L'Italia sul Due senza Milo Infante. "Solo" per laringite

italia sul due senza infante
Che fine ha fatto Milo Infante all'Italia sul Due? La sua recente campagna a mezzo stampa farebbe pensare a un suo sciopero di protesta. Invece quella di oggi è una "semplice" assenza per malattia, in realtà non la prima di stagione. Il conduttore stesso motiva il perché sulla pagina Facebook:

"Avviso ai naviganti..:) Oggi vi affido a Lorena Bianchetti, non per volontà della Rai (almeno per il momento, per il futuro vedremo) ma per una laringite che mi costringe a casa... Spero lunedì di poter tornare al lavoro come al solito. Intanto grazie a tutti per i tanti messaggi di amicizia che mi stanno arrivando e per gli ascolti straordinari degli spazi di approfondimento di ieri. Un abbraccio a tutti e riguardatevi (non fate come il sottoscritto che, non avendo più il fisico, dovrebbe coprirsi di più...)".

infante facebook

Sino a ieri, però, il conduttore continuava le sue recriminazioni, che ormai hanno generato una vera e propria petizione sul noto social network, dal titolo "Stop mobbing all'Italia sul 2". Il suo intervento, peraltro, era contemporaneo all'ora di messa in onda del programma:

mobbing italia 2

infante mobbing

"Gli arroganti e i vigliacchi che fanno mobbing contano sul fatto che abbiamo bisogno di lavorare per vivere e che, anzi, amiamo il nostro lavoro anche quando ce lo rendono impossibile. A volte però è giusto combattere, affinché altre persone non abbiano a patire quello che stiamo soffrendo noi. Magari proprio i nostri figli. Vogliamo lottare, combattere affinché anche in Italia ci sia una legge contro il mobbing".

Staremo a vedere i prossimi sviluppi del caso.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: