Cenerentola: su Raiuno la fiction tratta dalla favola, con Vanessa Hessler e Flavio Parenti

Cenerentola
"Cenerentola", la favola che ha fatto sognare milioni di bambini, rivive su Raiuno con una fiction che cerca di cambiarne location e periodo storico, senza intaccarne i valori. Artefici del progetto, in onda stasera alle 21:30 e domani alle 21:10, oltre a Beta Film, anche Raifiction e Lux Vide, che con "Pinocchio" hanno avviato la realizzazione di una serie di fiction che, riprendendo i temi delle favole più famose, li attualizzano.

Scritto da Agatha Dominik e Lea Tafuri ("Guerra e pace"), la miniserie, co-prodotta con Germania e Francia e con la regia di Christian Duguay, vede come protagonista Vanessa Hessler (che vedremo anche nei panni di Grace Kelly sempre per Raiuno), Cenerentola degli anni '50 di nome Aurora. La sua vita, segnata dalla passione per la musica, cambia quando il padre Valerio (Massimo Poggio), vedovo e famoso direttore d'orchestra, decide di risposarsi con Irene (Natalia Worner), la ex domestica.

La matrigna, però, ha una scarsa considerazione della ragazza tanto che, alla morte del padre, la costringe a vedere la propria casa, Villa delle Peonie, diventare un albergo, nel quale dovrà lavorare come cameriera per mantenersi fino alla maggiore età, quando potrà riscattare l'eredità del padre ed andarsene. Nel frattempo, però, dovrà subire i soprusi della matrigna e delle sorellastre Lucia (Giulia Andò) e Teresina (Elisa di Eusanio). A sostenerla, gli altri camerieri, tra cui Veronica (Carlotta Natoli).

Cenerentola
Cenerentola, la fiction di Raiuno Cenerentola, la fiction di Raiuno Cenerentola, la fiction di Raiuno Cenerentola, la fiction di Raiuno

Vanessa Hessler
Vanessa Hessler Vanessa Hessler Vanessa Hessler Vanessa Hessler

Aurora, il cui sogno di studiare musica sembra perduto, troverà una possibilità di gioia nell'incontro con Sebastian (Flavio Parenti), giovane rampollo di una famiglia di imprenditori per cui ebbe una cotta in passato ma che, ora, per via di uno spiacevole episodio, è diventato cinico ed arrivista, al punto da voler sposare una donna, Tina (Ilaria Spada) solo per garantirsi un accordo col padre di lei sulla diffusione in Italia di un nuovo apparecchio, il televisore.

Aurora proverà a riconquistare il giovane anche grazie all'aiuto di una "fata madrina", ovvero la misteriosa Mrs. Cooper (Ruth-Maria Kubischeck), affascinante diva che accompagnerà la ragazza in un altro mondo fatato, la Cinecittà che in quegli anni ospita i set di film che sarebbero entrati nella storia. Aurora, grazie alla dose di autostima iniettatale da Mrs. Cooper, si prepara a partecipare ad un ballo in maschera organizzato da Sebastian, che sarà affascinato dalla ragazza, la quale però indossa una maschera... Partirà così la ricerca da parte dell'uomo della misteriosa donna che l'ha fatto innamorare.

E' una "Cenerentola" rivisitata, ma che non perde la struttura centrale del racconto, quella che proporrà Raiuno. Una vera e propria favola degli anni '50 che mira ad incantare il pubblico anche grazie alle scenografie ed ai costumi. Sono state usate 150 auto d’epoca e 10 carrozze, 200 fra lumi e chandeliers in vetro soffiato di Murano ed oltre 3000 peonie. Le tappezzerie sono state realizzate con oltre 200 metri di tessuti pregiati mentre sono state oltre duemila le riproduzioni e gli originali di riviste e manifesti d'epoca.

Per quanto riguarda i costumi, invece, è stato chiamato Maurizio Millenotti, candidato premio Oscar, che ha realizzato molti abiti appositamente per la fiction, ma che si è anche ispirato alle firme dell'epoca, nomi del calibro di Balenciaga, Givenchy e Dior. Le maschere che si vedono nella scena del ballo, inoltre, sono un omaggio al film "Un americano a Parigi".

Come detto, "Cenerentola" continua il ciclo di storie che riadattano le favole più famose. Se "Pinocchio" parlava delle difficoltà di diventare padre e di essere figlio, questo film-tv si concentra sulle difficoltà psicologiche che ci impediscono di essere felici. La ricerca della sicurezza in sè e la voglia di migliorare, fanno di "Cenerentola" una versione tutta nuova rispetto a quella che conosciamo, ma che promette di fare sognare lo stesso.

Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno
Cenerentola, la fiction di Raiuno



Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler
Vanessa Hessler

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: