una prigione legata in passato a Sabrina (Shannon Woodward).

La Perry, amica da anni della Woodward, aveva accennato all'attrice del suo desiderio di far parte della serie, ed il suo desiderio è stato esaudito. "Shannon mi ha detto che Katy era interessata a girare un episodio", ha spiegato Greg Garcia, creatore dello show, "quindi l'abbiamo chiamata ed ha fatto un incredibile lavoro. E' stata esilarante. Ora mi dicono che sia anche una cantante. Spero che la sua apparizione nella serie la aiuti a decidersi ad abbandonare il canto. E' un duro ambiente".

Greg Grunberg per Greg Berlanti


Greg Grunberg

, Parkman in "Heroes", sarà invece nel cast del pilot di una comedy per la Cbs scritta da Greg Berlanti ("Brothers and sisters", al lavoro anche su "Political Animals") e Greg Malins. Lo show, dal titolo "Oh Fuck It’s You" racconta di come il donnaiolo Nick, dopo dei problemi di salute, si renda conto che la donna della sua vita è la sua migliore amica Wendy (Joanna Garcia), con cui ha provato ad avere una relazione al college, fallendo. Il problema è che il ragazzo di Wendy è anche socio d'affari di Nick. Grunberg sarà Charlie, fratello della ragazza, che ha subito spesso delle sconfitte nella vita ed è nel mezzo di un divorzio.

Brandon Routh e Michael Urie: Partners per la Cbs


La Cbs sta lavorando anche su "Partners", la nuova comedy scritta da Max Mutchnick e David Kohan, creatori di "Will & Grace". Anche in questo caso protagonista è una coppia, formata però da un etero ed un gay, colleghi di lavoro. Charlie (Brandon Routh, "Chuck" e l'ultimo "Superman") è etero, ex alcolista ora dedito ad una vita più sana. Louis (Michael Urie, Marc in "Ugly Betty"), invece, è il suo collega gay, con cui ha un buon rapporto. Nel cast, anche Elizabeth Regen, nei panni di Ro-Ro, assistente dei due e Lucy Davis in quelli di Renata, che lavora per Ali (Sophia Bush, Brooke in "One Tree Hill"), proprietaria di una gioielleria e fidanzata di Charlie.

Booth a Downton Abbey?


A volte sono gli attori stessi che cercano una parte in una serie particolare. E' il caso di David Boreanaz, Booth in "Bones", che è rimasto affascinato da "Downton Abbey" al punto da sperare gli venga assegnata una parte. L'attore ha scritto su Twitter: che gli "piacerebbe essere quel cowboy che smuove un po' le cose a Downton Abbey".

-Attenzione: spoiler-
Il riferimento è all'ultima puntata andata in onda della serie, in cui Lady Mary (Michelle Dockery) viene mandata dal padre in America, da alcuni parenti, per tenerla lontano dallo scandalo che di lì a poco avrebbe sconvolto i protagonisti.

[Foto | © TM News]

  • shares
  • Mail