Fiorello su Twitter: "Lucio Presta non mi caga mai". Ma Emma è una sua certezza a Sanremo




Tramite il blog di Franco Bagnasco, L.S.D.C., scopro l'ennesima webclip di Fiorello, che arricchisce la nostra Twitter Tv. Questa volta, però, è meno buonista del solito. Fiorello, finalmente, rompe l'ipocrita ritualità dei "tutti amici sui social network" e rifila una frecciatina niente male all'agente Lucio Presta, con cui non ha mai avuto a che fare (salvo che per Benigni nel suo ultimo show).

Oggi scopriamo il perché:

"Salutiamo Lucio Presta che non ci caga a noi. Manco lo vede il filmato. Appena vede una cosa scritta da me fa finta di niente. Chissà perché".

Il mattatore fa anche capire di non aver gradito le invadenze di Kalispéra, che gli ha rifilato un agguato niente male a Cortina, dov'è in vacanza, per portarsi a casa un servizio:

Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter

"E vabbè Kalispéra, ma hanno preso il vizio delle imboscate. Non possiamo fare l'edicola".

Tornando a Presta, invece, c'è qualcuno su Facebook che è letteralmente entrato nelle sue grazie. E promette di non deluderlo al prossimo Festival di Sanremo. Trattasi di Emma Marrone, la cui partecipazione alla kermesse sembra garantita su questi presupposti. Morandi e Mazzi paiono non pervenuti.

emma marrone presta

Allo stesso giornalista Luca Dondoni, amicissimo di tutti i vip, che lamenta una comunicazione debole su Sanremo, la regina dei casi mediatici risponde ormai smaliziata:

"Raga, state calmi. Ci sono io. Andrà tutto bene".

Ma Emma sa di poter contare soprattutto su Presta:

"Grazie Lucio. E' bello sentirsi la certezza per qualcuno".

Nel mondo della tv va così.

Emma privata su Twitter

Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter
Emma privata su Twitter

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: